Il Blog delle Stelle
Il 5 novembre in Sicilia o scegliete il passato o #SceglieteIlFuturo!

Il 5 novembre in Sicilia o scegliete il passato o #SceglieteIlFuturo!

Author di Giancarlo Cancelleri
Dona
  • 195

di Giancarlo Cancelleri

Sapevamo che sarebbe stata una campagna elettorale difficile e sapevamo pure che per batterci avrebbero messo in campo tutta la loro violenza. Contro di noi hanno schierato un esercito di impresentabili e tutto il controllo dei media nazionali. Non si parla di elezioni regionali se non per colpirci. Un tweet infelice fa più scandalo di arrestati e mafiosi. Ma adesso non c’è tempo per i piagnistei (che tra l'altro non ci appartengono) mancano pochi giorni al voto e bisogna assolutamente fare capire a più persone possibile cosa li aspetta se sciaguratamente dovessero vincere questi individui. Se dovessero vincere i vari Miccichè, Armao, Lagalla, e tutto il passato politico di cui Musumeci si è circondato.

Se oggi la Sicilia è la peggiore regione d’Italia (per servizi e occupazione) è colpa di questa gente qui. Se oggi il bilancio siciliano ha un debito di 8,5 miliardi di euro è colpa loro. Se la Sicilia ha il numero più alto di precari è colpa loro. Se in Sicilia non funziona nulla è colpa loro.

Io non ho mai amministrato nemmeno un condominio, è vero, ma in 5 anni ho restituito col mio gruppo più di 3 milioni di euro al popolo siciliano. Loro hanno amministrato la Sicilia per vent’anni e l’hanno ridotta in macerie. Il 5 novembre sarà una resa dei conti. Una scelta secca: o noi o loro, il futuro contro il passato, la speranza contro il fallimento, cittadini contro partiti!

Il 5 novembre, #SceglieteilFuturo!



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Nov 2017, 09:52 | Scrivi | Commenti (195) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 195


Tags: cancelleri, futuro, m5s, miccichè, musumeci, passato, sicilia, voto

Commenti

 

I Siciliani, in attesa del Ponte, hanno pensato bene di scegliere il FUTURO al meglio, quello che gli si addice di più e consono al loro dna.E' vero, col Ponte di silvio potranno venire in ITALIA a piedi.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 13.11.17 08:45| 
 |
Rispondi al commento


Ciao Signora e Signore. Si ha la ricerca di finanziamento per sia rilanciare le vostre attività sia per la realizzazione di un progetto , o acquistare un appartamento o anche di soddisfare le esigenze dei bambini, ma ahimè la banca ti chiede di condizioni che si sono in grado di riempire. Niente più preoccupazioni per voi io sono un individuo che fornisce prestiti che vanno da 1000 € a 2500 000 € a tutte le persone in grado di soddisfare i propri impegni. Inoltre, il tasso di interesse è del 3% all'anno. O hai bisogno di soldi per altri motivi personali , non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni prestito di denaro contatto e-mail :anaellpoux@yahoo.com

anaelle poux 08.11.17 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Video commovente ,siciliani scegliete il futuro 😊

Sergio Dottor 04.11.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento

basterebbe la proposta di legge fatta da berlusconi, per cui ad andare in galera fino al terzo grado di giudizio debbano essere solo coloro che hanno fatto reati di sangue, perche' la stragrande maggioranza degli italiani lo schifino, anche quelli di destra. penso ad esempio ai leghisti. che poi non se la prendano con i magistrsati se quelli che hanno svaligiato la loro casa vengono rimessi in liberta'. se fossi un leghista scriverei a salvini chiedendogli ma come cacchio fa ad allearsi con un tizio (berlusconi) che vuole fare certe cose.

e invece casomai niente, la folla applaude. e a parte quelli che ci marciano sopra, che sono comunque una ristretta minoranza, ci sono tanti che dovrebbero far volare le uova marce. secondo me, torno sul discorso, in italia e' calata una cappa di merda cosi' spessa che sta narcotizzando buona parte dei cervelli italioti.

potenza dei media.

carlo 04.11.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mattarella non è un buon Presidente, nonostante gli sia stato chiesto di non firmare il Rosatellum , lo ha fatto.
Questa legge elettorale è incomprensibile alla gente comune, l'assegnazione del voto avviene in un modo complicatissimo, è gestito da una sorta di algoritmo.
La votazione in se la gestiscono i partiti ammucchiandosi. Questi portano in campo i politici che riescono ad immettere nel sistema il maggior pacchetto di voti, in un qualche modo comprati. Lo vediamo in Sicilia con liste di impresentabili.
Mattarella non ha tutelato i cittadini italiani, che a causa di questo sistema elettorale, non vogliono più andare a votare.
D'altra parte da un presidente che afferma che non disdegna l'interferenza di poteri superiori a quelli di uno stato sovrano: che cosa ci si può aspettare?

Veronica2 04.11.17 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La tavola è già apparecchiata (Rosatellum) per un bel inciucione, gli araldi di TV e giornalini stanno allestendo la commedia.. i girotondini sono andati a girotondare chissà dove.. l' establishment ha attivato i suoi anticorpi per respingere la minaccia 5s.. tutti raccolti in difesa per continuare a galleggiare nonostante siano detestati dagli italiani.
Sicilia adesso scegli! Vuoi affondare e trascinare l'Italia in un altro ciclo distruttivo per altra legislatura?? Poi NON VOGLIO SENTIRE UN LAMENTO! NON UN FIATO!! Non cadete ancora negli stessi errori..non fatevi corrompere.. i mafiosi devono essere messi all'angolo.

undefined 04.11.17 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Concordo pienamente con il commento del signor/a ROBONA, tutto è basato sui giovani e sulla "crescita" intellettuale dei SICILIANI. (Se... c'è stata!)

Altre parole non servono!!!

Non occorre scegliere CHI, ma X COSA!!!!!

Sona sicura che il terreno è fertile, non saremo delusi!!!!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 04.11.17 12:11| 
 |
Rispondi al commento

E' passato un sessantennio da quando ero bambino e nel mio quartiere di Catania vedevo la distribuzione di alimentari in occasione delle elezioni.
Mi sembrava come una manna venuta dal cielo, con la fame che c'era........
Oggi questo avviene ancora, anche se in minima parte, il candidato sà che comunque in certi quartieri funziona ancora, se poi ci aggiungiamo qualche buono benzina o addirittura qualche spicciolo, funziona meglio.
Ma funzionano bene anche le promesse dei candidati, il sorrisino ammiccante, la parola che scambia con te.
Posso dire una cosa ? non è cambiato niente in questi ultimi 60 anni, tutto funziona come allora.
Ma allora la speranza e morta ? no, è semplicemente sepolta, bisogna sperare nei giovani, loro posso disepperlirla, ma staremo a vedere.

Robona 04.11.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento

La gente non vuole più andare a votare, dicono che non serve a nulla.
Io ci ho pensato e ho capito che hanno ragione.
La motivazione è lo smanettamento del voto che viene fatto con queste leggi elettorali.
L'ultima testimonianza ce la dà il Rosatellum. Il cittadino che vota non sa a chi andrà la sua scelta. La legge elettorale è incomprensibile, assegna i voti con un complicatissimo algoritmo. La scelta non la fa il cittadino ma la fa il partito con l'immissione nel sistema di pacchetti di voti, in un qualche modo comprati.
Pensateci: appena chiuso i seggi sanno chi ha vinto, e purtroppo i dati sono esatti.
Io ho capito come fanno: guardano l'affluenza e visto che conoscono i voti comprati immessi nel sistema, riescono a capire il peso che questi voti comprati, hanno sul totale.

Si può rimediare in attesa di avere buone leggi elettorali: ANNACQUARE I PACCHETTI DI VOTI COMPRATI. Andate a votare anche con scheda bianca.

Veronica2 04.11.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento

La funzione della politica è quella di individuare i problemi della comunità e trovare la loro soluzione.
L'attività dei partiti è diventata quella di procurare affari ai componenti del partito (che è una Spa) e a coloro che li sovvenzionano.
Lo vediamo in Sicilia, 100.000 persone in un anno hanno abbandonato l'isola. Quindi significa che i politici non hanno tutelato i siciliani.
A capo delle coalizioni abbiamo personaggi con poco carattere che hanno solo la funzione di prestanome.
Lo ha detto Crocetta, a cambiare gli oltre 50 assessori, sono stati i partiti, non io.
Le liste a Musumeci le hanno preparate altri.
Leoluca Orlando ha affermato che ha vinto di nuovo a Palermo perchè si è adattato al sistema delle votazioni in vigore.
Crocetta non riusciva a governare, la causa è dovuta alla conformazione del governo regionale, uscito dalle regole della legge elettorale.
Queste leggi elettorali, come il Rosatellum, non consentono la governabilità, favoriscono solo gli inciuci, l'accaparramento di poltrone, accordi sottobanco per la gestione di pezzi del bene pubblico, la guerra selvaggia del malaffare per giungere ad impossessarsi della gestione degli appalti e dei soldi dei bilanci della pubblica amministrazione.

Veronica2 04.11.17 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Quanto tempo perso....correva l'anno 2012 quando Beppe raggiunse a nuoto la Sicilia ma il Movimento 5 stelle non sfondò e consegnò la sua terra a qualcun'altro .I risultati dei cinque anni di governo di quel "qualcun'altro"sono sotto gli occhi di tutti e si possono riassumere in migliaia e migliaia di Siciliani giovani ma anche anziani che sono emigrati all'estero per poter vivere.La Sicilia miniera di prodotti agricoli, si è vista mettere in ginocchio a causa di politiche scellerate dovute a importazioni estere che hanno costretto molti lavoratori ad arrivare fin a distruggere il raccolto.La Sanità propone tempi d'attesa insostenibili (e questo non solo in Sicilia perchè anche qui nel Veneto per certe prestazioni il tempo d'attesa ti costringe a rivolgerti a strutture private con la conseguenza per molti di non arrivare a fine mese.Quanto tempo perso...Allora mi vien naturale chiedermi se a quel tempo Il POPOLO SICILIANO avesse "osato" e avesse dato fiducia al M5S quanti passi avanti sarebbero stati fatti,quanti giovani in meno sarebbero emigrati e avanti....Mettiamola che forse allora il M5S non aveva la visibilità di oggi ,ma adesso non esiste più nessun alibi perchè oggi come oggi è tutto nero su bianco ,oggi come oggi esiste la certezza che i nostri portavoce hanno mantenuto le promesse fatte nelle campagne elettorali e si sono prodigati col massimo impegno per portare le istanze dei cittadini all'interno delle Istituzioni agendo unicamente per loro e non per i propri interessi al contrario di chi ha fatto il contrario. Con la Stampa e gli avversari politici che ci rifilano ogni tipo di appellativo ed ingigantiscono fatti e danno colpe improprie, beh nonostante questo il M5S continua a crescere grazie a cittadini che partecipano ,che ci mettono la faccia e che soprattutto vogliono e lottano per un paese migliore sapendo di potersi fidare finalmente di qualcuno.QUESTA VOLTA NON CI SONO ALIBI ,sta ai Siciliani decidere cosa vogliono...

Paola L., Verona Commentatore certificato 04.11.17 11:32| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA REAGIRE SUBITO A QUESTO DISASTRO E SI DEVE PARTIRE DALLE PICCOLE IMPRESE BISOGNA ABOLIRE IMMEDIATAMENTE I CONTRIBUTI INPS E INAIL CHE ALTRO NON SONO CHE FURTI LEGALIZZATI.
I CONTRIBUTI CHE SI VERSANO A QUESTI ENTI SPECIALMENTE DOPO LA RIFORMA FORNERO SERVONO UNICAMENTE PER MANTENERE PRIVILEGI COME VITALIZI PENSIONI D'ORO ECT CHE I MASSIMI LIVELLI ISTITUZIONALI CHIAMANO DIRITTI ACQUISITI.
MA QUALI DIRITTI ACQUISITI ANDATE A CACARE BASTA DI PRENDERE IN GIRO GLI ITALIANI LA GENTE E' SENZA LAVORO PERCHE' NON VIENE DATA LA POSSIBILITA' DI INTRAPRENDERE QUALSIASI ATTIVITA' CHE SUBITO CON LA LEGGE ATTUALE ARRIVA INPS E INAIL A BATTERE CASSA E STROZZA SUL NASCERE QUALSIASI INTENTO CON I CONTRIBUTI MINIMI PER LEGGE.
NON VI PREOCCUPATE DELLE NOSTRE PENSIONI DOMANI NOI DOBBIAMO MANGIARE OGGI E ANDATE A TOGLIERE I PRIVILEGI A CHI NON HA MAI LAVORATO E HA CHI RUBA SALARI E PENSIONI CHE NON MERITA MINIMAMENTE.
FATE ANDARE IN PENSIONE LA GENTE A 50 ANNI CON 20 ANNI DI CONTRIBUTI PER LIBERARE POSTI DI LAVORO INVECE DI ALZARE L' ETA' PENSIONABILE A 70 ANNI BLOCCANDO TUTTO IL MERCATO DEL LAVORO.
I CONTRIBUTI INPS E INAIL DEVONO ESSERE ABOLITI SUBITO PER LEGGE CHI VUOLE PAGARE LO FA' E GLI DEVE ESSERE RESTITUITO QUELLO CHE VERSA CHI NON VUOLE PAGARE NON LO FA' E NON GLI DEVE ESSERE DATO NULLA MA GLI ITALIANI DEVONO POTER SCEGLIERE IL PROPRIO FUTURO INVECE DI ESSERE DERUBATI PRESI IN GIRO COME ACCADE OGGI.
SI PUO' RISOLLEVARE LE SORTI DI UN PAESE UNICAMENTE CON DELLE BUONE IDEE O CON DELLE RIVOLUZIONI L' UNICA COSA CHE NON E' PIU' POSSIBILE FARE E LASCIARSI GUIDARE DA POLITICI INCOMPETENTI LADRI E OTTUSI CHE PORTANO L'INTERO PAESE ALLA ROVINA

ANTONIO 04.11.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto un grande Beppe,

magari fosse... ;)

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.11.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

OGNI ELETTORE 5 STELLE RECUPERI AL VOTO UNA PERSONA CHE SI ASTIENE!!!! IMPORTANTISSIMO!
ANDATE A PRENDERLO A CASA E PORTATELO AL SEGGIO...NON E' DIFFICILE. (FAI GIRARE QUESTO COMMENTO)

adolfo marinelli 04.11.17 11:08| 
 |
Rispondi al commento

*****
Se il M5S vince in Sicilia sarà come la presa della Bastiglia da cui uscivano le parruccate nobili teste, speriamo che dalla Sicilia non escano le teste stellate dei vincitori. Scherzi a parte speriamo bene, auguri.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 04.11.17 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Articolo di Luca Ronconi

"Un paese morto, senza futuro, immerso nell’illegalità e nel buonismo che concede tutto solo a certe categorie “privilegiate”.
Se ne stanno andando via tutti: UK, Germania, persino Spagna e Portogallo, Australia, Canada, Singapore. Vecchi, giovani, famiglie.

Arrivano risorse capaci di spacciare, violentare e vivere d’espedienti.
Se ne vanno laureati della ex classe media, ma anche moltissimi della ex classe alta.
Coi conti azzerati da almeno un decennio di crisi, con le lauree che spesso valgono poco o nulla in un paese in cui una sindacalista rossa non diplomata può fare il ministro, pardon la ministra, dell’istruzione; la figlia di un tizio che ha dissestato una banca può mandare a casa il governatore di Bankitalia; i ministri fanno lo sciopero della fame non per italiani immiseriti o per i terremotati, ancora privi di una casa, ma per clandestini giovani e forti che ciondolano per città e paesi una volta belli, mentre nelle città trionfano degrado e illegalità, capannoni e negozi chiudono uno dietro l’altro, le attività di quei cosiddetti “ricchi evasori” che invece sostenevano tutto il parassitismo della PA pletorica e autoreferenziale, dove un Fabio Fazio o un Roberto Saviano guadagnano milioni di euro pubblici e famiglie da 1500 euro al mese col mutuo si beccano il canone rai in bolletta, dove non c’è un euro per le persone malate croniche, mentre ci sono fiumi di miliardi per dirigenti di enti e società municipalizzate; “fratelli migranti” e “mediatori culturali”, dove priorità del partito di governo sono state unioni civili e ora ius soli; tanto col QE di Draghi la festa delle mance pubbliche poteva continuare ancora un po’.
Amico caro,
non si deve per forza essere tutti d’accordo, ma credo che dobbiamo tutti riflettere senza pregiudizi e...senza litigare"

aggiungo io: e poi diamo la colpa alla merkel. andiamo pure avanti a credere al "ce lo chiede l'europa", intanto questi ci tirano via anche la carne dalle ossa.

carlo 04.11.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT? derivati...

Ecco come la Corte dei Conti lancia l’allarme sul debito della Sicilia

http://bit.ly/2h2SseK

id &as Commentatore certificato 04.11.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Vittorio Ferraresi

Un incredibile Beppe Grillo ieri sera a Palermo!
Da ascoltare e riascoltare, perché non parla solo ai siciliani, parla a tutta l'Italia!
Noi ce l'abbiamo messa tutta... ma adesso tocca a voi! Il 5 novembre andate a votare!
#SceglieteilFuturo!

https://www.facebook.com/vittorioferraresim5s/videos/1492192657541129/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento

SULLE SPONDE DEL MEDITERRANEO LA MATTANZA CONTINUA IN SILENZIO

Migranti, affonda gommone nel Mediterraneo recuperati corpi di 23 vittime, le operazioni di soccorso, con il recupero di circa 700 persone.

IMMIGRAZIONE INDOTTA E SPALMATA IN TUTTA ITALIA PER RENDERLI INVISIBILI IN SILENZIO CONTINUA....


"tranquilli " :

tra il PD che controlla tutti i seggi e le Istituzioni & Forza Italia che porta il voto dei mafiosi :
organizzeranno Brogli Elettorali a tutta birra !!

oltre al voto di scambio c'è la "matita " facilmente cancellabie ( Chi dice il contrario è un imbecille opp. è in malafede ) & i "conteggi elettronici " dove possono giostrare come Gli pare , per non parlare delle "schede bianche & nulle "...!!!

A proposito : se non sbaglio mancano , per Loro "sfortuna" , i voti degli Italiani dall'Estero ( anche quì avrebbero fatto man bassa di voti con brogli-elettorali ) .

Lino V. Commentatore certificato 04.11.17 09:25| 
 |
Rispondi al commento

"tranquilli " :

tra il PD che controlla tutti i seggi e le Istituzioni & Forza Italia che porta il voto dei mafiosi :
organizzeranno Brogli Elettorali a tutta birra !!

oltre al voto di scambio c'è la "matita " facilmente cancellabie ( Chi dice il contrario è un imbecille opp. è in malafede ) & i "conteggi elettronici " dove possono giostrare come Gli pare .

A proposito : se non sbaglio mancano , per Loro "sfortuna" , i voti degli Italiani dall'Estero ( anche quì avrebbero fatto man bassa dei voti con brogli-elettorali ) .

Lino V. Commentatore certificato 04.11.17 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Retweeted Renzo Mattei (@RenzoMattei):
Mi sto preparando per la sfida con Di Maio di martedì, oggi ho recitato 213 supercazzole di fila allo specchio.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento

notturno concertante
Ndrangheta, arrestato il sindaco Forza Italia di Seregno.
Il ritorno dei capaci.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mr Black
Renzi: "Sarà corpo a corpo con il centrodestra"
Praticamente a braccetto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

antonio carano
Rosatellum, Verdini: "Siamo in maggioranza". Indagati e pregiudicati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 08:57| 
 |
Rispondi al commento

notturno concertante
Sicilia, si presenta Micari, il candidato di PD e Alfano: "Sono il trascinatore di un'ampia coalizione".
Primus inter compares.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

massi_massi
Berlusconi:"Compro casa a Palermo". Il luogo del primo bacio ti resta sempre nel cuore.

Berlusconi:"Compro casa a Palermo". Quella voglia un po' così di tornare dove tutto è cominciato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vittorio scuderi

Berlusconi è in Sicilia per le elezioni regionali.
E' ancora vivo nei Siciliani il ricordo di un suo storico sbarco a Marsala!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Popolo popolo......u capisti chi è contro di te ??? Tutti quelli che su di te son campati per decenni e tutti i loro fiancheggiatori ....cosiddetti intellettuali.....che come li stercorari su i loro campano e CAMPANO BBBBENE ???

terenzio eleuteri Commentatore certificato 04.11.17 08:48| 
 |
Rispondi al commento

notturno concertante
Musumeci, candidato berlusconiano in Sicilia: "Punterò sulla famiglia".
Questo sì che è parlare chiaro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste sere siamo stati a guardare le stelle
e in Sicilia chissà sembran ancora piu belle
sono migliaia sospese nel vuoto
qualcuna dal mare ci giunse a nuoto
si sente persino un piacevole vento
con fatica far largo al tuo cambiamento
Quaggiù vi hanno fatto smetter di volare
ma il cuore non ha mai smesso di pulsare
da una parte ci son loro, ancor piu vecchi
dall'altra ci se tu e mille specchi
non farti prendere in giro dalle promesse
so sempre gli stessi zombi a fa' scommesse
non serve l'astensione della gente
e nemmeno a restar sempre diffidente
lo so che per qualcun la vita è triste
ma un mondo bello e vero ancora esiste
domenica potrai veder sorrider la tua faccia
ma devi abbracciar il sogno con le tue braccia
non ti salva nessuno se da solo non ci provi
e il tempo sta findendo se non ti muovi
non farti prende in giro da mafiosi e biscazzieri
la tua libertà si chiama Cancelleri

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.11.17 08:19| 
 |
Rispondi al commento

MARIAPIA CAPORUSCIO
E’ davvero surreale che una popolazione si mobiliti per chiedere ai propri governanti di diventare onesti. Giuro che se non vivessi in questo paese penserei ad una favola di cattivo gusto, raccontata da gente fuori di testa. Che i governanti (da che mondo è mondo) non sono mai stati dalla parte dei deboli non è una novità, si tratta pur sempre di gente presuntuosa, che si ritiene superiore agli altri, afflitta dal desiderio di primeggiare, se non da una patologica sete di potere, però agire in modo disonesto è tutt’altra cosa. Tradire la propria nazione e la fiducia dei connazionali, che votandoli avevano creduto nella loro buona fede e che oltretutto li mantengono (col sudore della fronte) ad una vita faraonica, è un crimine imperdonabile paragonabile ad un padre che per comprarsi il vino e ubriacarsi vende i suoi figli per mandarli ad elemosinare oppure consegnarli ai pedofili!
Non si possono favorire i nemici in quanto i nemici vanno combattuti, se questa categoria possiede un briciolo d’onore. Contribuire ad impoverire la propria nazione, quando si è pagati per difendere la qualità di vita dei cittadini, gettare nella miseria la classe lavoratrice, costringere i pensionati a rivolgersi alla Caritas e privare di un futuro i giovani, costringendoli ad abbandonare la nazione che li ha visti nascere, è qualcosa che grida vendetta. Gente siffatta non è degna neppure di vivere e andrebbe messa nella condizione di non nuocere.
Ma il M5S è una iniezione di speranza, è la certezza che non si permetterà a questa degenerata classe dirigente di continuare la devastazione del nostro paese e la sottomissione della nostra ancora viva e civile società!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento

NUNZIA CATALFO è stata la prima firmataria della legge sul reddito di cittadinanza per dichiarare illegale la povertà in questo Paese.
Racconta la storia di un ragazzo, Francesco, per mostrare come il destino di una famiglia può cambiare se lo Stato se ne prende cura.
Francesco ha 19 anni. Il padre è un piccolo imprenditore ma il suo esercizio commerciale fallisce lasciandolo in un mare di debiti e senza la possibilità di pagare il suo mutuo. Ogni giorno esce per trovare lavoro e torna a mani vuote. La madre ha trovato un politico che in cambio del suo voto l’ha messa in un call center a 500 euro al mese. Il figlio minore ha 15 anni e frequenta una scuola alberghiera. Sono disperati. Erano una famiglia felice, ora non sanno dove sbattere la testa. Francesco lascia la scuola e cerca piccoli lavoretti in nero.
Immaginiamo ora che 6 mesi fa questa famiglia avesse avuto un reddito di cittadinanza cui accedere. Esso ha reso anche funzionanti i centri per trovare lavoro. La famiglia avrebbe diritto a una integrazione di 1.400 euro e potrebbe respirare. Francesco riprenderà la scuola a condizione di fare 8 ore di volontariato la settimana. I centri per l’impiego hanno attivato per il padre un corso di riqualificazione e anche lui al momento farà 8 ore di volontariato la settimana. La madre ha potuto usare la sua specialità di assistente per l’infanzia, attivando un piccolo asilo in casa. La vita è tornata serena.
Ma immaginate cosa sarebbe loro successo senza il reddito di cittadinanza! Eppure esiste in tutti i Paesi occidentali mano Italia, Grecia e Ungheria.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:53| 
 |
Rispondi al commento

LUIGI DI MAIO

L’affare mafia-capitale ci ha dimostrato che in Italia la mafia è un sistema criminale che si basa sui politici corrotti. Se questi politici non ci fossero, non ci sarebbe nemmeno la mafia. Essi truccano le gare di appalto per trasferire soldi pubblici e interessi criminali. La Mafia Capitale ha colpito TUTTI i partiti meno il M5S.
Questo sistema sfrutta il dolore di 10 milioni di Italiani in miseria, di cui 6 in miseria assoluta.
Uno Stato civile deve dichiarare ILLEGALE LA MISERIA!
E deve usare uno strumento esistente in tutto il mondo: il reddito di cittadinanza!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:52| 
 |
Rispondi al commento

IACOPO FO
Noi siamo qui davanti alla più grande rivoluzione nella storia d’Italia. Perché gli altri non lo capiscono?
Per far capire quanto è grande il furto in atto, ho cercato di calcolare la cifra complessiva. Ma sul web non la trovavo. Allora ho ricercato le cifre parziali di questa rapina. Ho tenuto le stime al minimo, per cui anche il totale sarà per difetto
Solo le pensioni d’oro danno un miliardo e 300 milioni.
Ma le spese della politica ammontano a 23 miliardi.
E se prendiamo il costo della corruzione complessiva siamo a 273 miliardi.
L’inefficienza porta a una perdita di 60 miliardi.
La burocrazia con le sue leggi fatte apposta complicate = 80 miliardi.
Poi gli incidenti sul lavoro, i crack finanziari, la contraffazione dei prodotti, l’usura… 100 miliardi.
Le mafie : 100 miliardi
La somma totale è talmente orribile che l’abbiamo abbassata a 500 miliardi di euro.
Ma se dico che hanno rubato 500 miliardi di euro, la gente ancora non capisce.
Formano una colonna di mezzette da 100 euro alta 500 km.
Se le stendo per terra ho 60 km di banconote da 100 euro.
Per portarle con dei camion, me ne occorrerebbero 200.
Davvero le tasche di questi ladri sono immense!
Eppure sono solo una parte del danno. Poi ci sono i danni collaterali.
Se ci confrontiamo con la Francia che ha un funzionamento decente,il loro Pil è superiore al nostro di 250 miliardi
Questi furti bloccano nella società la possibilità di realizzare il meglio e di fare impresa buona perché vanno avanti solo quelli che fanno solo affari sporchi
In Francia hai una tessera elettronica dove il medico ti mette la prenotazione ospedaliera,le medicine, tutto.Non ci rubano solo i soldi,ma anche il tempo.Ci deprimono
Noi vogliamo cambiare e non solo perché è assurdo che ci derubino di 500 miliardi (almeno). Non ci interessa il PIL, ma il PIF,prodotto interno felice
Se potessimo recuperare solo una parte di questa rapina colossale,elimineremmo lo sporco da questo Paese e avremmo persino politici che parlano d'amore

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:52| 
 |
Rispondi al commento

SABINA GUZZANTI
Gli Italiani siamo noi! Siamo noi quelli che potrebbero cambiare! Ci fanno credere che non contiamo nulla, che non siamo nessuno. Ma non è vero. Siamo migliori di loro, siamo più intelligenti, più educati. Basta sentire le intercettazioni per capirlo. L’Italia non è sempre stata così. E’ diventata così soprattutto dopo il ’94, dopo la trattativa Stato-Mafia, quando Falcone con i suoi e la procura di Milano con Mani Pulite stavano attaccando con forza la corruzione e la classe politica si è organizzata per non perdere il potere, per non perdere il controllo, e ha usato le stragi per impedire il cambiamento. E’ da allora che il voto e il Parlamento sono divenuti sempre più inutili e i delinquenti si sono uniti contro l’informazione, la cultura, la scuola… Sono 20 anni che questo popolo è stato privato di qualsiasi stimolo intellettuale. Davanti alla tv ci sentiamo completamente impotenti.
Gaber dice che “la libertà è partecipazione”, ma solo mettendoci in moto possiamo capire cosa fare. E’ salendo una montagna che scopriamo che quello che sembrava impossibile diventa possibile.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pertini: “Da noi deve partire l’esempio dell’attaccamento agli istituti democratici e soprattutto un attaccamento all’onestà, perché il popolo italiano ha bisogno di questo. Non dimentichiamo che la corruzione è nemica della libertà”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:48| 
 |
Rispondi al commento

FEDEZ

Noi siamo un grande esempio di cittadinanza attiva.
Anche io penso come Salvini che abbiamo un nemico in casa ma non penso sia di fede musulmana..
Le più grandi stragi italiane sono di matrice italiana.
E la più grande organizzazione criminale che miete più vittime in assoluto è la mafia che è italiana.
E prima di chiedere agli Italiani di prendere le distanze dai terroristi islamici bisognerebbe chiedere loro di prendere le distanze dalla mafia.
C’è stata in Germania una strage mafiosa ma nessuno chi ha chiesto di dimostrare la nostra onestà in quanto Italiani.
Non dimentichiamo mai che il più grande nemico dell’Italia sono gli Italiani.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAOLA TAVERNA

Fuori la mafia dallo Stato!
Ma secondo voi è normale che ci sia una piazza piena di cittadini onesti per chiedere la mafia fuori dallo Stato?
Ma perché si diventa mafiosi? Per denaro o per potere!
Andreotti diceva che il potere logora chi non ce l’ha, ma non è vero: il potere logora chi ce l’ha. I politici hanno speculato sui disoccupati, sui migranti, sui malati… In questo gioco sporco si è sviluppata la corruzione che ha aumentato del 20% il costo degli appalti pubblici e che produce 16 miliardi di mancati investimenti.
I 5 stelle sono scomodi perché sono 2 anni che chiedono una legge anticorruzione. Noi gridiamo quello che non vogliono sentire: libertà, verità, democrazia…

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:46| 
 |
Rispondi al commento

2015-SALVATORE BORSELLINO

Il patto Stato-Mafia dura da 20 anni, e Napolitano ne è stato il garante.
Violante dichiarò in pieno Parlamento che mai avrebbero fatto una legge contro il conflitto di interessi o avrebbero posto limiti al potere televisivo di Berlusconi. Bene ha fatto Grillo a non raccogliere il falso invito di Bersani, invito che era solo una pantomima.
Napolitano è stato il peggiore Presidente della Repubblica italiana, votato solo per garantire il silenzio sul Patto Stato- Mafia.
Sono passati 7 anni da quando lanciai il mo grido ma ancora lo ripeto. Crediamo sempre di aver raggiunto il fondo, ma scendiamo sempre più in basso e io questo grido posso ripeterlo (e qui Borsellino urla con tutta la forza della sua voce roca):
RESISTERE ! RESISTERE ! RESISTERE !

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:44| 
 |
Rispondi al commento

I FUORILEGGE
Mariapia Caporuscio

A ‘sto paese chiunque fa ‘na legge…
è sempre er primo che nun la rispetta,
ma nun se sentono d’esse…forilegge
e ce convincheno ch’à lloro nun je spetta!
Chi governa ‘sta povera nazzione…
se crede sempre d’essene er padrone,
quasi che co’ li voti l’avessero comprata…
e diventata proprietà privata!
Da secoli assistemo a ‘sta lezione…
ma er popolo, testardo più der mulo,
se comporta lostesso da… cojone
Chissà pe’ quanto ancora po’ durà
a ‘sto paese ‘sta bella cuccagna…
che calpestanno la legge se guadagna?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho altro che ringraziare beppe grillo,Quando ero bambino tutti mi erano vicini e mi coccolavano a stare bene e ho vissuto una fanciullezza gradevole e sostenibile con la mia famiglia e le scuole elementari.Poi da adulto con questo spirito adolescenziale sono stato considerata un diseredato e mentre continuavo a pensare di bene coi miei amici a scuola del liceo,sono stato emerginato xchè pieno di amore verso gli altri.All'università sempre con questo spirito di socialità ho dialogato con i pochi che eavevano questo spirito di solidarietà.Mi sono laureato in architettura con lo spirito che "nessuno deve rimanere indietro".Sono stato un'altra volta emarginato da una classe politica violenta che ancira una volta mi ha emerginato vivendo una vita di stenti ma con orgoglio perchè non ho mai rubato.La mia professione è stata ricca di idee verso il bene comune,ma ha trionfato l'inteseresse privato sconvolgengo il mio nucleo familiare.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.11.17 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Gente comprata dalla mafia, gente comprata dalla camorra, gente comprata dalla criminalità comune, gente comprata dai partiti, gente comprata persino per le primarie, gente comprata per le tessere elettorali, gente scoutizzata in Parlamento, gente comprata per scrivere sui blog contro Grillo…Gli stessi parlamentari e ministri e capo del governo a libro paga di qualcuno. E’ il mercato, bellezza!
Ma che bel mercato, Madama Dorè!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha rottamato la democrazia
ha rottamato la Costituzione
ha rottamato la divisione dei poteri
ha rottamato la sovranità popolare
ha rottamato il Parlamento
ha rottamato il Pd
ha rottamato l’Unità
ha rottamato la giustizia
ha rottamato il fisco
ha rottamato lo stato sociale
Gli importa un fico secco se Cofferati, Bersani, Grasso, Bassolino si rottamano da soli!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:28| 
 |
Rispondi al commento

MODERATI E TERRORISTI
Viviana
E poiché il linguaggio è pensiero e il pensiero definisce l’essere umano, il danno che questi media e questi politicanti hanno fatto alla capacità di pensare e dunque di essere degli Italiani è incommensurabile.
Moderato è chi abolisce l’articolo 18 e azzera lo stato sociale o depenalizza la frode fiscale e il falso in bilancio.
Estremista è chi sogna la democrazia diretta, vuol chiudere la stagione dello strapotere partitico e lotta per restaurare la sovranità popolare.
Moderato è chi spende 45 miliardi in armi e decide di rientrare in guerra in agosto senza il voto parlamentare.
Estremista è chi è pacifista e cerca strade per limitare le guerre e le aggressioni vicendevoli cercando vie diverse di contatti dagli scontri armati.
Moderato è chi decide di metterci sotto il torchio di una cricca bancaria travestita da Europa.
Estremista chi rivendica autonomia e indipendenza da qualsiasi banda finanziaria.
Moderato è chi protegge un gruppo di potere mafioso delinquenziale salvandolo da qualunque responsabilità penale e politica.
Estremista è chi riconosce sovranità solo nel popolo e dà al popolo il diritto di espellere le male piante e di porre limiti tassativi al potere.
Moderato è chi straripa dai poteri che la Costituzione gli ha dato e tenta di scempiare la Costituzione stessa.
Estremista è chi sale sul tetto per salvare i principi ineliminabili e universali della Costituzione per salvare con essa la dignità e il rispetto dei cittadini.
Moderato è chi si allea con la mafia e ricandida i peggiori delinquenti del Paese, estremista chi fa scegliere al popolo, scarica chiunque abbia indagini in corso e vorrebbe dotare gli elettori del diritto di recall

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.11.17 07:25| 
 |
Rispondi al commento

tocca ai siciliani voltare pagina, spero che abbiano la forza di farlo!!!

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.11.17 06:16| 
 |
Rispondi al commento

Se il Movimento dovesse vincere le elezioni in Sicilia, sarà un evento che verrà riportato nei libri di storia. Sarà la prima sconfitta,infatti, delle organizzazioni Politico mafiose dalla nascita della Repubblica- Sappiamo da chi è stata governata la Sicilia a partire dal dopoguerra. Per un quarantennio la DC di Andreotti , con i vari Greco,quelli del monopolio delle esattorie, Ciancimino, Lima ecc. Dopo la caduta dell Prima Repubblica il potere passa a Forza Italia, Dell'Utri è il fondatore del partito in Sicilia: Chiunque abbia tentato di sovvertire il sistema di potere che ha governato la Sicilia. è stato ucciso.Della Chiesa,Mattarella,Falcone ,Borsellino a tanti altri con la connivenza,o meno,della Stato centrale. Vincere in Sicilia e riuscire a sovvertire questo stato di cose, il dopo sarà molto più difficile che vincere le elezioni,vorrà dire avere scritto una pagina di storia. FORZA SICILIANI CONTRIBUITE A SCRIVERE LA STORIA DELLA VOSTRA TERRA.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.11.17 06:13| 
 |
Rispondi al commento

Il Blog è una rara e preziosa forma d’Informazione, che ci arricchisce a dismisura.

Ma è ovvio che sia solo il punto di partenza: non dobbiamo ristagnare nel Blog ma condividerlo a tutti, sia nei social media che di persona a chi non usa ancora internet. E’ da quando è nato il MoVimento che si invita tutti ad informare anche chi non usa la Rete, parlando a parenti, amici, colleghi, estranei nelle strade, nelle piazze, con volantini, fino al “porta a porta”. Beppe e Gianroberto lo hanno sempre detto e così tutti i portavoce, fino ad oggi.

Manifesti sui muri? La gente corre sempre più nelle nostre città, chiusa in sé stessa e difficilmente si ferma per strada a leggere manifesti murali, specie quelli con 2000 caratteri atti a rendere un concetto. Meglio parlare di persona, come da sempre facciamo, condividendo con contagioso entusiasmo il nostro Programma.

Certo è che totalmente anti-Movimento è chi pensa di avere un’idea sufficientemente buona e poi se qualcun altro la sposa e la condivide, il presunto autore dell’idea inizia a urlare: “L’idea è mia! Come ti permetti di condividere tu la mia idea agli altri…Copione!”. Come un bimbo in terza elementare che dice al vento: è mio! E’ mio!

Il MoVimento è contro ogni personalismo, protagonismo. Chi è davvero 5 Stelle è felice che una sua iniziativa sia portata avanti da altri ed è entusiasta se altri, oltre a sé, sono persino più bravi di lui nel svilupparla: è la soddisfazione più grande, significa aver fatto un ottimo lavoro.

Personalismo, protagonismo, copyright…oltre al fatto che nel nostro Programma sono votati allo sterminio, sono anche l’antitesi del MoVimento, che è condivisione e partecipazione.

Chi dice: “Io! Mio!” è fuori dal Movimento: il mondo si Muove verso il decentramento; condividiamo tutto e decentriamoci!

Più ci decentriamo, più c’entra l’altro, più c’entra un popolo.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.11.17 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Grillo! E forza sicilia con Giancarlo in testa

Fabio T 03.11.17 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi al Politeama di Palermo
Guardate la foto

http://video.corriere.it/berlusconi-acclamato-folla-entra-teatro-politeama-palermo-le-elezioni-sicilia/8778b80a-bf26-11e7-9a2b-0f2b2933b455

la galleria in altto è semivuota...


Come può un presidente della Repubblica Siciliano che ha conosciuto l'orrore della MAFIA sulla propria pelle non capire che la MAFIA si è legalizzata entrando in politica dal '94 dalla porta principale dei partiti che sono ancora oggi al governo e che vorrebbero "approvare legalizzando il rosatellum?Il grande Massimo Troisi oggi (ieri di Andreotti)sarebbe voluto essere il figlio di Mattarella!Mattarella svegliati!.!.

Claudiog 03.11.17 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Quanta bella gente !!!
Grazie per aver riportata la politica in mezzo alla gente !
In bocca al lupo !!!!!

Maria D'Amico 03.11.17 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma non avete un altro modo di trasmettere la diretta?!
Non sempre il fine giustifica il mezzo ( Facebook ), prego...

Giancarlo Natta, Torino Commentatore certificato 03.11.17 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho dato un'occhiata ai titoli online su quanti erano al Teatro Politeama di Palermo a "osannare testa d'asfalto coi capelli incollati alla Big Jim"

Il teatro ha 950 posti, che secondo 'Il Fatto' non era nemmeno tutto pieno...

A essere generosi forse 800 persone tra candidati e loro parenti fino alla 3a generazione.

Ha dovuto andare in UN TEATRO il pover'uomo per poter far scrivere ai giornaloni e giornaletti di supporters che il teatro era pieno!

E QUANDO LA RIEMPIVA UNA PIAZZA COME QUELLA DI CATANIA (vedi foto)

http://palermo.repubblica.it/politica/2017/10/29/news/regionali_sicilia_grillo_fa_il_pienone_a_catania_sento_che_qualcosa_sta_cambiando_-179628166/ )

CON 5000 PERSONE PER IL MOVIMENTO???
(5000 per gli organizzatori, 1521,5 per altri, come al solito...il virgola 5 era forse per uno senza gambe..)

SE quella piazza rispecchia il trend dei votanti per il movimento poi non ci sarà più trippa per i corrotti e mafiosi


una marea di belle persone!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ammazza ahò, me chi sò queli a sinistra, me pareno er parlamento dei sumeri.

Giovanni F. 03.11.17 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luigi..(DI MAIO)..

ti prego...MAI DA VESPA! i confronti...Quello che "ritaglia le trasmissioni come un vestito per i suoi amici e per gli amici degli amici" (vedi Fini)

Piuttosto La7...che nonostante la Gruber è la meno faziosa sul mercato...

ti ri-prego...MAI DA VESPA!


Tutti i confronti M5S contro altri devono essere all'americana: 3 minuti a noi, 3 minuti agli altri. Cronometro alla mano.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.17 21:34| 
 |
Rispondi al commento

SERGIO MATTARELLA:

In gioventù, trasferitosi a Roma a causa degli impegni politici di suo padre, (FIGLIO D'ARTE quindi ndr)militò tra le file del Movimento Studenti di Azione Cattolica

Nel 1967 si iscrisse all'albo degli avvocati nel Foro di Palermo ed esercitò l'avvocatura in un avviato studio legale palermitano specializzato in diritto amministrativo

Mattarella intraprese inoltre la carriera accademica presso l'Istituto di Diritto Pubblico dell'Università di Palermo, come collaboratore di Pietro Virga, divenendo nel 1965 assistente di diritto costituzionale

poi professore associato, insegnando diritto parlamentare sino al 1983, quando fu collocato in aspettativa per il mandato parlamentare

Quell'anno,(1983) alle elezioni politiche di giugno venne eletto alla Camera dei deputati nella circoscrizione della Sicilia occidentale

il 30 ottobre, De Mita, nominò Mattarella commissario straordinario della DC palermitana.

Rieletto alla Camera nel 1987 si mantenne vicino alle correnti di sinistra del partito e in particolare al segretario De Mita e ai suoi collaboratori

A luglio dello stesso anno fu nominato ministro per i rapporti con il Parlamento del governo Goria e confermato nell'incarico nel 1988 con il governo De Mita.

Nel luglio del 1989, con la formazione del governo Andreotti VI, fu nominato Ministro della pubblica istruzione.

E così via...(trovate il resto su Wikipedia)

Conclusione:

Pertini per il suo impegno politico passò da una prigione all'altra e da una condanna a morte.

Mattarella da una comoda poltrona all'altra...

A voi l'ardua sentenza....

Dino Colombo. Commentatore certificato 03.11.17 21:32| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/O6MpEYwQ0os

Esiste una parola nel vocabolario per definire 'sta roba qua?

Chi vota pd in Sicilia vota per B e musumeci.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.11.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Mattarella non è STATO un Pertini.

E lo cito al PASSATO per rimarcare la differenza DELL'ESCURSUS POLITICO dei due PRIMA DI DIVENTARE PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA; carica sulla quale non metto becco nemmeno per una virgola...

SANDRO PERTINI:

Durante la prima guerra mondiale, Pertini combatté sul fronte dell'Isonzo, e per diversi meriti sul campo gli fu conferita una medaglia d'argento al valor militare nel 1917.

Nel primo dopoguerra si distinse per la sua energica opposizione al fascismo.

Perseguitato per il suo impegno politico contro la dittatura di Mussolini, nel 1925 fu condannato a otto mesi di carcere, e quindi costretto all'esilio in Francia

Continuò la sua attività antifascista anche all'estero e per questo, dopo essere rientrato sotto falso nome in Italia nel 1929, fu arrestato e condannato dal Tribunale speciale prima alla reclusione e successivamente al confino.

Il 10 settembre 1943 partecipò alla battaglia di Porta San Paolo nel tentativo di difendere Roma dall'occupazione tedesca. Divenne in seguito una delle personalità di primo piano della Resistenza e fu membro della giunta militare del Comitato di Liberazione Nazionale

A Roma fu catturato dalle SS e condannato a morte; riuscì a salvarsi evadendo dal carcere di Regina Coeli

Nella lotta di Resistenza fu attivo a Roma, in Toscana, Val d'Aosta e Lombardia, distinguendosi in diverse azioni che gli valsero una medaglia d'oro al valor militare.

Nell'aprile 1945 partecipò agli eventi che portarono alla liberazione dal nazifascismo, organizzando l'insurrezione di Milano.

Per mancanza di spazio l'ITER DI MATTARELLA AL PROSSIMO COMMENTO con le mie conclusioni...

Dino Colombo. Commentatore certificato 03.11.17 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Lilli Gruber poco fa ha detto che il M5S a Roma e altri comuni governa male e questo lo dicono titti i giornalisti e politici. Però bisogna capire che cosa significa governare male, chi ha governato da sempre i comuni e le regioni d'italia e hanno svuotato le tasche degli italiani i partiti o il M5S? chi ha governato da sempre e ha rubato il futuro dei giovani il M5S o i partiti ? chi ha governato da sempre e ha rubato i diritti degli italiani il M5S o i partiti. Il M5S ha fatto degli errori ma non credo che ha governato male perchè governare male significa spreco, fallimento di una nazione, fallimento dei comuni, debito pubblico senza creare niente di buono, questo significa non governare, mi sembra che il M5S tutto questo non lo ha fatto.

gennaro a. Commentatore certificato 03.11.17 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Fra due giorni ci siamo...e i ragazzi del M5S (incluso Beppe) sono portentosi...credo nell'intelligenza siciliana e nell'istinto di sopravvivenza di cittadini che vogliano riscattare la propria terra da tutte le angherie che ha subito!
In alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.17 21:23| 
 |
Rispondi al commento

...C'è qualche diretta su Palermo ? Grazie.


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.11.17 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritornando sul confronto...
Credo che il bischero abbia molti torti e mi spiego:
1-Non ha rottamato nessuno(era una scusa).
2-Ha frantumato un partito.
3-Ha creato una cerchi di amici(giglio magico)
4-Ha finanziato banche decotte
5-Ha ridotto il potere di acquisto delle pensioni
6-Ha creato i vaucher(lavoro a noleggio)
7-Ha aumentato le tasse nascoste
8-Ha rovinato la scuola e gli insegnati
9-Ha aumentato il debito pubblico.
10-Ha mantenuto la legge fornero.
11-Ha drogato i contratti di lavoro.
12-Ha messo al governo suo fratello
13-Ha fatto leggi che neppure il nano è riuscito
14-Ha aumentato il debito pubblico.
15-In europa conta come il due di briscola.
16-La riforma della costituzione l'ha persa.
17-Le famiglie si sono ancora più impoverite.
18- Gli 80 auri non sono serviti a nulla.
19-Il suo ministro della giustizia ha messo il bavaglio
20-I giovani fuggono dall'Italia in cerca di lavoro.
21-Gli anziani pensionati fuggono all'estero per sopravvivere.
22-La sanità è stata penalizzata(tiket e supertiket-vaccini)
23-Il Pareggio di bilancio la rovina degli enti locali.
24-Le provincie ancora esistono.
25-Le autoblu ancora su Ebay invendute,anzi ne hanno comprate altre.
26-Equitalia è rimasta cambiando nome.
27-Le banche possono pignorarti la casa senza passare dal Tribunale.
28-I professionisti posso essere pagati sino 500€ senza tracciabilità.
29-I terremotati dovranno pagare le tasse sulle macerie ancora in essere.
ecc.ecc.eecc..
ora ditemi di che cosa potrà parlare l'ebetino?
Penso addirittura che il confronto non possa avvenire per manifesta inferiorità del raccontaballe!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.11.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque, alla fine della fiera, penso che la sfida in TV, (fra DI MAIO e RENZI) non dovrebbe avvenire.

Di solito, si sfidano 2 TITANI, non un TITANO e un "topolino" (sbruffone, egocentrista, poco credibile, quasi inutile)

Se non dovessero esserci i giusti presupposti x una sfida leale, LA PREGO, non diventi FORMAGGIO x un roditore che... rosica, rosica, rosica!!!!

Sarebbe, come ha detto qualcuno, come dare ossigeno a chi sta soffocando.

Caro DI MAIO, non resusciti i "morti"!!!!

Ma se proprio vorrà confrontarsi con RENZI, sia intransigente:

L7 - MENTANA - TEMPI scanditi e uguali x tutti!!!!

E...

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 03.11.17 20:41| 
 |
Rispondi al commento

ciao,ALESSANDRO DI BATTISTA ADESSO SULLA SETTE DALLA GRUBER

giuliano da jesi 03.11.17 20:36| 
 |
Rispondi al commento

La RAI il bancomat della politica del sistema non si deve permettere di ospitare il dibattito Di Maio-Bomba... non ne ha diritto perchè:
Ha sempre avvalorato le balle del bischero.
Ha sempre falsificato il programma 5s.
Ha al suo interno personaggi del PD.
Non ha mai sviluppato un servizio pubblico.
Non ha mai informato ,ma disinformato.
Quindi cara RAI tienti i tuoi Vespa,Fazio e &
Infine avendo liquidato la Gabanelli...cara RAI
con il mio abbonamento rapinato, puoi pulirtici il c... tanto non ti guardo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.11.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IERI SERA ALLA 7 E' ANDATA IN ONDA LA SOLITA PORCHERIA.
QUANDO PARLAVA SGARBI CON LA BAVA ALLA BOCCA, CHE URLAVA PORCHERIE DI OGNI GENERE, ORGANI GENITALI COMPRESI, FORMIGLI FINGEVA DI INTERROMPERLO BONARIAMENTE, COME SI FA CON UN BAMBINO.
QUANDO PARLAVA DI MAIO VENIVA CONTINUAMENTE INTERROTTO DAL CONDUTTORE E DA FINTI APPLAUSI.
E' QUESTO IL CONFRONTO LEALE CHE CI PROPONGONO CON RENZI????

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.11.17 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SICILIANI, non lasciatevi fregare!

Scegliete l'onestà, la trasparenza, la genuinità, la dignità dell'UOMO!!! (M5S)

Ho fiducia nella vostra intelligenza!!!!


Grandissimo DI MAIO, anche Lei, non si lasci fregare!!!!

Il PD spadroneggia in RAI
FI spadroneggia sulle reti MEDIASET

Lei, x la sfida dialettica con RENZI, non puó che scegliere L7 con mediatore MENTANA e TEMPI scanditi rigorosamente e uguali x entrambi.

Rigore e rispetto x ENTRAMBI!!!!

E... in campo neutro.

Non vada in bocca alla BALENA!!!

Non ci deluda e non si lasci condizionare!!!

Faccia il leone x Lei, x noi, x tutti!!!

AD MAIORA!
Paola


no confronto dal lecchino Vespa!

unodeitanti 03.11.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento

E ciao ! io pensavo che già era stato pubblicato;adesso mi è passato, grazie

salvatore Ircano 03.11.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento

faccio appello ai siciliani di voltare pagina e votare m***** detto questo mi rivolgo allo staff del movimento e al nostro Di Maio che significato politico ha questo confronto con" bombolo" a diversi mesi dalle elezioni ? a prescindere dove e quando stiamo commettendo un grosso errore abbiamo tutto da perdere , questo incontro non sa da fare adesso, non facciamo questa sciocchezza rischiamo solo di resuscitare un "bombolo" politicamente alla deriva e con la schiuma alla bocca !!!!!

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 03.11.17 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Il banco PDL TRUFFA, e vince sempre: Meloni e Berlusconi votano la Fornero, la Lega NO; Salvini e Berlusconi votano la legge elettorale, Meloni NO; Salvini e Berlusconi a favore del referendum Lombardo Veneto, Meloni NO; Salvini e Meloni sono oppositori del governo, Berlusconi fa il patto del Nazareno e gli manda Alfano e Verdini. Ma quando c'e' da spartirsi poltrone e soprattutto mangiatoie (tipo Sicilia) sono coesi come non mai.

Anton Ross 03.11.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I confronti si fanno con le persone serie,mai con i traditori,falsi,e arroganti.La renzirai pd,chiede, che questo confronto,si faccia "a casa sua" e come se dracula ti invitasse a cena a mezzanotte,forse sarebbe anche meglio.Sono ..anni, che non capisco, Fico cosa ci stia a fare,quando COMANDA,solo anzaldi.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento

DIMAIO > IL BOMBA
Caro Luigi non commettere l'errore di andare dall'insetto giornalista/artista acchiappa soldi. Un soggetto viscido che ha sempre leccato il c..o ai potenti di turno. Vai alla 7 con mediatore Mentana è la soluzione più ragionevole e giusta.
Poi chiedi un confronto alternato: tanti minuti a te e tanti minuti a quello. Se si parla insieme il tosco non ti fa parlare e ti interrompe sempre sparando qualsiasi frottola.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 03.11.17 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/AL5hyJ65Kmk

Eccoli qua: l' " artista " vespa e orfeo contro Barbara Lezzi.
Questo è il servizio pubblico.

No al confronto Di Maio - rnzi in rai.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.11.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

cvd quando parli di soldi restituiti ..fuggi fuggi generale ..giornalisti in primis ....di fatto cè silenzio assoluto ..totale ..auguri

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.17 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pentastellato,la definizione grillino è un insulto che fanno al movimento e a Beppe. Detto ciò i siciliani e in generale gli italiani sceglieranno più che il futuro (di per sè il futuro non è sinonimo di meglio) il meglio solo quando saranno liberi. Sono scettico sulla vittoria del M5S visto che ancora un frodatore del fisco prende il 15%.

Giante 03.11.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna fare un sondaggio, contrario a quelli fatti e presentati tutti i giorni sui quotidiani di tutta Italia. Con la coalizione che si presenta come unica soluzione politica, verrà eliminata l'evasione fiscale ? Verrà eliminata la corruzione ? Verrà eliminata la burocrazia ? Aumenteranno gli stipendi degli operai, impiegati e dei dipendenti della scuola ? Aumenteranno le pensioni ? Verranno fatti investimenti in infrastrutture ? E via discorrendo ... poi vediamo le percentuali.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.11.17 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Se vincesse il centrodestra non cambierebbe niente in Sicilia , con Berlusconi sotto schiaffo della magistratura di sinistra . Sarebbe obbligato a fare e disfare secondo ordini e desideri del PD , in più dove c'è fumo c'è anche un po di arrosto . Salvini non potrà fare altro che , prima o poi , sciogliere l'alleanza con Forza Italia se vuole mantenere quello che si è conquistato , dunque punto e a capo !

vincenzodigiorgio 03.11.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

le mie scue allo staff per l'intrusione non in tema ma vorrei esprimermi sul possibile confronto televisivo tra Di Maio e renzi,la mia opinione è che non si faccia in Rai e meno che mai da Vespa,non sarebbe un confronto alla pari,non suggerisco da chi ma sarebbe bello sentire l'opinione della base

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.11.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento


Caro Aldo, sono un grillino della primissima ora. Vedrei di buon occhio un’alleanza del M5S con la Lega. L’isolamento a tutti i costi piace anche a me, ma ora mi sento di dover considerare la possibilità di una alleanza «di scopo» con la Lega. Potrebbero scrivere assieme un programma condivisibile sulle emergenze nazionali. Tra i numerosissimi problemi, ce ne sono almeno una ventina che sono condivisibili e urgentissimi. Ad esempio, il lavoro che scarseggia, l’abbassamento delle tasse, la benzina più cara al mondo, la revisione delle leggi che governano la Banca d’Italia e le banche italiane, la gestione degli immigrati. La «coalizione di scopo» dovrebbe occuparsi anche della lotta alla delinquenza organizzata, riaprire le carceri chiuse, occuparsi dell’abbassamento del debito pubblico! E dovrebbe inasprire le pene minime per i reati correlati alla politica e dintorni, inasprire le condanne per i reati connessi alla droga e per i reati relativi alla evasione fiscale. Spero che il M5S e la Lega ci pensino e sottoscrivano un documento programmatico di 10 o 20 punti da rendere, ovviamente, pubblico.

metto il link...

http://www.corriere.it/lodicoalcorriere/index/03-11-2017/ipotesi-possibile-ma-senza-vantaggi-l-italia_4deb4a7e-bfeb-11e7-9033-a17365fca42f.shtml

psichiatria. 1 03.11.17 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda per il PD/FI/Lega: Perché se l'aspettativa media di vita aumenta di 1 anno l'età della pensione slitta di 15 anni?


Leggo che il CDA rai è in pressing per accaparrarsi il confronto Di Maio - Ren.zi.
Alla rai non frega un cz del contenuto in questione, vuole solo migliorare la performance della rete che è deficitaria e questo è un bel boccone. Meglio la 7. Nessuna boccata d' ossigeno per un servizio pubblico palesemente di parte e sempre pronto a denigrare il m5*. L' "artista" vespa ? No grazie!
(Le altre reti non sono imparziali qb ma almeno sono private e gratis)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.11.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di sopra delle persone,in uno Stato credibile, c'è la Legge, c'è la Costituzione. E' inaudito che una persona condannata, espulso dal senato, rappresenti un partito,che si presenti in tutte le tv per fare comizi senza nessun riferimento concreto alla realtà. Solo balle. Non basta solo essere votati o acclamati da qualche invasato pagato per l'occasione. Anche un condannato riceve in carcere migliaia di lettere di fans ma non per questo viene cancellata la sua pena o dimenticato il reato. E' da dementi il comportamento dei leader dei partiti,di persone importanti,quelle in alto,della chiesa.Da Bersani,presidente mancato,oggi mendica un segnale dal governo per rimanere in politica,da Renzi che è volato in USA per vedere se c'è il sole o piove,da Salvini che crede di fottere B.,da Meloni che parla a vanvera per dire che esiste.Tutti gli altri "importanti" si inalberano e litigano, per qualche frase o twitter,ma tacciono di fronte alla realtà. Faranno la stessa fine di Bossi, Casini, Fini, Alfano, Fitto, Cicchitto, e quant'altri. Questi leader hanno lasciato solo al M5S la lotta contro l'illegalità, la corruzione che divora il Paese, contro l'ideologia fascista che ha portato l'Italia in rovina. Il M5S non ha paura, ma non basta.Questi partiti e tutti coloro che rappresentano,non hanno dignità,hanno paura di parlare e si nascondono sotto falsi canoni di educazione. FI è un partito di ladri e pregiudicati, lo sanno tutti. Un cancro per l'Italia.Una volta i fuorilegge si nascondevano, fuggivano alla legge, oggi entrano in politica per gestire i loro affari con imprenditori addomesticati nelle aziende di potere, passando da una tessera di partito all'altra.Questa farsa dei partiti è disgustosa, uccide i cittadini, sottoposti ad una vita incivile e di degrado, di isolamento dalle Istituzioni. Uccide l'economia.Questi partiti non meritano nulla, vanno cancellati, non rappresentano nessuno. Siete solo dei pagliacci. Vergognatevi.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.11.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Forse bisogna ricordate e ricordarci quello che, secondo me é il pericolo piú grande, ovvero se pd e/o pd_l dovessero di nuovo governare ricomincerebbe il massacro da parte dell europa(germania), con lo smantelamento di quel poco di stato sociale e beni pubblici rimasti, compresa una nuova ondata di clandestini potenziali criminali, poiché il pd é servo dei poteri che questo vogliono ( vedere soros) e merdusconi non rischierà certo l attacco speculativo contro le sue aziende come ha già dimostrato dimettendosi nel 2012 e sostenendo monti.

Stefano 03.11.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento

**Ancora una volta: o noi o loro!**
*Per due giorni a partire da oggi tutti i Cinquestelle d'Italia saranno idealmente al fianco di Cancelleri e del Popolo Siciliano.
Cincinnatus da Genova

Pietro Marini, GENOVA Commentatore certificato 03.11.17 17:38| 
 |
Rispondi al commento

ot

forse vi sareste chiesto come mai renzini e renzine vari non parlano più del 4 dicembre 2016 ovvero del fallimento del jobact e amenità simili tipo la povertà sempre più in aumento nel bel paese...ebbene la scienza ha trovato la risposta... il loro organismo ha una produzione industriale di Acido Gamma-AmminoButirrico!...

http://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/biotech/2017/11/03/ecco-come-il-cervello-nasconde-in-un-cassetto-i-brutti-ricordi_9a4c8594-f675-4459-a048-b90dd0b4dfec.html

:)

pabblo 03.11.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Il signor Renzi regala soldi ( per comprarsi i voti) a chi già lavora, ai ragazzi diciottenni,ecc. ecc. ma nessuno considera noi casalinghe che dobbiamo lavorare gratis e non abbiamo tolto lavoro a nessuno ( per nostra scelta o a causa delle circostanze contingenti) comunque il diritto al voto lo abbiamo ancora anche noi! PENSATECI.

Ada Porchianello 03.11.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento

fusse che fusse la vorta bbona

Mario Pasqualino Festa 03.11.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Siciliani è una siciliana che vi scrive....ma volete veramente votare uno che è sostenuto da Berlusconi che andava a letto con le minorenni e che dovrebbe stare in galera?ma veramente voterete per uno che è sostenuto da Salvini cioè dalla lega nord che ci odia con tutto il suo cuore e veramente voterete uno che è sostenuto da una bulletta fascistella laziale che non gliene frega niente di noi siciliani?e ancora :pensate che se sbaglierete a votare adesso avrete altri cinque anni di tempo per risolvere la nostra drammatica situazione ?no dico ma scherziamo ?questi sono già convinti di aver vinto e i nostri giovani più talentuosi sono già col biglietto aereo in mano ...vi supplico ...vi scongiuro votate protestate ribellatevi ...votate cancelleri

sicilia con dignità 03.11.17 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica è lì per essere il garante della Costituzione.
Mi pare che garantisca solo i soprusi, non è in grado di adempiere alle sue funzioni, quindi cosa lo manteniamo a fare ?

Alessandro L 03.11.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Matterella ha firmato il Merdellum: aspettiamo il risultato delle elezioni in Sicilia e poi cominciamo a parlare di Impeachment di Mattarella.
Il Merdellum è un golpe, dobbiamo reagire.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 03.11.17 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mattarella ha firmato la nuova legge elettorale...

che tristezza!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.17 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe e gian Carlo e Luigi e Diba: la Sicilia e alla frutta e ora che anno mangiato tutto dobbiamo mangiare anche noi.il voto di domenica spazera via tutti i mafiosi ma state attenti quelli entrano da per tutto e si infilano ovunque.
ho votato m5s alle ELezioni italiane ora voto m5s a quelle siciliane perche e uno scandalo che mangiano tuttoe noi non mangiamo niente.
ora si cambia la sIcilia per cambiare l'Italia
ora si caccia la mafia per cacciare i partiti
ora si mangia anche noi per mangiare tutti e non sol tanto loro
vai Cancelleri sei la nostra ultima speranza per un Italia migliore
unica speranza
grazie Beppe per tutto questo e torna a Catania quando vuoi ti opsito io e un pasto caldo per te che viaggi in pulmino c'e sempre la porta e sempre aperta ma solo per te
Fiammetta

Fiammeta 03.11.17 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi si illudeva di poter contare su Mattarella oggi ha avuto l'ennesima prova. Chi e' stato messo al Quirinale da lorsignori non può essere diverso da costoro, ne e' semplicemente l'emanazione che può sembrare inizialmente più presentabile, ma ugualmente nocivo. Ha firmato l'italicum ieri, oggi il Rosatellum la nuova legge truffa e anticostituzionale.

Stefano 03.11.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE CHI VOTA % STELLE

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 03.11.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento

I siciliani sceglieranno il berlusca perchè hanno il cervello in pappa!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.11.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Siciliani siete davvero davanti ad una svolta epocale! La Sicilia può tornare ai siciliani! La Sicilia può tornare nelle mani dei Siciliani e può essere tolta dalle mani di chi non è degno di rappresentarla e governarla! Mancano pochissimi giorni. Serve un ultimo sforzo. Contattate un parente, un amico e chiedetegli di sostenere Giancarlo Cancelleri e la sua squadra. C'è bisogno di un ultimo, ma decisivo scatto di reni! Ma anche chi e siamo in tanti non abita in Sicilia, potrebbe tra i suoi amici, dei social, della rubrica del cellulare avere nomi di persone amiche o addirittura parenti (come è successo a me). Chiedete loro di sostenere 5 Stelle. Facciamo tutti questo ultimo sforzo non solo gli amici residenti in Sicilia....

mario pastore 03.11.17 15:05| 
 |
Rispondi al commento


ot

mi raccomando il 5 votate votate,votate chi vi pare.. ma!.. non votate il piddì...ha ancora bisogno di un altro bagno...di umiltà... non volete votare cancelleri giancarlo? ecchè problema c'è...votate giancarlo cancelleri e via....

pabblo 03.11.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo correggere una cosa, la peggior regione amministrata non è la Sicilia, ma la mia, la Calabria.😞😞

Giuseppe Campo 03.11.17 14:51| 
 |
Rispondi al commento

“Ma adesso non c’è tempo per i piagnistei...”
Insomma, la settimana scorsa ti lamentavi che i media non coprivano l'evento, e solo 1/3 dei siciliani sapevano che c'era il voto; ricordo che il referendum per la maggior autonomia della Lombardia + Veneto, 15 milioni di persone, 10 giorni fa, è stato pubblicizzato dai media infinitamente meno.
Ah, se la Lombardia e il Veneto avesse metà di poteri della regione (autonoma) Sicilia...

Detto questo, auguri x domenica.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.11.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Il Berlusca ricomincia con promesse di ponte sullo stretto e casinò.
Guarda caso ciò che interessa tanto alla mafia e molto meno ai siciliani.
Se qualcuno non riesce a capire a quale serbatoio di voti sta parlando ...
Ciao, Mario

mario c. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo,Lei di un "condominio" ha capito l'essenza,per "amministrarLo" occorre partecipazione di almeno 51% degl'Ivi residenti..antica legge di buon senso.
>...aggettivi SACRI Impressi nella Costituzione Italiana da Grandi Uomini nella Edizione Originale del 1947.
Per il Vs.straordinario impegno,agli aggettivi di cui sopra,molte auguralità dalla ROMAgna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 03.11.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Sicilia , terra benedetta dalla natura e maledetta dagli uomini ! Uno scrigno di ricchezze paesaggistiche e spiagge incantate , suolo ferace e prodigo di ogni ben di dio che tutto il mondo ci invidia ! Immaginiamo che fosse governata bene , ordinata e pulita , sicura e senza delinquenza ! Noi dovremo cercare di farla diventare così , compito terribilmente difficile ma non impossibile che richiederà uomini veri , decisi e capaci . Investire nel turismo e nell'agricoltura senza i ficcanaso di Bruxelles ne di Roma , senza la mafia che andrà combattuta in ogni modo e sopratutto togliendole il terreno fertile da sotto i piedi dando ai giovani siciliani l'alternativa di un lavoro vero ! Dovremo combattere anche con Roma e sarà più dura che con la mafia a cui contrapporremo il benessere della popolazione e , se del caso , anche l'esercito oltre che forze di polizia rinforzate ! E' un sogno ? No , dovremo mettercela tutta e in tutti i sensi , determinati e tosti pronti a qualsiasi sacrificio !

vincenzodigiorgio 03.11.17 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè il confronto?
Perchè martedi 7 novembre?
Datevi le risposte..io le mie ce l'ho,ma non ve le dico!
Arrangiatevi! Lol:)

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.11.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Gli unici giornalisti televisivo non di parte sono:Travaglio e Mentana.Sè il Movimento 5 stelle và nella trappola e tana di Vespa o di Floris; dopo non devono criticare il trattamento che riceveranno dai lecca-culi Vespa o Floris! Sè l'avranno voluta e cercato Loro!!

Di Maio sfida Renzi a confronto tv in prima serata. Il segretario Pd accetta: "A martedì sera amici" - Il Fatto Quotidiano
ILFATTOQUOTIDIANO.IT

salvatore Ircano 03.11.17 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giudice corrotto è fisiologico e accade ovunque , anche da noi fino al 1992 . Poi è esploso , grazie alla magistratura di sinistra , il bubbone italiano che ha stravolto la giustizia e le istituzioni , portando il Paese all'ingovernabilità ! Un grosso guaio che ci ha regalato un venticinquennio di instabilità , regresso economico e morale pesantissimo ! La politica è diventata una guerra tra bande per il controllo del territorio , aggiungendosi alle gang tradizionali , mafia , ndrangheta ecc . Come se non bastasse ci si è messa pure l'europa ( volutamente in minuscolo ) degli ubriaconi e dei papponi alla Junkers , Prodi , Ciampi , Barroso ecc ecc ! Abbiamo contro una marea di nemici le cui fila vengono manovrate a Wall-street ! Sò cazzi !

vincenzodigiorgio 03.11.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Popolo di "scecchi arrinati" svegliatevi.

Pietro Palermo 03.11.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Se il m5s, non dovesse vincere, diventa evidente che queste leggi elettorali, basate sulle coalizioni, sugli inciuci, sugli accordi sottobanco, vanno bandite perchè non permettono una normale amministrazione della cosa pubblica.
Lo abbiamo visto nella Regione siciliana, dove Crocetta, non riusciva a deliberare. Lo abbiamo visto a Palermo, dove Leoluca è sindaco da 30 anni e fa parte dei problemi di Palermo.
Nei giorni scorsi abbiamo visto una discarica ricoperta da una colata di cemento. L'accumulo e la sepoltura di questa montagna è avventa sotto amministrazione Leoluca, sarebbe colpa di qualcun altro?
Lo abbiamo visto alle ultime amministrative: mezz'ora alla chiusura dei seggi, tutti sapevano chi aveva vinto.
Questo avviene perchè si contano i pacchetti di voti, portati dai loro sponsor politici.
Allora questa non è più un voto per scegliere chi meglio può rappresentare le soluzioni politiche di una comunità, ma favorire inciuci, spartizioni e malaffare e per questo motivo i criteri devono essere rivisti.

Veronica2 03.11.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nell'anno 2018 approfittare delle migliori condizioni di finanziamento per i vostri progetti in generale( acquisto auto, l'alloggio, l'istruzione per i vostri bambini, ecc...). Finanziare tutti i progetti con una carta di credito tra gli individui per Costruire la vostra ricchezza, riducendo le tasse. Preparare per il futuro, abbiamo il tasso di interesse che avete bisogno di ! Se siete interessati si prega di Contattare me in modo che io possa aiutare a risolvere i vostri problemi finanziari. E-mail: mireillelemaguier@yahoo.com

gloria 03.11.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Facendo il mafioso ( bello e possente) per farsi vedere e per fare bella figura era primo tra tutti gli asini. Il mafioso per alleggerire il carico sperimentò la dondolata e così faceva cadere per terra molta sabbia. Ma l’esperimento non durò molto, perché il padrone, accortosi del fatto prese i più grossi contenitori e li mise sopra di lui ( l’asino). L’asino mafioso per protesta, si buttò per terra e nemmeno richiamato con fischi e tirato per la coda lo fecero alzare. Si alzò quando gli dettero il dolce ( lo presero con dolcezza ) mentre passava l’asina che gli piaceva tanto. Fu così che l’amore ha vinto contro la mafia e la protesta.

Pietro Palermo 03.11.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento

L’asino mafioso Dentro quattro mura , passeggiava dentro il suo recinto l ‘asino redinato ( attaccato alle redini). Con la testa fuori dal muro, affacciato, vedeva il mondo e redendo allargava le labbra facendo vedere i denti, sembrava che sbeffeggiava tutta la gente. Ragliava forte solo quando vedeva il padrone che gli portava da mangiare. Si dondolava contento con le orecchie tese e certe volte su buttava per terra rotolandosi con le gambe in aria. Ma il lavoro è dietro la porta e di buon mattino, allo spuntar del sole, guidato ( attaccato alle redini) dal padrone cominciava il tragitto per la cava.

Pietro Palermo 03.11.17 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Certo che si i siciliani non daranno la maggioranza al Movimento c'è da mandarli a c.....re alla grande ! E si gli italiani nel futuro non faranno altrettanto sarà anche peggio. La Sicilia è al disastro e l'Italia pure!
Il problema è sociologico e mafiologico!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.11.17 12:40| 
 |
Rispondi al commento


Carissimi siciliani, parlo soprattutto, carissimi ai verdi virgulti (ai GIOVANI) più abituati ad ASCOLTARE, CAPIRE, RIFLETTERE,CONFRONTARE, CRITICARE ASPRAMENTE una "minestra" riscaldata cosí tante volte che è diventata indigesta, PIÚ PROPENSI A LASCIARE " il nulla" x nuovi progetti di vita!

Ma l' appello va anche ai PADRI e ai NONNI, scegliete bene, non gli opportunisti, i soliti; mi manda... oppure " mi raccomando...", ecc.

Non pensate ai "non puliti" fuori, non ascoltate promesse del piffero, PENSATE ALLA VOSTRA TERRA E AI VOSTRI FIGLI O NIPOTI.

Una splendida Terra senza strade, ferrovie, ponti sicuri, raccolta differienziata, una Terra con un sistema che GONFIA solo le tasche dei soliti notabili, ecc. è una Terra che non ha il rispetto di nessuno, è una Terra, splendida solo x volontà di DIO, ma martoriata x volontà dell'UOMO

e... Pensate soprattutto ai vostri figli o nipoti, senza futuro, senza lavoro, senza speranze che saranno sempre sulla Vostra COSCIENZA!!!!!

Il voto è la speranza di tutti, usatelo bene e non ve ne pentirete!!!!

Il 5/11/2017 tutti al voto!!!! Il M5S sarà fiero di voi e anche tutti gli italiani puliti, onesti, propositivi.

"Vi guarderemo" da lontano,ma non deludete le vostre e le nostre speranze!!!!

SIC ITUR AD ASTRA (così salirete alle stelle)

AD MAIORA
Paola

Paola Zito 03.11.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

il pd siciliano che vuole nuovamente riparlare del ponte sullo stretto di messina...sput....

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

SE NON VINCONO I 5 STELLE IN SICILIA: L'analisi è semplice, Hanno vinto i brogli elettorali.

Danyda bologna Commentatore certificato 03.11.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Forza Giancarlo. W il m5s. Siete la nostra speranza per un Italia meglio governata.

undefined 03.11.17 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Giancarlo dillo a Di Maio ! ===>> @luigidimaio , Renzi è un morto che cammina,uno zombi. Tu gli dai l' unica occasione per risuscitare. Stai facendo una solenne stupidaggine a programmare un incontro televisivo incontrandolo pubblicamente. Oltre a correre il pericolo di fare la stessa figura di Zagrebelsky, gli dai una visibilità che non merita assolutamente, lo metti sul tuo stesso piano e gli fornisci su un piatto d'argento un assist pericolosissimo.Questo è assolutamente assurdo.
Ricordati come lo ha trattato Beppe quando lo ha incontrato.
Ti sei mai chiesto perchè lo ha praticamente mandato affanculo di brutto, senza farlo parlare ?
Rifletti :
Perchè questo essere infame ha accettato subito la tua sfida ?
Non ti sembra strano ?
Non ti sembra sospetto ?
Non capisci che gli hai fornito un atout insperato ?
Lui ha tutto da guadagnare e niente da perdere.
Tu ... invece ... tutto il contrario.
Ma se fossi solo tu a perderci sarebbero solo affari tuoi e potrei anche star zitto.
Ma non posso farlo perchè questa tua mossa è molto probabile che possa rivelarsi un vero boomerang nefasto per tutto il Movimento e i tanti italiani che sperano in esso.
Quindi inventati quello che vuoi e fai abortire subito questo prospettato incontro di Martedì prossimo.
Sei sicuramente bravo e in gamba ma questa tua mossa è completamente sbagliata.
FERMATI !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 03.11.17 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa campagna elettorale è servita a farci definitivamente capire che la quasi tutti i giornalisti italiani sono collusi con il malaffare .

Confido nei Siciliani : il Rinascimento italiano deve partire da loro .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 03.11.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento

grazie per il vostro immenso impegno!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.11.17 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Da GdS, intervista a Beppe

Beppe Grillo torna oggi a Palermo per la chiusura della campagna elettorale di Giancarlo Cancelleri, candidato per il Movimento 5 stelle alla presidenza della Regione.

In un’intervista in esclusiva al Giornale di Sicilia in edicola lancia un appello agli elettori: «Siamo convinti di aver messo nelle mani dei siciliani l’opportunità di fare una scelta: lasciare tutto come sta oppure riprendersi questa regione. In questo senso il voto di queste regionali assume la connotazione di un referendum e il loro significato trascende le elezioni politiche nazionali. La vera partita che si sta giocando in questi giorni riguarda i siciliani, il loro futuro. Ovviamente se vinciamo è dalla Sicilia che inizieremo il cambiamento del Paese. Amministrando bene la regione possiamo dimostrare cosa siamo capaci di fare».

Il comizio è in programma alle ore 21 a piazza Verdi, davanti al Teatro Massimo. Con Grillo e Cancelleri si alterneranno sul palco anche il vicepresidente della Camera, Luigi di Maio e il deputato a Montecitorio Alessandro Di Battista.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.11.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei conoscere la posizione del M5s riguardo alla emissione della moneta popolare denominata “Grano” e di conseguenza su una eventuale sovranità monetaria siciliana, consentita dallo Statuto Speciale.
http://lamiaparteintollerante.altervista.org/grano-la-nuova-moneta-siciliana-paura-alle-banche-cosa-si-tratta/
Grazie per una tempestiva informazione.

Enzo Di Stefano 03.11.17 11:46| 
 |
Rispondi al commento


Micari:"Avete mai sentito parlare di grandi commerci che vengono dall’Oriente? Io voglio che la porta d’entrata per questi commerci diventi la Sicilia”...

ecco i guasti che le varie riforme della scuola hanno provocato.... hanno voluto penalizzare la geografia...

http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/11/03/elezioni-sicilia-il-pd-torna-al-ponte-sullo-stretto-priorita-fassino-contrario-ai-tempi-di-b-questa-e-coerenza-astratta/3953220/

pabblo 03.11.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Cancelleri,non devi rimanere,solo nell'ambito regionale,con queste considerazioni.Questi delinquenti,con le loro super facce da culo,coadiuvati sempre,dalla loro informazione, delinquezial/terroristica,di regime,quando blaterano ,che il M5S non ha esperienza si "dimenticano "di ricordare,che il loro professionistico modo di amministrare, ci ha portato ,ad essere i più corrotti in Europa ,i maggiori evasori,la nazione più invasa da profughi e non,hanno "partorito"leggi che favoriscono di più i delinquenti che gli onesti.Con questo curriculum dovranno rispondere,solo, ad un tribunale "SPECIALE",dopo che i cittadini con le votazioni,li avranno cancellati, riprendendosi i propri diritti ed un ..futuro.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.17 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Dall'India droga del combattente,

Caxxo , vogliamo tirare le orecchi al fabbricante indiano, ma no lasciamo stare stiamo zitti , l'India è una potenza e come al solito ci mettiamo a 90°.

Vaff.lo tutti.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.11.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aggiungerei che il popolo siciliano con il loro voto hanno permesso a questi personaggi di governare la sicilia con i risultati che sono sotto gli occhi di tutta la nazione. Adesso il 5 novembre vediamo se questa regione e questa popolazione saranno in grado di cambiare registro. Se continueranno a votare questi personaggi, allora questa regione e questa popolazione avranno certificato di essere in METASTASI, irrecuperabili, solo che quando si entra in METASTASI il tempo e' scaduto.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 03.11.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

ot

matteononsolorisponde ma dice anche:

"Per Giulio Regeni chiediamo solo la verità. I prof di Cambridge nascondono qualcosa?"...

lo vedrei bene come pdc...sembra un tipo con le balutis... :)

sic transit etc...

pabblo 03.11.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Io spero che il m5s vinca, vi siete tutti impegnati tantissimo e poi c'è veramente bisogno di mettere mano a questa amministrazione e farla funzionare.
Speriamo che i siciliani abbiano capito, la scelta è nelle loro mani.
Certamente il malaffare, gli interessi dei partiti (che non sono il bene della comunità), stanno mostrando il loro volto: stanno usando cattiveria, aggressività, menzogna, violenza pur di riuscire a mantenere il potere in tutti i sensi. Non ci sono in ballo solo i soldi della Sicilia da depredare, indirizzare ecc., ma anche i voti dei siciliani sono da avvinghiare, accaparrare per indirizzarli verso il potere di alcuni personaggi, già pronti ad agguantarli, per poter far valere il loro dominio.
Un grande in bocca al lupo.

Veronica2 03.11.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Siciliani dimostrate al mondo che i vostri idoli sono Borsellino e Falcone e non Miccichè.
Giancarlo avanti tutta

Paolo Graziosi, Roma Commentatore certificato 03.11.17 10:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori