Il Blog delle Stelle
Nessuno stop agli animali nei circhi

Nessuno stop agli animali nei circhi

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 7

di Paolo Bernini

La legge delega (legge formale approvata dal Parlamento, che delega il Governo a legiferare su un determinato oggetto) approvata dal Parlamento a maggioranza #PD e relativa all'uso degli animali nei circhi, esprime chiaramente quale sia la posizione di questo: un "graduale superamento" del loro sfruttamento sotto i tendoni, il che, tradotto in termini pratici e concreti, non avendo indicato nemmeno un termine temporale entro cui tutto questo dovrebbe accadere, potrebbe non accadere MAI !
E i circhi continuano e continueranno a percepire i fondi erogati dal Ministero dei beni culturali.

Soltanto il MoVimento 5 Stelle ha presentato una proposta di legge per ABOLIRE IMMEDIATAMENTE l'abuso degli animali nei circhi.
Abbiamo inoltre provato più volte a migliorare la legge ieri approvata, presentando emendamenti che specificassero i tempi entro cui dovessero essere salvati gli animali dal lavoro obbligato nei circhi, ma non sono stati accolti, a dimostrazione, per l'ennesima volta che l'impegno concreto a tutela degli animali in parlamento, è solo e soltanto del movimento cinque stelle.

La Legge approvata del Codice dello Spettacolo n.4652 ha confermato il testo del Senato che ci lascia non solo insoddisfatti, ma sempre più convinti che l'unica forza politica che si impegna per gli animali sia il MoVimento 5 Stelle che, costantemente presente sul territorio, oltre a denunciare le illegalità' ha salvato animali dai circhi; l'ultimo caso quello di un #canguro sequestrato a chi lo sfruttava senza alcuna autorizzazione.
Qui trovate il video del #blitz del #m5s al circo https://youtu.be/QKzspTifCE4



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Nov 2017, 17:25 | Scrivi | Commenti (7) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 7


Tags: animali, animali nei circhi, circo, fake news, legge

Commenti

 

contenta che Bernini è rinsavito e ha scaricato trafficanti & co. che non gli rendevano onore né a lui e né al M5S.
grazie per questo lavoro sui circhi.
Anche la maggior parte della associazioni animaliste nazionali hanno applaudito senza sapere cosa stessero facendo. la BrambAlla non pervenuta.

sa-pi 13.11.17 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Dov'è la sciura Brambilla?????.....la "grande"difenditrice degli animali?!?!?!?!?!.....povera morta di fame,se si mette ancora con uno come Berlusconi!!!!!
SEMPRE DALLA PARTE DEGLI ANIMALI.....SEMPRE CON IL MOVIMENTO5STELLE.....GRAZIE PER TUTTO QUELLO CHE FATE.

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.11.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento

tutela degli animali.
Punto-

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.11.17 06:03| 
 |
Rispondi al commento

ebbasta co' sti circhi, me fanno venì a guallera alla pizzaiola, che tristezza , ste quattro povere bestie insallanute di narcotici e sti pagliazzi russi alcolizzati. Il circo deve cambiare, deve progredire in fantasie e basta a torturare gli animali, nun ce basta il regime che ci tortura i coglioni a noi!

Giovanni F. 10.11.17 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma dico io, non si può portare questo tema in Unione Europea? Questi circhi girano per l'Europa e dovrebbe esserci una legislazione unica in materia per i ventotto paesi della UE. Capisco che la Spagna si gioca il DNA per come tratta i tori e che forse non cambierà mai, ma un tentativo di portare una proposta di legge sull'abuso degli animali nei circhi va fatto in quella sede.

Maria 10.11.17 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori