Il Blog delle Stelle
Sosteniamo le imprese: l'intelligenza artificiale al servizio delle PMI

Sosteniamo le imprese: l'intelligenza artificiale al servizio delle PMI

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 159

di David Borrelli, portavoce MoVimento 5 Stelle al Parlamento Europeo

Trasferire la robotica nel mondo delle pmi. Questo è il titolo del seminario che abbiamo organizzato al Parlamento europeo. Abbiamo parlato delle buone pratiche europee e di Horizon 2020 che mette a disposizione fondi europei per le imprese che vogliono scommettere sulla robotica. Questo seminario è stata una prima iniziativa che si replicherà. Vogliamo creare un gruppo di lavoro e riunire attorno allo stesso tavolo imprese, mondo della ricerca e mondo della politica per trovare le soluzioni che la modernità richiede. Dialogando con tutti vogliamo favorire un necessario cambiamento culturale: chi ha paura della modernità viene sconfitto. Chi invece scommette può massimizzare le risorse, raggiungere nuovi mercati e vendere prodotti nuovi e di maggiore qualità. Le piccole e medie imprese hanno bisogno di know how e di talenti professionali. Non vanno lasciate sole! Vogliamo trovare soluzioni che aiutino le piccole e medie imprese a non perdere il treno del futuro rappresentato dall'intelligenza artificiale.

La quarta rivoluzione industriale, basata sulla virtualizzazione e l'interconnessione di dispositivi intelligenti, sta cambiando il modo di fare impresa. Le grandi multinazionali hanno già i mezzi e le possibilità per sfruttare questa tecnologia. Compito della politica è garantire pari condizioni di accesso per le piccole e medie imprese, vero tessuto economico dell'Italia. Vogliamo governare questo fenomeno irreversibile per non lasciare nessuna impresa indietro. Le tecnologie si stanno imponendo come partner fondamentale del lavoro umano.

Siamo l'unica forza politica che ha una visione chiara e forte. Nel febbraio 2017 Il Parlamento europeo ha votato per la prima volta un rapporto sulla robotica: nel testo si riconosce l'importanza di questo cambiamento epocale, ma allo stesso tempo si sottovaluta l'impatto dell'automazione su istruzione, diritti dei cittadini, politiche sociali e occupazione. Avevamo sostenuto un emendamento che raccomandava tutti gli Stati membri a erogare un reddito di base generale, ma purtroppo la maggioranza lo ha bocciato con 328 voti contro e 286 a favore. L'innovazione tecnologica deve essere messa a disposizione di tutti. Ecco perché è urgente approvare in Italia il reddito di cittadinanza. Nessun cittadino - così come nessuna impresa - deve restare indietro!



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Nov 2017, 10:23 | Scrivi | Commenti (159) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 159


Tags: Borrelli, Europa, imprese, intelligenza artificiale, piccole imprese, pmi, robotica, Unione Europea

Commenti

 

@Carlo Vai a riproporre il "tormentone gargamella" e affini altrove.

La linea del MoVimento è chiara.
Se vuoi alleanze fattele con i tuoi amici scissoidi e camaleontici.

Se anni fa avessimo ascoltato quelli come te ci saremmo già alleati con gargamella ed oggi invece che triplicare saremmo spariti insieme a lui.

Gargamella, come la nuova "sinistra" scissionista, assomiglia a quel mago irascibile, ipocrita e sfortunato. Ci ha sempre odiato e lui ed i suoi finti nemici-amici vogliono catturarci per mangiarci in una sorta di alleanza, risucchiare la nostra essenza di felicità per diventare i più grandi maghi d'Italia; ma falliscono sempre nei loro intenti. La sfiga li perseguita come perseguita oro padre, il maghetto Baffetto

Sono un tutt'uno col loro perfido gatto Birba detto Bomba, con cui votano la legge Fornero, il Jobs act... anche se appaiono scissi al momento opportuno per strategia politica e gola di voti.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 13.11.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Le aziende private solo ? E la P.A. no ?

Ritorno a dare la definizione della mia proposta: "disintermediare la pubblica amministrazione":

Definizione di "Disintermediazione della Pubblica Amministrazione"
Il processo attraverso il quale l'attribuzione della "discrezionalita'" e la "discrezionalita' del controllo" passa da un essere umano ad una forma di AI in modo da azzerare i tempi autorizzativi e/o procedurali e renderli omologhi su scala nazionale, laddove le informazioni utili alla decisione siano alimentate o alimentabili da procedure informatiche esistenti per qualsiasi scopo o utilizzo , riservando agli umani il "controllo" ex post laddove necessario .

Per spendere soldi pubblici (anche in deficit) occorre SIA uscire da euro e trattati (condizione necessaria) ma anche escludere la P.A. dal processo di spesa in quanto (per svariati motivi) disfunziona, cioe' non funziona.

Aldo Masotti 13.11.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

La7 di Cairo è sempre più mostruosa. Oggi, con tutto quello che succede, c'era gente chiamata a elogiare Cossiga!! Ma dico? COSSIGA??!! Un golpista della P2 che ha ordito un colpo di Stato contro l'Italia e che si è dovuto dimettere per indegnità!! Uno che ha messo su un corpo armato, Gladio, per attentare allo Stato!!??? Ma dico!? Quanto in basso vogliamo arrivare?? E l'informazione è gestita da gente di simile bassezza? E i vecchi italiani e gli italiani ignoranti sono rincitrulliti da questo tipo di lavaggio del cervello? Ma Cossiga andava incarcerato a vita per tradimento dello Stato! Altro che chiamare dei vecchi massoni a tesserne le lodi in televisione!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.11.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT Sanitario:
Sanità allo sfascio in Campania: arrestati e rimossi i manager di De Luca sul FQ... e menomale che sono i "capaci" si capaci di tutto ...infami!
Poi se la prende con la Raggi!
Che schifo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.11.17 10:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T. purtroppo ritornano, notate l'amarezza ed il profondo dolore di veltrusconi e sodali per la batosta datagli dagli amici di f.i..
https://www.youtube.com/watch?v=mag44WVNbeA


Giovanni F. 13.11.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sinceramente, sulle alleanze del m5s con altri se questo non raggiungera' da solo la maggioranza, ci spero.

perche' per me il termine "alleanza" di per se non e' negativo. sono state usate negativamente, sono diventate "inciuci", "do ut des", etcetc., ma sono altri che le hanno usate per quegli scopi, cioe' per raggiungere il potere fine a se stesso, e per portare avanti politiche che gia' avevano in comune, anche se fintamente dav ano l'impressione di darsi addosso.

gli spartani e gli ateniesi, quando la grecia e' stata invasa dai persiani, si sono uniti. russi e americani davanti al nazismo si sono uniti.

perche' avevano lo stesso scopo. arrivati a quello, ognuno per conto suo.

il m5s non trova anche solo pochi punti programmatici da condividere con altri? non ci posso credere. poi se sono rose fioriranno. altrimenti ognuno per conto suo.

questo e' l'abc della diplomazia. non accettare l'inaccettabile (o imporre a possibili alleati l'inaccettabile per loro), ma trovare il massimo comun divisore.

diplomazia, politica, alleanze, partiti, anche lo stesso termine "furbizia politica" di per se' non sono parole negative, lo diventano se usate male, per fare danni, se nascono con fini nascosti e malevoli.

ma di per se' vanno bene, fanno parte della democrazia, che il piu' delle volte cozza con il concetto di "tutto o niente" o "tutto subito".

un po' di coraggio e buona volonta'. che ci vuole. patti chiari e senza ambiguita'.

ma che il m5s non riconsegni per l'ennesima volta l'italia ai piu' cattivi.

e non si dica che e' colpa degli italiani perche' non lo votano. gli italiani lo votano, e tanto. pero' bisogna prendere atto che ci sono anche gli altri. del resto il m5s e' nato proprio per quello, pe3rche' ci sono quelli li'. e se ci sono vuol dire che anche loro vengono votati. e' la realta' di cui bisogna prendere atto. ma in questa realta' bisogna fare del proprio meglio per tirare via l'italia a 'sti qui'.

carlo 13.11.17 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno blog
I TG aprono con il casino delle alleanze e inciuci fra Dx e Sx,ma non mancano le false notizie sul m5s(in antitesi a quanto detto ieri da Di Maio allo zerbino) " Di Maio andrà in America e se i 5s non raggiungeranno il 40% sono disposti ad alleanze".... evvai grandi venditori di falsità!
Ma ce lo ricorderemo quando porremo mano alla riforma RAI!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.11.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Bannato?

antonnio d., carrara Commentatore certificato 13.11.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dispositivi intelligenti? Poi gli hackers li fanno diventare deficienti. L’uomo può essere supportato dalla tecnologia ma non sostituito, stiamo attenti a non creare nuovi dei o falsi miti accanto al progresso che pure deve esserci. Quella mano che avete messo nel titolo non mi piace affatto.

Franco Mas 13.11.17 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Non ho visto Di Maio da Fazio per non contribuire all'audience.

E' una persona che mi fa schifo nel senso letterale della parola, insieme a tutto il codazzo che ha intorno.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 13.11.17 08:07| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Dopo il servizio delle Iene sulla pedofilia in Vaticano, cosa farà il Papa che tanto piace ai sinistri?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 13.11.17 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI MAIO CACCIA I GIORNALISTI DA UN RISTORANTE: "O NOI O LORO"

Questo è solo uno dei titoli che i giornali come il Tempo, l'Huffington Post, Repubblica e altri hanno usato per dare contro il M5S.
Ieri sera in TV, un servizio delle Iene dimostrava che i tre giornalisti "cacciati dal ristorante", che si dicevano in possesso di prove per ciò che riguardava le dichiarazioni di Dima, venivano smentiti persino dal proprietario del locale! Dima non avrebbe mai detto una roba simile! Ennesima fake news contro il M5S e grazie alle Iene per avere sbugiardato i tre e avere portato un po di luce sulla vicenda. Sono anni che i giornalisti infangano il M5S, questa figura di m... nazionale per quei giornalisti ci voleva proprio. Speriamo ora che vengano radiati dall'albo dei giornalisti. Sempre che i tre ne facciano parte.

Zampano . Commentatore certificato 13.11.17 07:52| 
 |
Rispondi al commento

EFFETTO POSITIVO DI SICILIA PER CREARE UN MODELLO PROGRAMMATO PER TUTTA ITALIA

Se fossimo in Borsa, si parlerebbe di rimbalzo perché M5S torna a crescere e in modo anche significativo, dal 27,5 del 27 ottobre al 29,3 di oggi.

Sono riconducibili al rafforzamento delle tesi principali del M5s, all'entusiasmo per la sfida e all'organizzazione e il tempo necessaria alla preparazione della campagna elettorale che deve essere trasmessa a tutti gruppi di attivisti e simpatizzanti a livello nazionale.

RIACCENDERE L'ENTUSIASMO; L’ago della bilancia è stata l’affluenza ai minimi storici, e proprio qui che bisogna lavorare, riaccendere l'entusiasmo nel cuore dei cittadini delusi, nelle piazze spiegando il programma e i temi più importanti del M5S come il lavoro, pensioni e l'immigrazione.

Gli attivisti si devono organizzare sui temi del M5S già da adesso e insieme la squadra presentata da Luigi Di Maio, saranno l’elementi fondamentali che il M5S ha a disposizione per vincere......CONDIVIDI...


lupus
Fino a quando esisteranno partiti che sostengono la socialcriminale Ue, per la nostra Nazione sarà un inesorabile declino, verso la sociopatia, verso la povertà, verso l'umiliazione della dignità dei cittadini e, quindi, verso lo sprofondare in abissi autoritari o, peggio, verso nuove forme di nazi-fascismo. Thomas Mann diceva che quando gli uomini si ritrovano immersi nella palude della miseria, e non solo materiale, sono disponibili ad appoggiare chiunque prometta loro riscatto, anche se usando metodi barbari. Comunque il pd al 10%, tendente allo 0 sarebbe già un buon inizio (anche se, purtroppo è impossibile, considerati le centinaia di migliaia di cittadini che vivono aggreppiati alla sua mangiatoia).

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.11.17 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ilbretone
Io non capisco ... davvero non capisco, tutti si agitano per unire il centrosinistra nel segno di ... renzi. Ma dove siamo, a "scherzi a parte"? Ma quand'è che questo teatrino immondo finirà? Ma perchè non dicono tutti, Pisapia, Bersani, Civati, Boldrini, Grasso etc. etc. ... "Noi pur di non perdere la nostra poltrona siamo disposti a fare il centrosinistra con renzi"... Con Renzi! Con Renzi! con quello che ha distrutto il centrosinistra e si è alleato con la destra corrotta e mafiosa, che ha distrutto il suo stesso partito e ne ha alienato gli elettori perseguendo politiche liberticide e schiavistiche! Ma possiamo sperare che i giornali smettano di servirci questo brodino quotidiano di loschi personaggi che tramano contro la democrazia al solo scopo di mantenere lo status quo che sta portando l'Italia diritta alla catastrofe? Gli italiani hanno a disposizione un'occasione unica per liberarsi di questo ciarpame maleodorante. I siciliani la loro occasione l'hanno sprecata, speriamo solo che il resto del paese dimostri maturità e responsabilità e si decida, una volta per tutte, a fare piazza pulita di questa processione di morti viventi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.11.17 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Sempre Arturo
Pisapia ha votato per distruggere la costituzione. La Boldrini ha imposto due voti di fiducia sulla legge elettorale (italicum e rosatellum), tagliole, canguri e supercanguri e adesso a fine legislatura dopo aver eseguito tutto quello che ha chiesto il pd, si accorge che non ci sono le condizioni per l'alleanza!?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.11.17 07:06| 
 |
Rispondi al commento

Arturo

Il libro "Quando" narra la storia di un militante di sinistra che finisce in coma colpito dal pesante bastone di legno dello striscione dei compagni cadutogli sulla testa durante i funerali di Berlinguer. Risvegliatosi dal coma nel luglio del 2017 dopo trent'anni di sonno scopre che a sinistra adesso ci sono Renzi, Veltroni, la Boldrini e Pisapia. Prende un altro pesante bastone di legno e si colpisce in testa per ritornare in coma.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.11.17 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio splendido e bellissimo, come sempre.
Ma avete visto Fazio come stava a disagio? Balbettava quasi, cercava di interrompere ma la domanda smozzicata non gli veniva mai bene, nemmeno ascoltava quello che gli veniva detto, era derelitto e sulle spine. E poi, appena liberato dello scomodo ospite, ecco che riprende la piena voce e il peana e gli torna tutta la vitalità per indurre il pubblico a un urlo di benvenuto spropositato ai Negramaro nemmeno fossero i liberatori d'Italia. Piccolo verme meschino e strisciante! Ecco a quali personaggi e di quale spessore vanno i soldi del Governo mentre i migliori devono emigrare per sopravvivere! Piccoli pidocchi attaccati alla mammella del potere per distrarre e confondere, oppio dei popoli e rimbambimento dei vecchi coglioni. Un tempo, nelle corti rinascimentali, il buffone di corte aveva il diritto e il dovere di pungolare il Signore, dicendo qualche verità scherzando, oggi questo omuncoli strisciano incensando i potenti e confondendo la verità per compensi esorbitanti che sono una ingiustizia vivente, una offesa per tanti che soffrono, dimostrando che la politica è solo un baraccone dove al posto d'onore sono i guitti e sul trono i loro padroni.
Volesse il cielo che un giorno questa masnada di disutili pronti a vendersi il culo per calpestare o illudere la gente sparisse dalla faccia della Terra, sostituita da quella gente di valore di cui l'Italia è piena e che è l'ultima riconosciuta!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.11.17 07:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/5ixRWvrkUHo 🎼

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 13.11.17 00:50| 
 |
Rispondi al commento

La Sicilia ci anticipa quello che accadrà alle elezioni politiche del prossimo anno , brogli sicuri che ci vedranno ancora una volta stoppati . Abbiamo dovuto rinunciare alla Sicilia per 4 punti di percentuale , 4 punti che in elezioni corrette sarebbero stati il nostro vantaggio . Dobbiamo prendere atto che abbiamo tutti contro e non vogliamo l'aiuto di nessuno , quindi non andremo mai al governo dell'Italia anche se prendessimo il 50 per cento ! Tutti insieme possono toglierci almeno 10-15 punti !

vincenzodigiorgio 13.11.17 00:09| 
 |
Rispondi al commento

avete visto il servizio appena terminato delle iene sulla pedofilia in vaticano??
Pazzesco che certi REATI vengano coperti.
Castrazione chimica sarebbe troppo poco per certi malati! Taglio dei coglioni!!!

Giuseppe 12.11.17 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate...mi è partito involontariamente incompleto...

vi lascio con un ultimo pensiero...

Stasera una mia amica mi ha mandato su whtsapp una foto per darmi la buonanotte con questa didascalia:

"Nessuna notte è tanto lunga da impedire al Sole di risorgere"

Che mi ha ispirato un pensiero:

5 Stelle..mai nome di un partito o movimento politico è stato più azzeccato.

Le stelle escono la notte, nelle tenebre più fitte per illuminare almeno un pò quelle tenebre (pensavo alla "NOTTE BUIA" della nostra povera italia...) per poi lasciare il posto al NUOVO SORGERE DEL SOLE CONSIDERANDO RAGGIUNTO LO SCOPO DELLA LORO MISSIONE...

Italiani cari...una nuova ALBA è VICINA anche per la NOSTRA ITALIA...lasciate IL BUIO e AIUTATECI A FAR RISORGERE IL SOLE...


vi lascio con un ultimo pensiero...

Stasera una mia amica mi ha mandato su whtsapp una foto per darmi la buonanotte con questa didascalia:

"Nessuna notte è tanto lunga da impedire al Sole di risorgere"

Che mi ha ispirato un pensiero:

5 Stelle..mai nome di un partito o movimento politico è stato più azzeccato.

Le stelle escono la notte, nelle tenebre più fitte per illuminare almeno un pò quelle tenebre (pensavo alla "NOTTE BUIA" della nostra povera italia...) ma poi


Cmq amici cari mettiamocelo in testa una volta per tutte...

che l'italia è difficile da cambiare (ma NON IMPOSSIBILE) perchè tanti italiani SI RICONOSCONO IN QUELLI PER CUI VOTANO. (a meno di essere degli inguaribili imbecilli)

Chi vota Berlusconi è come berlusconi

Chi vota Renzi è come Renzi

Chi vota i fascisti è fascista esso stesso.

Così è in linea di massima anche per chi si riconosce nei 5 stelle. Mentalmente Onesto...quanto meno.

Dice un vecchio adagio:

"la luce è attratta dalla luce...
Le tenebre sono attratte dalle tenebre...
l'intelligenza è attratta dall'intelligenza...

ai quali io aggiungo...

E LA MERDA E' ATTRATTA DALLA MERDA...


leggo or ora la notizia, sembra riportata dall'espresso, che lavitola ha detto che berlusconi gli avrebbe dato 500 mila euro per incastrare fini con la questione della casa di montecarlo http://espresso.repubblica.it/attualita/2017/11/09/news/cosi-berlusconi-mi-diede-500-mila-euro-per-incastrare-fini-sulla-casa-di-montecarlo-1.313951

mi sono chiesto del perche' lavitola parli e parli solo adesso. chi glie l'ha fatto fare di dire quelle cose, che se non vere (e poi bisogna dimostrarlo che siano vere), sono da querela pesantissima.

chi glie lo fa fare di dare addosso a berlusconi e al suo strapotere mediatico, politico e economico?

mi sono dato questa risposta che ritengo l'unica possibile (se qualcun altro ha altre teorie non lo so, io posso solo immaginare questa), che verrebbe avvallata se lavitola non venisse querelato da berlusconi:

glie l'ha detto berlusconi stesso di affermare quelle cose. anzitutto, la gente fara' fatica a credergli, anzi, b. fara' di nuovo la vitttima. chi lo crede innocente a priori lo credera' di nuovo vittima, chi lo crede reo lo credera' di nuovo. ma a b. non freghera' niente.

poi, dal punto di vista giudiziario, ormai la questione, anche se vera, si avvierebbe alla prescrizione, quindi b.non rischia niente.

e in questo modo da' un monito a quelli che chissa', un domani possono agire come fini, cioe' lasciare la coalizione e litigare, fare una prova di forza con lui.
monito di stampo mafioso ma ormai, fatto 30, fa 31. non ha piu' niente da nascondere e da perdere.


la mia e' una teoria, chiaro, ma se fosse cosi' aspettiamoci un berlusconi molto incattivito e incarognito per quello che dal suo punto di vista ha dovuto sopportare, e sara' pesantissimo se forza italia vincera' di nuovo le elezioni perche' avra' molte meno remore (addirittura) di prima.

carlo 12.11.17 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOSTENIAMO UN CICLO STRUTTURALE

Io credo che ingegneri e tecnici Italiani siano all'altezza della situazione.Le nostre università danno una preparazione adeguata ma a differenza delle altre nazioni non abbiamo una adeguata risposta ad una richiesta occupazionale specializzata.In parole povere spendiamo soldi per prepararci in loco ma non vediamo l'ora di fuggire altrove per metterci alla prova.
Le testimonianze della manodopera specializzata che espatria raccontano di indiscussi successi dei nostri giovani e non solo all'estero ed allora bisogna coprire quel gap tra teoria e pratica che costringe i nostri cervelli a cercare lavoro altrove.
Le cause sono sempre le stesse.
-Il merito non è un parametro prioritario nel nostro paese ed è becero costume nelle università Italiane assegnare cattedre per nepotismo.
-I nostri ricercatori sono trattati malissimo economicamente mentre negli alti pesi sono coccolati come se fossero minerali rari.
-All'estero vengono finanziate idee vincenti che spesso coinvolgono equipe italiane mentre nel Bel Paese si finanziano solo gli amici con progetti perdenti o improduttivi.
-L'istruzione e l'università fuori Italia viene affiancata dal pragmatismo imprenditoriale,da noi abbiamo l'alternanza scuola lavoro.
Non ci manca proprio niente.L'unica cosa di cui dobbiamo sbarazzarci è una classe politica miope che non valorizza le nostre risorse ma che al contrario forma una generazione di frustrati e sfigati.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 12.11.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...n' capro sacrificale, 'nsomma....('a barbetta, già cell'ha....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ maria s. Ancona

C'è posta

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.11.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi riporterà la legalità in Sicilia. A costo di pagarla 25 euro al voto.
Fulvio Maranzano

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se a qualcuno fosse mai venuto in mente che Musumeci si potesse dimettere
visto come è stato eletto, forse non ha capito che siamo di fronte a
qualcuno che forse sono anni che anela a diventare governatore e ora che lo è, non è disposto a mollare. Leggete che cosa ha affermato, riportato su un
giornale siciliano:
"Io ottengo sempre voto popolare e spontaneo, ma che in Sicilia vi sia
stata questa terribile prassi è fuori discussione. - ha aggiunto - Mi
sorprende che non sia stato detto per 70 anni. In tutto quel periodo quasi
tutte le liste dei partiti sono state frequentate da personaggi
chiacchierati. Serve una nuova legge. Ha ragione Rosy Bindi, perché tutti
sono candidabili per le leggi dello Stato ma forse molti non lo sono per il
codice etico. E fino a quando non lo elaboriamo e lo facciamo entrare in
vigore e prevediamo le sanzioni ogni partito si sentirà libero di mettere
in lista anche personaggi chiacchierati per racimolare qualche migliaio di
voti".

"Ho già sentito la presidente della commissione antimafia per concordare
insieme un'iniziativa legislativa nazionale che - ha annunciato - possa
porre fine a questa vicenda degli impresentabili. Perché per legge sono
tutti presentabili, ma non lo sono per il codice etico. E' una vergogna
alla quale bisogna porre fine"

Considerate che è stato Presidente della Commissione Antimafia siciliana
fino a ieri.
Possibile che non gli sia mai venuto in mente che la Sicilia doveva avere
una legge elettorale per impedire lo scempio dei voti? "

Veronica2 12.11.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è rimasto un dubbio: ma la vacca di Bersani dietro la porta dov'è finita? L'ha cotta per offrirla a Renzi?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma Pisapia e Bersani non avevano lanciato "INSIEME" a sx di Renzi?
Tiro nullo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Repetita juvant(?)

O.T.

Chiedo a Luigi Di Maio se partirà DA SOLO per gli Stati Uniti...

Se è così PROPONGO INVECE CHE SI CIRCONDI DI UNA NUTRITA DELEGAZIONE AL SEGUITO (per essere sicuri che da quelle parti NON T'INTORTINO COME AGGRADA LORO)

E della delegazione dovrebbero farne parte:

BEPPE GRILLO, CASALEGGIO, DI BATTISTA, TONINELLI, FICO, MORRA E TAVERNA (questi come minimo)

E inoltre RAGGI E APPENDINO. Se è il caso.

ANDARCI DA SOLO CARO LUIGI non la vedo affatto bene...


Quando la nave sta affondando ,tutti i topi e le pantegane,si stanno mettendo in salvo,che tradotto in politichese, significa, ripararsi il posteriore,e cercare(da vergini), il prossimo carro, su cui salire da trionfatori.Guardate le grandi manovre, dei nostri super professionisti del culo sulla poltrona,sono schifosamente patetici.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.11.17 19:08| 
 |
Rispondi al commento

CERTUNI COME CERTO BERSANI PIER LUIGI.

Siamo gli uomini vuoti
Siamo gli uomini impagliati
Che appoggiano l’un l’altro
La testa piena di paglia. Ahimè!
Le nostre voci secche, quando noi
Insieme mormoriamo
Sono quiete e senza senso
Come vento nell’erba rinsecchita
O come zampe di topo sopra vetri infranti
Nella nostra arida cantina

Figura senza forma, ombra senza colore,
Forza paralizzata, gesto privo di moto;

Coloro che han traghettato
Con occhi diritti, all’altro regno della morte
Ci ricordano – se pure lo fanno – non come anime
Perdute e violente, ma solo
Come gli uomini vuoti
Gli uomini impagliati..

II
Occhi che in sogno non oso incontrare
Nel regno di sogno della morte
Questi occhi non appaiono:
Laggiù gli occhi sono
Luce di sole su una colonna infranta

ELLIOT

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 19:08| 
 |
Rispondi al commento

..A PROPOSITO DI VERMI CHE STRISCIANO...

e per fortuna che Bersani doveva smacchiare le macchie al giaguaro ! Banderuola com'è, dopo le prime due macchie, gliele avrebbe immediatamente riattaccate!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Stralcio da un commento di viviana:

"Secondo una delle firme più quotate del Corriere, Beppe Severgnini, noi del MoVimento 5 Stelle potremmo truccare le elezioni grazie ad un uso scorretto della rete.
E Accusa il NOSTRO BLOG (! Azzo...e c'è chi dice che non siamo una POTENZA! ndr) di operare interferenze simili a quelle russe per far vincere Trump, chiudendo con un monito: “Il Movimento 5 Stelle deve impegnarsi a giocare pulito, in campagna elettorale”.

(fatemi ridere un attimo prima di continuare...
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHA)

Ok...ora mi asciugo le lacrime dalle risate e continuo...

'Caro' SEVERGNINI....e dire che per essere al "Corriere" deve esserci qualcuno che ti considera una delle menti 'più pensanti' italiane! (andiamo bene!)

Sappi che saper 'esprimersi' con 'appropriatezza di linguaggio' come sai fare tu...non vuol dire comunicare sempre il Vangelo...ma sparare ANCHE CAZZATE SPAZIALI...se pur sempre con 'appropriatezza di linguaggio'.

Forse ti sfugge la differenza; che le supposte'interferenze russe' erano di un Paese straniero nella campagna elettorale di un'altra Nazione della quale non essendo cittadini di essa, (ammesso che quelle interferenze ci siano state), NON AVEVANO NESSUN TITOLO LEGALE A EFFETTUARLE.

Qui invece SUL BLOG scriviamo in larghissima maggioranza ITALIANI CHE VIVONO SULLA PROPRIA PELLE LE PUTTANATE E LE ILLEGALITA' PERPETRATE DAI -NOSTRI- (S)GOVERNANTI...E CHE QUINDI ABBIAMO TUTTO IL DIRITTO DI LAMENTARCENE, DI PARLARNE, DI SEGNALARLE A TUTTI (almeno a chi non si è ancora venduta l'anima..e il culo)e soprattutto a QUELLI CHE RITENIAMO ANCORA IN GRADO DI APRIRE GLI OCCHI, DI SVEGLIARSI DAL COMA MEDIATICO in cui li tiene IL SISTEMA (di cui fai parte ANCHE TU!).

Dove lo vedi tu SEVERGNINI il nostro 'GIOCO SPORCO'?

Sicuro che non siate (anche) tu e il tuo giornalone a farlo il gioco sporco NON INFORMANDO COME DI DOVERE LA PUBBLICA OPINIONE?

p.s. Grazie cmq DEL COMPLIMENTO indiretto che ci hai riservato.


E VOI FIDATEVI DEI SONDAGGI...!!

Matteo Renzi ingaggia Fabrizio Masia, il sondaggista di Mentana: contratto da 50mila euro

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12010476/matteo-renzi-ingaggia-fabrizio-masia-il-sondaggista-di-mentana-contratto-da-50mila-euro.html

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo la testata di Spada anche i giornalisti messi tra i lavori usuranti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stefano
(E comunque se alla domanda "Ha appoggiato CasaPound?" scatta la manganellata, direi che una risposta ce l'abbiamo)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Emiliano: "Non ricordo un atto così violento contro un giornalista da molto tempo a questa parte".
E le cacciate di Luttazzi, Dario Fo, Biagi, Giannini e la Gabanelli dove le mettiamo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento

“Permettetemi di emettere e controllare la moneta di una nazione e non mi importa chi fa le sue leggi.”
«Pochi comprenderanno questo sistema, coloro che lo comprenderanno saranno occupati nello sfruttarlo, il pubblico forse non capirà mai che il sistema è contrario ai suoi interessi.»
«Il miglior risultato può essere raggiunto con l’uso della violenza e del terrorismo...»
«... la libertà politica è solo un’idea e non un fatto... »
ecc. ecc.
http://edoardolongo.blogspot.it/2014/02/rotschild-la-metafisica-del-dominio.html

popolo sovrano 12.11.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Paguro Bernardo.
In tutto il Cdx si respira gran preoccupazione per il caso Spada.
Temono non venga scarcerato in tempo per il ballottaggio

Regina Coeli, terminato l'interrogatorio di Roberto Spada.
I giudici si son potuti finalmente togliere il casco integrale.

Resta in carcere il fratello del boss Spada
Con le risposte che ha dato già tanto non gli abbiano messo la camicia di forza

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 18:30| 
 |
Rispondi al commento

risposta nella 'cantina' di un mio commento che riporto anche in chiaro, a oreste (col suo benestare)a proposito del viaggio di Di Maio negli USA:

Io proprio a quella frase che citi anche tu mi appello:

"e (ci vado in veste...ndr)di candidato premier della prima forza politica in Italia a raccontare il MoVimento 5 Stelle"

Quindi chi meglio di una DELEGAZIONE con i diversi punti (o spunti) di vista potrebbe affiancarlo in questo compito di 'portavoce'?

Le spese penso siano un aspetto secondario.
(forse potrebbero uscire da una parte dei fondi che rimettono gli eletti dalle loro prebende...al limite).

Un incontro DI QUESTA IMPORTANZA E IN SOLITARIA con i volponi d'oltreoceano e senza ALTRI TESTIMONI di quello che si diranno, perdonami, ma non la vedo tanto bene. il M5S è "STREAMING", ricordi? se non su tutto sicuramente su MOLTO.

Quindi trovino loro il modo migliore per creare UNA DELEGAZIONE..


IL M5Sdeve assolutamente parlare chiaro a tutti quelli italiani che da anni non votano più.
1) Reddito di cittadinanza, in un paese di quasi 5 milioni di poveri fra cui tanti minorenni e' assolutamente indispensabile, nessuno deve rimanere indietro e soprattutto per sempre.
2) Eliminare la legge Fornero, dopo 40 anni di contributi la pensione è un diritto.
3) Eliminare tutti i privilegi della classe politica e dirigente del Paese.
4) Eliminare tuttu gli sprechi e le prebende agli amici degli amici.
5) Aiuti alle PMI indispensabili per la crescita.
6) Aprire finalmente un dibattito serio sul debito pubblico, e di come sia possibile dopo 20 anni e oltre di avanzo primario dello Stato il continuo suo aumento
7) Creazione di una banca pubblica, che aiuti con il credito la crescita delle aziende e delle partite iva
Il M5s è l'unica forza politica che può far uscire l'Italia dal dramma, lo dimostra ( e ricordo solo una promessa mantenuta) i 54 milioni di rimborso elettorale restituiti allo Stato. Altrimenti l'alternativa è il bugiardino di Firenze o il delinquente abituale.....

Stefano 12.11.17 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crozza fa Minniti

https://www.youtube.com/watch?v=fvGlCx4Jz3k

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Orfini e Renzi non potevano andare a Ostia a manifestare contro i clan mafiosi perché dovevano finire il torneo di calcetto con Musumeci e Cateno, Ogni gioco ha le sue regole, si sa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Per caso ho saputo che stasera Luigi Di Maio va da Fazio, si potrebbe creare nel blog una rubrica dei 5STELLE che vanno in tv? Ultimamente non riesco a guardare i talk show perchè c'è gente falsa che intervista politici che raccontano solo menzogne.

gennaro a. Commentatore certificato 12.11.17 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Non c'entra con la robotica, ma fa capire la situazione in cui viviamo:Io ho perso il lavoro da due anni 37 anni di versamenti pensionistici mi sto reinventando un lavoro voglio aprire una partita Iva per stare in regola ma lo stato italiano mi chiede dai 400 / 500 euro al mese lavoro o non lavoro. Ora io dico a uno che inizia ora come si fa a pretendere cifre del venere? I parlamentari possibile che non ce ne sia uno che veda questo è proponga qualcosa perché la cosa sia più accessibile? Io comunque devo mangiare. Ora tirate voi le conclusioni come faccio a campare. Non vorrei ma non posso morire di fame. Per i giovani mettono a disposizione tante cose. Ma per chi come me ha 61 anni niente. Che Italia di merca.


OT: SASSI DAL CAVALCAVIA
altro episodio sulle strade Torinesi ....... Siccome presidiare l'intero territorio è impossibile....Serve una campagna di sensibilizzazione di stampa sulle conseguenza di queste "bravate".
Sembrava un fenomeno esaurito, invece basta un solo episodio per spingere nuovamente all'emulazione.
Chiedete la promozione di un corto -pubblicità progresso- che mostri con crudezza le conseguenze drammatiche di questii gesti insensati.

http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/11/12/sassi-dal-cavalcavia-arrestati-due-17enni-nel-messinese.-a-torino-pietra-contro-camion-illeso-conducente-_d0b62fc1-b4d0-4faa-9378-4df4959e993f.html

Danyda bologna Commentatore certificato 12.11.17 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... ma pensate a la triste parabbola d'a Sinistra; dar "Capitale", ar "Pitale", er passo, è stato breve...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.17 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preparatevi a pagare le coop rosse/bianche per la ''redenzione' dei terroristi isis

http://www.quotidiano.net/cronaca/isis-centri-di-recupero-1.2426493

Boris 12.11.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Bordin
Ennesima giravolta di Bersani, ora va verso l’alleanza con Renzi.
Perché alla fine prevale sempre la Mania Della Poltrona. MDP

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 16:53| 
 |
Rispondi al commento

ot

qui si parla di roma...ma credo sia una cosa comune a molte zone italiche...alla faccia di chi vede i ristoranti pieni e la crisi alle spalle...

"La Caritas: Roma capitale dei nuovi poveri, ecco chi soffre di più"

https://www.avvenire.it/attualita/pagine/caritas-roma-capitale-della-poverta


e gentiloni pensa di risolvere tutto con la miseria del rei..oltretutto poco per pochi...

non li votate...

pabblo 12.11.17 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Euromedia
Dopo il Rosatellum il M5S sale al 28,3 %
il Pd scende al 24,7%
Inutile considerare i sondaggi di La7 con Madia dopo che Renzi ha dato a Madia 50.000 euro per tenergli il bordone.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 16:49| 
 |
Rispondi al commento

OT dell’infinito tormento

Fazio, Floris, Formigli, Gruber… Bruno Vespa!

Che panorama di squallore! Fazio poi forse li batte tutti. Ce n’era uno, senza paragoni ad anni luce di distanza da questo squallore, ma ce lo hanno prontamente tolto di mezzo, dalla tv; parlo di Gianluigi.

Se dobbiamo andare anche in televisione per parlare e farci ascoltare da più persone possibile, anche da chi guarda solo quella e non usa la Rete, per me l’uno o l’altro pari sono.

Per una sola sera il servizio pubblico, proprietà privata dei partiti, tornerà ad essere davvero pubblico, Di Maio darà voce ai cittadini, al loro Programma e lo farà ascoltare anche a chi ancora non usa la Rete, il Blog, a chi non ci conosce o peggio ci conosce per sentito dire, e per “sentito dire molto male”.

Nessuna alleanza con la rai né con tizio, fazio o sempronio… stasera ci riappropriamo soltanto per alcuni istanti di un servizio pubblico che era nostro, che paghiamo pure, nonostante ce lo abbiano scippato.

Io non guardo mai la tv, men che mai fazio! Stasera faccio un’eccezione.Con infinito tormento rinuncerò a quella grande gioia che mi dà il sapere che fazio è in oda ed io non me lo sto vedendo.

Sarà molto dura, già lo so.
Pazienza…mi rifarò con Vespa.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.11.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nicola Morra
Secondo una delle firme più quotate del Corriere, Beppe Severgnini, noi del MoVimento 5 Stelle potremmo truccare le elezioni grazie ad un uso scorretto della rete.
Accusa il nostro blog di operare interferenze simili a quelle russe per far vincere Trump, chiudendo con un monito: “Il Movimento 5 Stelle deve impegnarsi a giocare pulito, in campagna elettorale”.
Facciamo, Severgnini, un attimo i seri per favore. A meno che non si voglia fare cabaret!
A pochi giorni dal voto in Sicilia abbiamo avuto un arrestato per associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale (Cateno De Luca, dell’UDC) ed un indagato col sospetto di aver comprato voti a 25 euro, Edy Tamajo (a sostegno del centrosinistra) che a Palermo ha fatto il record di preferenze (14 mila). (io: aggiungiamoci 32.000 voti al presidente di case di cura per anziani inabili estorte ai degenti)
Ed i SOSPETTI di giocare sporco ed i moniti al riguardo, vanno a noi?
Ma che razza di giornalismo è questo???
..
Ma la piantiamo con questo giochetto di proiettare sugli altri i delitti che hanno commesso loro??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pd non manifesta contro i 5 clan camorristi del litorale di Ostia perché dell'elettorato non si butta via niente, come del maiale.
Con lo stesso principio, Musumeci, messo su con 180.000 voti mafiosi o comprati, non butta via niente, accetta le liste fatte dai clan mafiosi e, siccome questi voti fetosi ancora non gli bastano e si vede incarcerare uno al giorno i suoi padrini, essendo non Padri della Patria ma ceffi da galera, apre al Pd con la disinvoltura di chi non ha ideali né onore. E Renzi, con la stessa disinvoltura di chi parimenti non ha idee né onore, gentilmente ringrazia e apre alla dx peggiore.
Io spero solo che di questo maiale la cotenna resti ad entrambi questi caporioni mortalmente indigesta per la ribellione degli stessi visceri ad accettarla come roba contro natura.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento

..state guardando REPORT su rai 3 vero ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 12.11.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Fin quando non gli entrerà in testa che l'avanzamneto delle tecnologie produttive, che ovviamente deve essere messa a disposizione anche delle PMI, genererà comunque disocupazione ,specialmente per i lavoratori anziani, per i quali sarà molto difficile riciclarsi, dovrà essere introdotto un reddito minimo per tutti, non faremo molti progressi. Perfettamente daccordo con la teoria del prof. Di Masi. La via del futuro è quella del reddito minimo, il M5S è già su quella strada. Gli altri sono ancora nel passato.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.11.17 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Il metodo renziano: "Chi c'è c'è". Non si guarda in faccia nessuno. Basta far ciccia. Musumeci, che pure del Pd non è, capisce e si adegua. La dx a Ostia idem. E di nuovo il Pd, pur non essendo al ballottaggio, si adegua, apprestandosi a un futuro di nuovi illeciti politici e penali. Non si sa mai. Chi c'è c'è, non stiamo a pignolare chi non è della nostra parte o è sporco dentro. E le fedine criminali o mafiose fanno curriculum. E' il numero che conta. Qualunque mezzo per avere il numero è buono. Non stiamo a cantar messa.

E il numero così ottenuto farebbe democrazia??

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Blog di Andrea Scanzi(F.Q.)sul dibattito a 8.1/2

Cacciari-Taverna

Cacciari:"Col casino che c’è nel Pd, è mai possibile che non siate riusciti ad attrarre nella vostra area neanche un cane?”

Taverna (a mio avviso giustamente):
“Ma qual è il cane da attrarre?” (geniale ndr)

Cacciari:"Per il M5S non si tratta di sposarsi con Bersani e Gotor, ma di capire che essere il primo partito e non governare su scala nazionale è come battere il Brasile 4-0 in amichevole. Vedi la vittoria di Pirro in Sicilia".

Umilmente vorrei far notare al 'Chiarissimo' Prof. Cacciari che la risposta della Taverna non è stata buttata li a mò di 'battuta ad effetto'

forse il Cacciari ha dimenticato che è stato Bersani A SUO TEMPO A non voler 'ATTRARRE' Il Movimento 5 Stelle:

“Mica io volevo far l’alleanza con Grillo, SON MICA MATTO“. Sono le eloquenti parole pronunciate da Pierluigi Bersani, in occasione della festa dell’Unità a Cremona" sottolineando indirettamente che l'incontro con i portavoce del Movimento qualche mese prima era stata SOLO UNA MANFRINA pro-italioti-buoi...Solo per non farsi dire: "non ci avete nemmeno provato"

Facile adesso dire che sono i 5 Stelle a non volerli come 'alleati'...

A CHIACCHIERE SIAMO TUTTI BUONI Cacciari...
Lei esimio Professore Doveva URLARE PRIMA contro quelli che adesso definisce i suoi 'buoni' PD Bersani,Cuperlo, (salvo solo Civati) e compagnia cantante di ALZARE LA VOCE...quando Renzi gli dava da votare leggi RENZUSCONIANE e loro LE HANNO VOTATE!

Questi sono I FATTI....le MINKIATE che gli escono dalla bocca stanno a zero.


Non abbiamo bisogno dell'elemosina ma di un lavoro. Grazie.

undefined 12.11.17 14:49| 
 |
Rispondi al commento

OSTIA SCARTO DEL MONDO
Manifestazione contro l'arbitrio dei clan mafiosi di Ostia,regno dei clan sciolto per mafia
Dalle sparatorie ai processi alla condanna del minisindaco Pd.Una progressiva infiltrazione mafiosa-siciliana,napoletana,calabrese,autoctona e nomade-ha reso questo litorale un centro del crimine tra speculazioni,violenza e corruzione
2 anni di commissariamento del prefetto Domenico Vulpiani hanno tentato di riportare la legalità.Il presid. Pd Andrea Tassone é stato condannato a 5 anni di carcere.Il clan dei nomadi italiani Spada è stato colpito da una sentenza contro 7 propri membri con l'aggravante mafiosa.Gli ultimi anni a Ostia e nell'enorme hinterland sono stati segnati da gambizzazioni e omicidi,il più clamoroso quello duplice del 2011,vittime 'Baficchio' e 'Sorcanera',due boss dello spaccio.Nel 2014 era finito in carcere Aldo Papalini,dirett. mdell'ufficio tecnico del Municipio,condannato a 8 anni con l'aggravante mafiosa per aver favorito nelle concessioni balneari il clan Spada
Partecipano alla manifestazione contro la mafia più di duemila persone nella derisione e nella minimizzazione di molti quotidiani che ci hanno visto solo un'altra occasione per attaccare la Raggi,indifferenti alla criminalità ormai cronica dei partiti di cui sono organici.Gli striscioni dicevano:“Contro ogni forma di violenza,fuori la mafia dallo stato”,“Contro tutte le mafie”,“Casa lavoro dignità,no alla violenza fascista a mafiosa”
Una manifestazione organizzata dopo la violenta aggressione al giornalista di Nemo ma non solo:“Tutti uniti per dire NO alla violenza fascista e mafiosa che per troppo tempo ha infangato il nostro bel territorio!Non è per una sola testata che scendiamo in piazza.Ma per la storia e le responsabilità politiche che hanno come triste epilogo la violenza contro il giornalista”
La manifestazione è sostenuta da Anpi,Sx italiana e Mdp,e cui si è unita la Raggi

Assenti Pd, Fi, Lega, Fratelli d'Italia, Casapound.
MA CE NE RICORDEREMO!!
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Che bello a Napoli il PD...bellissimi,gli Indiani metropolitani contro i dirigenti Nazionali... che armonia,che organizzazione... bein che congresso il massimo della Democrazia e della partecipazione.... si vota,non non si vota, si forse si ,a Pozzuoli hanno già votato,ma come la Mail di Martina non l'avete ricevuta?
Belin... quanti hakers... invalidiamo, nooo,sono valide le votazioni,ma cjhi lo ha detto?
Avete sentito Rossi?
Avete sentito Matteo?
Insomma l'elezione di un segretario provinciale mette in crisi un intero partito!
De Lucaaaa...amore come te lo spieghi,niente fritture oggi?
E poi venite a fare le pulci al movimento?
Napoletani.....so che siete persone intelligenti...agite di conseguenza!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.17 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Piero Ricca
La più perfida definizione di Piero Grasso, presidente del Senato e leader in pectore dell'eventuale sinistra elettorale, la diede una volta Marcello Dell'Utri: "Me lo ricordo da ragazzo quando giocava a pallone nella Bacigalupo, non si sporcava mai, anche dal campo più sporco usciva sempre pulito".
Un'attitudine che gli è rimasta.
Da procuratore di Palermo, dopo un lungo e meritorio impegno in magistratura, Piero Grasso fu più che prudente nel condurre indagini sulla borghesia mafiosa. Divenne poi capo della procura nazionale antimafia, benvoluto dal governo Berlusconi, dopo che una legge contra personam aveva fatto fuori l'assai meno prudente Gian Carlo Caselli. Non disse una parola su quell'abuso, da cui ebbe la strada spianata, come se non lo riguardasse in alcun modo.
Glielo ricordai una volta a Milano, durante la presentazione di un suo libro. "Si approva una legge per impedire a Caselli di fare il procuratore nazionale antimafia, che di fatto consente a lei di diventarlo. Perché Berlusconi e i suoi temono Caselli ma non lei? Che idea si è fatta al riguardo?". Rispose gelido: "Io sono stato nominato regolarmente a questo incarico. Se lei mi rimprovera perché non ho firmato un appello in favore di Caselli, mi prendo serenamente questo rimprovero e vado avanti". Il campo da gioco era sporco di fango, ma il "ragazzo di sinistra" rimaneva con il vestito pulito. Tanto da rilasciare dichiarazioni piene di stima per le politiche del governo Berlusconi in materia di antimafia e qualche anno dopo farsi eleggere presidente del Senato come volto presentabile del Pd.
Più di recente - il carattere è il destino di un uomo - la storia si ripete. Grasso è contrario alla fiducia sulla legge elettorale e probabilmente anche alla legge elettorale. Ma non si dimette da presidente del Senato prima dell'arrivo della legge in Aula, come avrebbe fatto chi avesse voluto opporsi davvero all'arbitrio drammatizzando il conflitto.

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#Alfano: "Grazie a noi il Paese non è andato in mano a Grillo".
Ma è rimasto in mano ai #corleonesi e aglio Spada.
Sai che miglioramento!!!

#AK

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pisapia, col suo 0,0008 %, ha continuato a oscillare, a fare il prezioso, a fare la bella Camilla che tutti la vogliono e nessuno la piglia, e poi, alla fine, come candidata ha scelto la Boldrini...LA BOLDRINI??? Quella che per favorire le banche impose la ghigliottina sulle opposizioni e proibì il dibattito parlamentare? Quella che ha una concezione della democrazia stile Paese del terzo Mondo? Io sono io e tu non sei un casso??
Pisapia, già non stimavo una cicca, ora ho buttato via anche quella!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Travaglio, la vuoi piantare con questo abominio di chiedere al M5S di allearsi a qualche partito? Ora hai cominciato la solfa di prendersi come alleato Grasso! Ma Grasso chi? Lo stesso Grasso per cui Berlusconi fece una legge apposta con una variazione di età affinché Caselli, grande combattente contro la mafia, non diventasse capo procuratore contro la mafia? Se Grasso fu scelto e voluto a forza contro Caselli da Berlusconi, questo non rivela qualcosa di molto sospetto?Travaglio, ripigliati, qui il più sano ha la lebbra.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il F.Q. di oggi ha FATTO NOTARE E AMPIAMENTE l'assenza del P.D. (Partito Defunto) alla manifestazione di Ostia.

Le loro 'motivazioni' da far scompisciare dalle risate(se non ci fosse da piangere...)

Ma stranamente nemmeno una parola sugli altri 'morti viventi'ASSENTI A QUELLA MANIFESTAZIONE...come ad es. quelli di FORZA SPAD...OPS...DI FORZA MAF...ops...DI FORZA ITALIA & Co.

Perchè NESSUNO GLI HA CHIESTO IL MOTIVO DELLA LORO ASSENZA visto che era una manifestazione di CITTADINI E SENZA SIMBOLI DI PARTITI?

Forse perchè jena non mangia jena???


Ostia, quei 5 clan che spaventano gli onesti del litorale romano
di Mirko Polisano
Ostia, dove i clan spaventano i cittadini onesti. Nomi eccellenti che hanno sempre controllato il territorio e tornati alla ribalta dopo l'aggressione di Roberto Spada, fratello del boss Romoletto e esponente della famiglia di origine sinti che sul mare di Roma controlla il racket delle case comunali e il traffico di droga. Ma la mala sul litorale è sempre stata ad appannaggio di quelli che fanno paura. Fasciani, don Carmine a processo con le figlie Sabrina e Azzurra. Spiagge e chioschi insieme al traffico di droga sono materia dei Triassi dove i fratelli Vincenzo e Vito sono i colonnelli della storica famiglia mafiosa Caruana-Cuntrera di Siculiana. Ostia Nuova è il regno dei Di Silvio imparentati con i Casamonica, mentre l'entroterra è nelle mani dei Guarnera, legato al clan dei Casalesi.
..
Ed è per avere i voti di questa gente che il Pd non ha voluto partecipare alla manifestazione di Ostia?????

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Antonio Rinaldi.
PD preoccupato perché in caduta libera
Orfini: “Altri sondaggi ci danno in testa”. Semmai vi danno “fuori di testa!”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Nulla da poter aggiungere. Post forte e chiaro.

Grazie David e forza!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.11.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Chiedo a Luigi Di Maio se partirà DA SOLO per gli Stati Uniti...

Se è così PROPONGO INVECE CHE SI CIRCONDI DI UNA NUTRITA DELEGAZIONE AL SEGUITO (per essere sicuri che da quelle parti NON T'INTORTINO COME AGGRADA LORO)

E della delegazione dovrebbero farne parte:

BEPPE GRILLO, CASALEGGIO, DI BATTISTA, TONINELLI, FICO E TAVERNA (questi come minimo)

E inoltre RAGGI E APPENDINO. Se è il caso.

ANDARCI DA SOLO CARO LUIGI non la vedo affatto bene...

Dino Colombo. Commentatore certificato 12.11.17 13:34| 
 |
Rispondi al commento

La vita lussuosa del clan Spada tra limousine, troni ecc

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/23472087_489182948134682_8045677033273167723_n.jpg?oh=10202c0538aa1529ed8efb4721c0e4ae&oe=5A95ECC4

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marco Lillo FQ 12 novembre 2017
"La prima notizia che arriva dalla manifestazione di ieri è che la ‘società civile’ a Ostia è viva. Soffre tra fascisti e mafiosi, stretta tra il degrado e il disinteresse. Però c’è.
L’altra notizia è che stavolta il sindaco M5S Virginia Raggi ha fatto la cosa giusta e il Partito democratico ha perso una grande occasione. Il sindaco di Roma, esponente di un partito che ha fatto della purezza incontaminata una ragione di vita, non ha esitato a partecipare senza simboli di partito a una manifestazione nella quale erano presenti esponenti di Mdp, Sinistra Italiana e persino il sindaco Pd di Fiumicino, Esterino Montino.
La terza notizia è che il popolo è più avanti dei politici. Mentre Matteo Orfini diceva ai suoi di non andare in strada per non favorire la campagna elettorale del M5S, i suoi erano in piazza a ‘riprendersi Ostia’.
Bastava fare un giro ieri tra la gente per capire la distanza tra Piazza Gasparri e Largo del Nazareno. “Sono qui perché aveva ragione Gaber”, ci ha detto Marianna, insegnante in pensione che vive da decenni a Ostia e l’ha vista cambiare. “Gaber cantava ‘C’è solo la strada su cui puoi contare, la strada è l’unica salvezza’ e noi – dice guardandomi fisso negli occhi come se parlasse a Roberto Spada – ci dobbiamo riprendere la strada”.
Ci voleva una grande prova della ‘società incivile’ per dare una scossa e un senso – per contrasto – all’espressione abusata di ‘società civile’.
Paradossalmente bisognerebbe ringraziare Spada per la testata in pieno volto e in pieno giorno al bravo Daniele Piervincenzi. Le modalità ‘mafiose’ di quel gesto non sono state viste solo dal giudice che lo ha tenuto in cella ieri. Quella testata è stata percepita come un colpo in volto a tutti quelli che sentono di far parte di un sistema di valori che viene prima dell’appartenenza a un partito. Era questo il senso della marcia di ieri. I cittadini l’hanno capito, i leader no."

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

ot

il piddì ha fatto fuoco e fiamme per la legge elettorale che avrebbe consentito, nei sogni dei dirigenti, la vittoria del renzismo.... fra poco ne richiederà n'altra più bella...
con questi dirigenti non vinceranno mai più...non votateli!... non so' proprio adatti.. poi fate come volete.. ma non lagnatevi dopo eh :)

pabblo 12.11.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento

La sempre più evoluta automatizzazione e robotazione nella produzione permetterà ai potenti di potere fare a meno della mano d'opera umana , o quasi . Tranne qualche ingegnere e tecnici il lavoro sarà roba da macchine relegando la massa dell'umanità nella totale povertà o peggio . Tutto sarà di proprietà dei soliti straricconi con eserciti privati a protezione dei beni immensi dei furboni acchiappatutto . Ci saranno elezioni libere regolarmente brogliate e grandi proclami di democrazia e bene del popolo , un po come adesso ma cento volte maggiori ! La plebaglia affamata continuerà a disinteressarsi della politica al motto : " Tanto sono tutti uguali ! " .

vincenzodigiorgio 12.11.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

siate chairi, se non rimpatriate i falsi profughi non avrete il voto di molti cittadini. "Migranti, dalla Raggi 10,7 milioni di euro per tre nuovi centri di accoglienza" http://www.ilgiornale.it/news/politica/migranti-raggi-107-milioni-euro-tre-nuovi-centri-accoglienza-1462019.html

Maurizio Fenati 12.11.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho piena fiducia in Borrelli.

Ora però deve scegliere il candidato sindaco M5S per Treviso.

patrizio 12.11.17 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ok bene Manifestazione ma dovete sapere che se non fate Canale Televisivo ed Entrate nelle case di tutti Gli ItalianiNon si vince Contro il Potere Di Renzusconi !mafiosi loro e i loro Tg TV e molti giornalisti tipo Il Direttore Sallustri Masso Mafioso e poi Non fare Alleanze Conniente e Neesuuno Zenoni Si vince Mai Mai Mai sono un Iscritto che sto perdendo Vostra Fiducia Tipo persone Come On Fico On Taverna On Lombardi sono Poca Cosa

Aldo Lanzetta 12.11.17 12:05| 
 |
Rispondi al commento

2° OT :
Anche ieri la stampa ha dato il meglio di sé: al servizio del sistema ma con i soldi dei cittadini.
Fate girare i filmati della manifestazione di Roma...la carta da culo ormai non serve più!
Pericoloso pulirsi con essa...ma chiuderanno e se chiuderanno.
Se andiamo al governo chiuderanno subito... giornalisti al servizio e sottopagati, spero abbiate il "reddito di cittadinanza" e i vostri padroni che vadano in galera!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.17 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'OT.
La Tap paga e compra i cittadini!
Basta elargire un pò di denaro e ti compri il mondo....ahhh..il denaro che bella invenzione!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Lo sconforto dato dal nostro sistema elettorale

E' vero i siciliani hanno venduto il voto per 25 euro, hanno venduto il futuro dei loro nipoti per pochi spiccioli.
E' pure vero che più della metà non hanno votato, ormai il motivo è evidente, le nostre elezioni sono taroccate. Si decide in anteprima chi deve vincere, la volontà del cittadini non conta più nulla.
Comprano i voti, li raccattano facendo votare persone incapaci. Aggregano in coalizioni, candidati con guai giudiziari perchè portano pacchetti di voti certi. Con il Rosatellum il voto sarà assegnato con un algoritmo. Ma c'è di più, aggrediscono i dati del data base elettorale, modificandoli (si trovano le notizie in rete).
Tutto questo deve essere svolto indisturbato, si rifiuta l'intervento dell'Osce e il parere sui candidati impresentabili, della Commissione Antimafia, in tempo utile.

Ma la cosa ancora più vegognosa è vedere che i vincitori, grazie a questi meccanismi, festeggiano la loro vittoria e si forgiano di essere brave persone.
Per esempio vediamo, Musumeci Nello, ex bancario, giornalista, ex componente della Commissione Antimafia siciliana, ha forse fatto menzione su come è stato eletto? Si commuove e dedica la sua vittoria al figlio morto.
L'altro Miccichè, rettore di un'università, ha festeggiato senza indignarsi dei voti avuti grazie all'acquisto di essi, per 25 euro?
A quanto pare questi vincitori sono indicibili e non si sono vergognati di nulla pur di essere vincitori.

Veronica2 12.11.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori