Il Blog delle Stelle
Chi sta zitto è complice #Bancopoli

Chi sta zitto è complice #Bancopoli

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 149

di Luigi Di Maio

Pochi giorni fa scrivevo che la Boschi è solo la punta dell’iceberg di un sistema politico-bancario molto più profondo. Mi sono rivolto con un appello a tutto il Pd affinché qualcuno di loro parlasse per spiegare a tutti gli italiani gli intrecci di questo scandalo, che non sappiamo ancora oggi a che livello arrivino. Nessuno ha fiatato. Chi sta zitto è complice. Oggi arriva la conferma che anche l’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi usò la sua posizione per interferire nella vicenda Banca Etruria. Ignazio Visco ricorda che in un incontro dell’aprile 2014 Renzi gli chiese espressamente perché Banca Popolare di Vicenza volesse prendersi l’Etruria.

La stessa domanda che Maria Elena Boschi rivolse a più riprese al presidente di Consob Giuseppe Vegas, terrorizzata dalla possibilità che la banca di famiglia finisse in mani sconosciute. Si fa sempre più chiaro un quadro di indebite pressioni sulla vigilanza bancaria da parte di quel giglio magico che controlla tuttora il Partito Democratico. La principale preoccupazione del duo Renzi-Boschi non era risolvere i tanti e gravi problemi del Paese, ma proteggere Arezzo e la banca amministrata da Pier Luigi Boschi.

"Fino a quando, dunque, abuserete della nostra pazienza?". E fino a quando un Partito che si fa chiamare Democratico sopporterà questa vera e propria violenza istituzionale da parte del suo segretario? Il Pd dimostri un minimo di orgoglio, prima che Renzi e i suoi fedelissimi ne distruggano definitivamente la credibilità.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Dic 2017, 13:40 | Scrivi | Commenti (149) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 149


Tags: banche, boschi, consob, di maio, etruria, m5s, renzi, visco

Commenti

 

Buongiorno
Sei bloccato, vietato le operazioni bancarie e non hai il favore di Banks o meglio hai un progetto e hai bisogno di finanziamenti, di crediti scadenti o di denaro per pagare le bollette, fondi per investire in società. Quindi se hai bisogno di un prestito non esitare a contattarci per saperne di più sulle nostre condizioni hai l'opportunità di fare un prestito da € 2.000 a € 5.000.000 ad un prezzo molto conveniente di un indirizzo e-mail: tesserabruna06@gmail.com

bruna 20.01.18 08:22| 
 |
Rispondi al commento

non tutti i cittadini hanno il computer,specie gli anziani.
bisognerebbe arrivare anche a questi ed ampliare cosi gli elettori votanti.scusate l'intrusione.

nino gemelli 27.12.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento

"COME DEI BERLUSCONI QUALUNQUE

I nodi vengono al pettine.
Renzi, Boschi e Carrai hanno occupato la Repubblica (chi da Presidente del Consiglio e Segretario di partito, chi da Ministro e Sottosegretario, chi da principale collaboratore) per risolvere le loro questioni personali. Come dei Berlusconi qualunque!

Sono oscene le bugie dette da questo vero e proprio clan dell'immoralità. Personaggi pericolosi che tentarono addirittura di stravolgere la Costituzione italiana ma grazie a Dio i loro tentativi furono stoppati dal Popolo italiano.

In tutto ciò migliaia di risparmiatori piangono, hanno perso tutto e sembra che in questa brutta storia politica loro neppure esistano.

Il Movimento 5 Stelle al Governo non permetterà mai più a banchieri senza scrupoli immischiati con il sistema dei partiti di colpire il risparmio degli italiani.

La Boschi può dimettersi, non dimettersi, può inchiodarsi ancor di più alla poltrona. Può fare tutto insomma ma politicamente è morta, ad uccidere la sua credibilità sono state le sue stesse menzogne, la sua arroganza, i suoi puerili tentativi di sviare l'attenzione parlando di sessismo nel momento in cui erano palesi i suoi comportamenti indecenti!" (Alessandro Di Battista).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.12.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento

perchè la commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema bancario presieduta da PFCasini non ha chiesto d'ascoltare anche Flavio Carboni?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 20.12.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

la figlia rincorreva i vertici di enti e società di ogni dove per salvare il salvabile e il padre ricorreva all'aiuto di un massone faccendiere per salvare lui o la banca?

Ma potremmo mai essere politicamente credibili e concorrenziali con altri Paesi?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 20.12.17 13:14| 
 |
Rispondi al commento

anche l'amico carrai sapeva e intercedeva...

Chissà quanti altri sapevano e/o intercedevano per salvare la banchetta sottocasa.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 20.12.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento

stamattina Ghizzoni ex Unicredit durante l'audizione ha dato l'ultima botta a questi incapaci al governo, non solo la elenaetruria ma anche altri sapevano e intercedevano per...

Clesippo Geganio 20.12.17 12:52| 
 |
Rispondi al commento

LA FINE DELLA CARRIERA POLITICA DI ELENA ETRURIA

Giuseppe Vegas ha avuto modo di parlare della questione di Banca Etruria, con l’allora ministro Boschi. Nel suo ultimo giorno da presidente di Consob; «un quadro di preoccupazione perché a suo avviso c'era la possibilità che Etruria venisse incorporata dalla Popolare di Vicenza e questo era di nocumento per la principale industria di Arezzo che è l’oro». L’incontro in questione avvenne a Milano nell'aprile del 2014.

RenSì. «I controlli, anche Banca Etruria, non hanno funzionato. E parlo di Bankitalia e Consob». «Quello che dico è che anche in Banca Etruria, come tutte le banche, chi ha sbagliato paghi»...Infatti;

HANNO PAGATO MIGLIAIA DI RISPARMIATORI CHE NON VEDRANNO MAI UN CENTESIMO

SEGGI 20.12.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

ma secondo voi al Governo o consiglio dei ministri non sapevano che MariaEtruria stesse girando come una trottola da un ente all'altro passando per società private per parare il sederino al papà?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 20.12.17 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Basta guarda' 'a prima paggina d'a "Repubblica" (de 'e banane) de oggi, pe' capi' che nun sanno più a che minchia attaccarse (ma armeno, che se attacchino ar cazzo, dico io): ar centro paggina granne foto de Virginia e Chiara e sotto, 'a didascalìa

"La parabola calante
di Appendino e Raggi,
stelle cadenti grilline".

Beh,nun saranno de 'e Winston Churchill in gonnella, ma so' comunque centomila vorte mejo de que' fiji de 'na mignotta che hanno ridotto er Paese a n'cesso: a quelli, 'o vorei ddì ( e spero che me sosteniate ner netto giudizzio mio), 'a seguente diplomatica dichiarazzione: nun ce inculate più, manco si ve travestite da Peppa Pig e fate 'a lista "Maiali d'Italia": ve ne dovete annaaaaaaaaaaaaaaaa', 'taaaacci vostri"......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.17 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo un serio cambiamento di passo potrebbe spazzare via il sistema che si è instaurato in decenni di connivenze, interessi personali ed affari indicibili.
Questo si potrà fare solo scegliendo le migliori professionalità tra gli aderenti al Movimento e coinvolgerli nella "battaglia" elettorale che tra poco si scatenerà contro il Movimento.
Non aspettiamo oltre a scegliere i nostri soldati.
Uniti e con intelligenza si vince.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 20.12.17 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Crisi bancaria.
Parole,parole,parole........ diceva quella canzone di Mina. Questo è quello che sta avvendendo sulla crisi bancaria. Tutti parlano,tutti dicono. Politici ,ministri, banchieri,dirigenti della banca d'italia, il capo della consob, tutti che partecipano allo spettacolo allestito per il popolo italiano.In sostanza, tranne la zappata sui piedi che si è tirato l'eclettico Renzi e la sua Ministra Boschi, non si è ancora capito e non si capirà mai di chi è stata la colpa .Tutti sono colpevoli e quindi tutti sono innocenti. stiamo assistendo all'ennesima spettacolo indegno della nostra politica. Alla fine nessuno dei banchieri truffatori farà un giorno di galera, i processi finiranno in una bolla di sapone i loro patrimoni non verranno toccati, anche perchè probabilmente sono già spariti ed i poveri risparmiatori non vedranno più i loro soldi
Questa è la storia. Se gli italiani sono contenti così|

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.12.17 08:34| 
 |
Rispondi al commento

POVERA ITALIA

Sempre più persone nel Bel Paese si chiedono a quale ceto appartengano.Sono medio,sono povero o mi approssimo ad esserlo?
Qualcuno ricorda i bei tempi andati quando le banche assicuravano interessi da capogiro per chi investiva sui titoli di stato e mai si sarebbe sognato di risvegliarsi al mattino senza più una lira.C’è chi dorme sonni tranquilli all’ombra del suo bel diritto acquisito di una pensione retributiva calcolata con l’inganno degli ultimi stipendi guadagnati.
C’è chi ha il suo bell’incarico in qualche partecipata di famiglia,chi si è messo in politica a vita natural durante,chi svolge ruoli pubblici senza alcuna professionalità,chi succhia il latte di mamma nazione togliendolo ai figli di secondo letto che lo meriterebbero di più.
Chi è professore universitario per incoronazione genetica,chi è magistrato perché lo è la famiglia come il notaio,medico per concorso truccato,professore,poliziotto e così via.
Poi c’è la parte onesta quella che lavora per aver vinto un concorso per merito,chi ha creato aziende senza alcun trampolino politico,chi insomma la mattina si sveglia per andare al lavoro,quello vero.
Il paradosso è che questa parte sana deve mantenere anche quella insana pur sapendo che non avrà alcun diritto acquisito,andrà in pensione in pre mortem,i suoi figli saranno in qualche lontana nazione a fare fortuna e non ci sarà alcun “bonus” sulla sua strada.
Un paese che fa chiudere le sue piccole e medie imprese che rappresentano la linfa vitale del gettito fiscale non merita di essere annoverata tra le grandi.Un paese che dopo anni di prelievi e sempre dai più volenterosi si ritrova sempre peggio di prima non ha alcun futuro.
Si caro Mattarella le differenze sociali sono aumentate,la disoccupazione è drammatica,la povertà può aggredire chiunque e in qualsiasi momento ma ha omesso di dire che è vicina l’insostenibilità stile Grecia ma queste affermazioni si fanno sempre e solo dopo elezioni,come da protocollo Presidente.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 20.12.17 08:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensioni d’oro:
Età 70 anni.
Andata in pensione 2 anni fa, (aprile 2015) a 68 anni, con 20 anni di contributi (3 da collaboratrice familiare 17 da lavoro dipendente)
Pensione 432 euri/mese.
3 giorni fa, l’INPS le comunica che si sono sbagliati. La sua pensione è di 365 euri al mese e quindi, chiedono un rimborso di 2.259,90 euri, scrivendo:
Non essendo possibile effettuare il recupero di questa somma direttamente dalla sua pensione, può effettuare un pagamento sul conto corrente postale intestato a RISC. CRED. PREST. DA RECUP.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 20.12.17 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1894 13-12-2017 CAPRE CONTRO IDEALI

Cosa significa aver fede – Parlare con renzioti ed altre bestie strane – La Raggi e lo smantellamento dei campi rom – Censura salva mascalzoni – Un film per intero: La centesima scimmia – Danni fatti da Berlusconi a due generazioni – La casetta di nonna Beppina – Il Rosatellum non profuma – Sindacati – Ius soli – Se questo è umano - Considerazioni di una casalinga- Banche e giglio magico – Con o senza laurea – Sgarbi – Fake news

Viviana
C'è una frase che io dico molto spesso, ed è "aver fede".
Ora dovrei forse precisare cosa intendo con questo, perché non sono certo il tipo dell'osservanza chiesastica, né di questa né di altre religioni, non nomino mai il nome di Dio, e sono anche piuttosto scettica, di base, sulle virtù del genere umano. Eppure, malgrado la cronaca di ogni giorno, tanto quella spicciola quanto la cronaca politica, ci diano tanti e tali esempi di gente in mala fede che sembra quasi di parlare di favole, "io so" che bisogna aver fede nel Bene e che questo esiste e che possiamo far parte delle sue schiere.
Quando chiesero a Jung se credeva in Dio, lui dette questa splendida risposta; "Io non credo. Io so".
Allo stesso modo io credo nella forza del Bene, nel potere degli uomini buoni, nella lotta giusta. Capisco che molti possano vedere in questo un'altra forma di religione, ma per me religione non vuol dire 'credo' o 'dogma', io torno all'etimo della parola che è 'religare' 'unire', raccogliere.
I 5stelle sono uniti, raccolti, in un sogno. E quello che gli altri non capiscono è che la forza e la bellezza di questo sogno non sta in questo o in quel capopopolo, in questa o in quella proposta di legge, ...

per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.12.17 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Cancellate sta cacchio di regola dei due mandati! CANCELLATELA!
Non è possibile che, per una volta che ne abbiamo trovata una pulita, onesta e capace, le venga impedito di ricandidarsi!
Lasciate fare il secondo mandato da sindaco a Virginia Raggi, come consente la legge. Soprattutto in virtù del fatto che la prima consiliatura non è stata completa, quindi i due mandati pieni non ci sono.

Franco G., Roma 20.12.17 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Cosí come oggi tanti anni fa
mandate a dire all’imperatore
che tutti i pozzi si sono seccati
e brilla il sasso lasciato dall’acqua
orientate le vostre prore dentro l’arsura
perché qui c’è da camminare nel buio della parola.

Pier Luigi Cappelli (1967-2017)

valerio 19.12.17 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Non sto zitta e lo dico: la frignero è una merda

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.17 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicilia, il Pd e il voto utile.
A Micciché

Sergio Lima dal suo blog del fatto.it

https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/12/17/sicilia-il-pd-e-il-voto-utile-a-micciche/4044656/

ahahahahhaha...


Dino Colombo. Commentatore certificato 19.12.17 22:46| 
 |
Rispondi al commento

La Boschi e' andata in banca d'Italia
Nel momento in cui la banca d'Italia stava facendo l'ispezione su Banca Etruria ...
Se non e' conflitto di interessi questo
Cosa e' il conflitto di interesse?

Alessio Santi 19.12.17 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visco aveva fatto la multa al babbo della Boschi
Con l'ispezione Banca d'Italia che aveva trovato 188 milioni di euro che il CDA di banca Etruria si erano dati fra loro, di cui 90 milioni a sofferenze ...
Se non veniva la crisi del settore orafo ad Arezzo
Con le sofferenze di migliaia di pmi
Chi scopriva i fidi che SIM erano dati quelli del CDA fra loro?
Sarebbero rientrati come incagli e sofferenze fisiologiche della banca? In media con il sistema?

Alessio Santi 19.12.17 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Mattarella

"Una strada per “ridurre l’astensionismo e la disaffezione per la vita pubblica” c’è. “Proposte comprensibili e realistiche, capaci di suscitare fiducia, sviluppando un dibattito intenso, anche acceso ma rispettoso”.

Azz...Presidè...e Lei aveva in tasca la "formula magica" contro l'astensione e ce la dice solo ora???

E non poteva svelarla prima cosi in Sicilia andava a votare il 99,9 dei siciliani???

Ma forse è stato un lampo di genio dell'ultima ora...è possibile quindi è scusato...

Ma ci dica la verità Presidè...come ci è arrivato a questa formula magica?...

Sua lunga cogitazione?...supporto di altissimi esperti e studiosi che poi gliel'hanno servita per Lei annunciarla ai vip? Tipo l'uovo di Colombo va?...

Ma Lei non pensa che per fare proposte credibili ci vogliano PRIMA politici CREDIBILI?...


Terza ed ultima puntata.
(scena: sempre l’Aula del Tribunale).

DDdLV:-"Don Hernando, questa donna mente sapendo di mentire: lo capirebbe anche un bambino, che trattasi di volgare meretricio!!!"
DH:-“ Don Diego, io invece, affermo solennemente che questa donna, è una Santa.....aaah….aaaaaaaaah……ooooooooaaah”
MH (uscendo da sotto il banco della giurìa) : -“Grazie, Don Hernando, gliene sono grata e lo sarò in eterno”
DH (ricomponendosi) :-“ Non sa quanto lo sia adesso e lo sarò io, Mary”
DDdLV:-“ Mi oppongo!!! Don Hernando è stato concupito dalla qui presente!!!”-
Carlos Calendas:- “Ooooooooooooooooooh” (gli danno uno schiaffo sulla nuca).
DH:-“ Badi a come parla, Don Diego de Las Vegas: io, sono stato Democristiano!!”
Pubblico:-“Aaaaaaaaaaaaaaaaaaah” (come a dire “ hai capito, il furbacchione”)
DH: -“ Alla luce dei fatti esposti, da vecchio e viscido mezzano qual sono, vi chiedo se sia possibile a questo punto trovare una mediazione per ricomporre la questione”
(scena madre: lei guarda lui, lui guarda lei : si guardano per 1 minuto)
DDdLV ( inginocchiandosi) Mary Hellen Loschi, mi vuoi sposare??”
MH:-“ No”
Pubblico (stupito): -“Oooooooooooooooooooooh”
MH:-“ Cioè, normalmente no, ma la situazione contingente, mi impone di dire……..(suspance)….SI!!!”
(il pubblico festante invade l’aula e si dispone a fre il “trenino” con Mary Hellen e Don Diego de las Vegas: anche Don Hernando si accoda, ballando sulle note di “Brazil Carnaval”…..

FINE.
Carlos Calendas (stupito)-: “Ooooooooooooooooooooooooh”

FINE (ma davero….)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.17 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi sta raggiungendo completamente i DUE SCOPI per cui è stato messo lì dov'è.

Con QUALUNQUE cosa faccia o dice, in bene o in male raggiungerà SEMPRE QUEI DUE OBBIETTIVI.

1)Il PD perde consensi a causa delle sue boiate?
BENE...uno dei due obbiettivi era ed è quello di distruggere il partito degli ex comunisti.

2)Ottiene ancora sostegno da una buona parte degli italidioti?
BENE...potrà continuare a distruggere lo stato sociale e altri diritti dei cittadini...

Gesuiticamente parlando...Renzi è una gallina dalle uova d'oro per il Sistema.

Un terzo e principale scopo era di DISTRUGGERE LA COSTITUZIONE...gli è andata male solo perchè il suo esito dipendeva dai cittadini e non da lui...

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.12.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Carofiglio, Sanzanini, Monti e la Barby Babbiona,= La quarta essenza del nulla. Monti è stato il boia che ha assassinato l’Italia e gli italiani per comando dell’Europa cioè ha fatto come i nazisti che hanno trucidato gli ebrei per obbedire a Hitler. Carofiglio, uno srittore di sinistra, snob , supponente , che non ha niente a che vedere con i bisogni dei deboli e della classe operaia. Sanzanini? No comment , cosa dire del nulla? B.B alias Barby Babbiona, sta provando a tirare la volata a Renzi , che non vola perché spompato e sputtanato. Un bel quadretto

Elia Porto 19.12.17 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Salviniii...che fine ha fatto la FIRMA DAL NOTAIO ANTICIUCI BERLUSCONIANI POST-VOTO???

Qualche caramella in salsa 'PATANA' O 'PERSONALE' (sempre "politica"...s'intende...vero?) e ti ha chiuso la bocca...oltre che la testa?

CAN CHE ABBAIA NON MORDE...quanto hanno ragione certi proverbi!

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.12.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

dagli dagli pure Carofiglio_
quelli del tuo partito invece sono competenti e laureati

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 19.12.17 21:08| 
 |
Rispondi al commento

“Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri e traditori, non è vittima. È complice”. (George Orwell)

Che stesse parlando della Sicilia e dell'Italia???

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.12.17 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Noto con un certo disagio che quasi tutti gli attacchi del M5S, e mi riferisco ai nostri rappresentanti e bloggers, sono diretti quasi esclusivamente sul PD... che se li merita tutti, intendiamoci...

Ma stiamo quasi trascurando e soprattutto Berlusconi e Forza Italia...PIÙ PERICOLOSO/I di chiunque altro ad un futuro governo!!! Vogliamo SVEGLIARCI e 'GUARDARE' anche da quel lato con le nostre 'osservazioni'????????

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.12.17 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Appello a Di Maio estensore del post.

Che ne diresti di dirottare parte dei fondi delle rimesse dei nostri portavoce istituzionali A SITI COME QUELLO CHE HAI CITATO? E ad altri simili?
Non sono piccole aziende (onlus) pure esse?
Sarebbe un INCORAGGIAMENTO CONCRETO a proseguire nella loro opera e di crescere, facendosi grazie a quei soldi, anche un po'di pubblicità?

Dino Colombo. Commentatore certificato 19.12.17 20:39| 
 |
Rispondi al commento

In Italia c'è gentaglia e a Roma il marcio è asfissiante. Spero che guardino bene le figure di Santi e le cose sacre di cui si circondano, credono di non dover mai morire e rispondere a Dio. Tremate maledetti.

bruno fiocca 19.12.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Copiassero il codice etico del M5S come hanno copiato tanto del movimento avrebbero un briciolo di credibilità da recuperare. .. ma loro non sono il M5S!!! MANCU LI CANI...

Mancu li cani 19.12.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo il nostro bel paese è MARCIO nel midollo spinale. La leucemia avanzata ammazzerà il paziente, poco alla volta. Gli italiani hanno una sola possibilità di salvezza; TRAPIANTO DEL MIDOLLO.

IL CANCRO NON SI FERMERÀ MAI DI PROPRIA VOLONTÀ FINO ALLA MORTE DEL PAZIENTE AGONIZZANTE.

IL TRAPIANTO MIDOLLARE SI CHIAMA: MOVIMENTO 5 STELLE!

GLI ALTRI SONO SOLAMENTE IN MALAFEDE È FANNO PARTE DELLA METASTASI..

Auguri di buon Natale al paziente agonizzante..


"prima che Renzi e i suoi fedelissimi ne distruggano definitivamente la credibilità." (cit.) Mi pare di vederlo il rignanese che, sorridendo, tutto tronfio afferma "Fatto!". Un altro bel successo da inanellare a tutti gli altri del suo governo (favori alle lobby del gioco d'azzardo, attacco alla Costituzione repubblicana, Italicum e Rosatellum, Jobs Act e distruzione del lavoro a tempo indeterminato, ecc ecc).

alessandro del grande Commentatore certificato 19.12.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento

IGOR sa che se lo estradano in italia si sistema per tutta la vita:
1 - gli fanno un processo a piede libero che dura almeno vent'anni e poi gli danno uno scappellotto e gli dicono: mi raccomando, non farlo più
2 - condannano la moglie del commerciante che lui ha assassinato perchè il marito aveva indispettito a tal punto IGOR che lo ha costretto a sparargli
3 - condannano la moglie a risarcire IGOR per le spese e i disagi che ha sostenuto durante il periodo della latitanza e a garantirgli un vitalizio per risarcirlo della brutta figura del colpo non riuscito.
Ed è bene che si sappia che l'Italia è l'unico paese che garantisce gli assassini, anzi soprattutto gli assassini perchè sono loro che forniscono il lavoro ai magistrati, altrimenti resterebbero disoccupati!

Mimi Dilorenzo, bari Commentatore certificato 19.12.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento

DIMETTERSI OPPURE NO QUESTO E’ IL PROBLEMA

Maria Elena Boschi ha avuto l’opportunità di dimettersi quando gli Italiani bocciarono la sua riforma costituzionale perché non bisogna dimenticare che l’attuale sotto segretaria alla Presidenza del Consiglio era l'allora ministra delle riforme.
Ma il consenso ahimè non porta mai buoni consigli e l’esecutivo preferì tenersela per non mostrare all’opinione pubblica la disfatta totale del suo progetto riformatore che in una normale democrazia porta alle dimissioni obbligate del governo.
Tira di qua,tira di la è andato in onda un brutto film di un esecutivo azzoppato con un premier di facciata che in qualche modo desse l’immagine di continuità con quello renziano per non mostrare il fallimento totale di tutta la sua linea programmatica.
Oggi quello stesso esecutivo sostenuto da una maggioranza di disperati prova a salvare per l’ennesima volta la Boschi e il suo segretario sulla questione bancaria e sugli ennesimi conflitti di interesse di un governo al sapor di familismo aretino.
Ma è il consenso che detta le regole e il pd vede nella ministra e nel suo segretario l’ultimo salvagente della disfatta definitiva perché ora le dimissioni rappresenterebbero una ammissione di colpa da parte di chi nega e di chi fa quadrato ma sappiamo tutti che il morto viene sempre a galla.
Le dimissioni dei membri del parlamento o dell’esecutivo in Italia sono state sempre delle foglie di fico per distrarre l’opinione pubblica.Si sono dimessi ministri per un orologio,per una casa a propria insaputa,per una telefonata ad un compagno petroliere o per incapacità di rappresentanza ma qui sono in ballo miliardi di euro.
E mentre cala il velo sul caso Consip con la semplificazione delle prove costruite ai danni della famiglia Renzi da parte di un certo Scafarto si fa sempre più strada nelle menti degli Italiani il dubbio della integrità di un esecutivo che gioca coi loro soldi e con le loro vite in modo un pò troppo spregiudicato.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.17 20:20| 
 |
Rispondi al commento

E' fatta in tre giorni tre nuovi partiti!
Però se li guardate bene sono il ....nuovo che avanza!
hahahha...pur di prendere un pezzetto di poltrona ...tutti disponibili!
Italianiiiiiiiiiiiiiiiiiii.... ma non siete ancora contenti di essere presi per c***o?
Rivotateli.... sono nuovi!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.12.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morale della favola:parliamo di tutto ma non della Boschi
Tutti i quotidiani stanno montando un caso incredibile su questo albero quando il caso (ben più grave) è un altro
Che il codacons pensi ai cittadini truffati dalle banche invece che a un albero e che si vergogni.

"Spelacchio" è morto. E il caso finisce alla Corte dei Conti
"Non ha le radici. Dopo le feste lo butteremo" annuncia il Campidoglio. Che l'abete più discusso di sempre non avesse radici è cosa nota, nessun albero piantato nelle piazze le ha. "Quando è partito godeva di ottima salute, era perfetto" dicono dalla Val di Fiemme. Ma Spelacchio è morto prematuramente. E mentre si indaga su cosa lo ha ucciso, il Codacons grida al danno erariale e deposita un esposto
http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/amp/ContentItem-0dc7a499-71be-49b1-9d96-37d3ad306dc7.html

Paola L., Verona Commentatore certificato 19.12.17 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pdr è preoccupato per l' astensionismo?

Una strada per “ridurre l’astensionismo e la disaffezione per la vita pubblica” c’è. “Proposte comprensibili e realistiche, capaci di suscitare fiducia, sviluppando un dibattito intenso, anche acceso ma rispettoso”. A dirlo è il presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha incontrato le alte cariche dello Stato al Quirinale per gli auguri di fine anno.

http://www.affaritaliani.it/politica/palazzo-potere/a-che-ora-vota-mattarella-in-tarda-serata-dopo-i-tg-come-per-le-trivelle-452274.html

In occasione del referendum trivelle il pdr andò al seggio alle 20.30 circa, facendo mancare quell' effetto " traino" tanto salutare per la partecipazione al voto. Il pdr DOVREBBE essere un esempio, SEMPRE ! Chiudo qui per carità di patria.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 19.12.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa vicenda delle Banche di famiglia l'hanno fatta diventare, Renzi & C., un gossip alla Signorini. Addirittura la purissima del giglio magico lascia intendere che Vegas l'avrebbe molestata, invitandola a casa sua alle otto del mattino (in vestaglia di seta a righe?) per parlare di Banca Etruria e che, al suo diniego, avrebbe adottato le azioni di conseguenza.
Stanno scherzando? Questi offendono tutti gli italiani, non soltanto quelli truffati!

Maria 19.12.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche oggi un nuovo partito.... sempre con vecchia ferraglia:
Oggi all’Hotel Minerva con vista sul Pantheon, si presenta la lista dei sette liberal popolari dei quali cinque sono ex Forza Italia: Enrico Costa (Ala per la costituente liberale), Raffaele Fitto (Direzione Italia), Maurizio Lupi (Ap), Gaetano Quaglieriello (Idea), Saverio Romano (Ala-verdiniani), Flavio Tosi (Fare, ex sindaco di Verona) ed Enrico Zanetti (Scelta civica) sotterreranno i rispettivi simboli e aderiranno al soggetto politico che dovrebbe chiamarsi «Italia delle Libertà» o «per le Libertà». La dislocazione territoriale delle truppe indica in Veneto un punto di frizione tra Tosi e la Lega. Ma anche i presìdi di Romano in Sicilia, di Fitto in Puglia, di Costa in Piemonte, di Lupi a Milano, di Quagliariello a Napoli e di Zanetti nel Nord Est potrebbero essere determinanti nella competizione tra Berlusconi e Salvini.
^^^^^^^
Stanno parigliando e sparigliando le carte politiche.... evvaiiii
sino alla fine della Democrazia pur di mettere nell'angolo il m5s!
Questa è vera democrazia!
Loro sanno quello che fanno!
E il cittadino non conta più un cazzo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.12.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fino a quando sopportera'....questi non mollano nulla ...fanno parte del " sistema marcio"...a mio parere resta solo il voto...poi chi vivra' vedra'

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.12.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Molti andavano e vanno a parlare con Direttori e dirigenti anche senza appuntamento, vengono ricevuti e osannati con rispetto.

Un povero cristo che non conta un caxxo, che magari scrive , implora , non lo cagano mai , non gli rispondono neanche per iscritto.

Andate affac..o tutti , siete un branco di schifosi.

Vincenzo A. VR 19.12.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento

La banca di famiglia, leggo sopra ! A quanto ammontava la loro proprietà azionaria allora ?

Rocco 19.12.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Pensierino di Natale
A Roma Spelacchio e a Milano un albero rigoglioso? Beh.. scusate ma che Sala abbia il 'pollice verde' si è capito dai tempi di Expo (capisci a me!..).. ma quanto piacciono a Sala gli alberi e il verde.. ahhh.. che bella la natura!

undefined 19.12.17 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi! Post dopo post li stai facendo neri tutti e quanti, quegli impostori che ormai pensavano che nessuno potesse spodestarli dai loro sudici troni dorati. E forse lo scandalo sommerso a cui fai riferimento, deve ancora manifestarsi. Altro che il sommerso del " nero " che farebbe la gente comune non chiedendo lo scontrino del caffè al bar... Quei FONDI NERI, sommersi e scandalosi li hanno creati loro, quegli ingrati corrotti e squallidi politici da strapazzo!!! Avete visto chi evade le tasse rubando a piene mani? Banchieri collusi con i politici che votiamo...ma dove è finita la decenza degli anni 80? Ma sta arrivando la Legge ed infine il POLITOMETRO. Altro ch'è il redditometro per il cittadino indisciplinato...LORO SONO IL MARCIO!!!
Ma il 4 marzo sarà la loro fine, e questo già lo sanno....sarà uno TZUNAMI M5S. Grazie nostro Presidente del Consiglio Italiano Onorevole Di Maio. Grazie davvero.


Giustissimo quanto dici. Ma non puoi chiedere uno scatto d'orgoglio a chi ha dimostrato di non conoscere sia questa parola che l'altra, anch'essa importantissima : DIGNITA'. Il PD attuale si è sempre caratterizzato come perfetto scendiletto del giglio magico e del suo più autorevole mentore : il cazzaro.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 19.12.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un politico onesto dovrebbe mettere a capo del suo programma politico il tema della sovranità monetaria e del debito pubblico e delle tasse illegali entrambe, vi spiego perché.

Lo stato solo per avere la moneta deve indebitarsi con banche centrai che sono tutte private (SPA o SA) queste comprano i buoni del tesoro finanziando gli stati ma è molto facile per loro visto che stampare i soldi non gli costa nulla, oggi lo fanno solo per mezzo di CLICK su un computer.

Lo stato potrebbe risolvere il problema del debito pubblico illegale stampando moneta pubblica (sovranità monetaria appunto), Kennedy lo ha fatto stampando moneta con la dicitura UNITED STATE NOTE e non FEDERAL RESERVE NOTE (vedi decreto esecutivo 11110), sappiamo tutti la fine che gli hanno riservato quelli della Federal Reserve (banca privata) d'accordo con i servizi segreti statunitensi (CIA) visto che se questo decreto sarebbe andato in porto si sarebbero visti esclusi dal monopolio di stampare la moneta.

Aldo Moro anche stava stampando moneta pubblica delle monete da 500 lire con scritto REPUBBLICA ITALIANA e non BANCA DI ITALIA (banca privata), ucciso anche lui con la scusa delle Brigate Rosse che sono state, in cambio della immunità di alcuni suoi membri, contattate dai servizi segreti USA.

Le tasse sono un tributo che serve solo per pagare degli interessi su un debito pubblico illegale e perciò sono illegali. Le banche private stampano moneta dal nulla senza garanzia e le prestano ai governi che sono poi ricattabili dal debito.

Come diceva il professore Giacinto Auriti, pace all'anima sua, la moneta non è garantita da nessun valore intrinseco come oro o argento e neanche da un calcolo sul valore del lavoro.

Perciò la moneta come tale se prestata è prestata con interessi di USURA (capitale+interessi) ma visto che il capitale non esiste si somma all'interesse e supera il 100% di tasso passivo.

I soldi stampati dal nulla non sono di proprietà di chi te li presta.

Il discorso è lungo, pero tutti

Omar Rocco 19.12.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

" Lei ha le emorroidi " . Vincenzo rabbrividì , ecco confermate le sue paure: lo sapeva che quel prurito che la tormentava da una settimana, era il prolasso dello sfintere ! Il proctologo la rassicurò : " Non tema , non è una cosa grave , applichi questa pomata tre volte al giorno e torni tra un paio di settimane " . Maledetto quel giorno che aveva ceduto ai sensi quando s’era scofanato due chili di peperoncini piccanti ripieni di ‘nduja! Buoni, saporiti e profumati l'avevano come ipnotizzato , e dopo il ristorante, se ne era era portati a casa altri due chili . Ripensò a quella notte di fuoco che mai aveva vissuto con altri ed al gagliardo appetito di Assan, l’amico marocchino che al mattino , al risveglio non c'era più, sparito con un chilo di salsa messicana al peperoncino. Mai più pensò , mai più cenare con un nordafricano ! Mentre metteva in moto l'auto sentì il prurito sul viso attorno alla bocca attenuarsi un po grazie alla pomata , ma accentuarsi quello attorno all'ano . Scese e si precipitò alla toilette di un bar li vicino maledicendo Assan" .


Beh, armeno, è più credibbile....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI è soddisfatto delle dichirazioni di Visco. O è rincitrullito o chissà che si aspettava di ancor più pesante.

pino tassi, vibo valentia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 19.12.17 16:08| 
 |
Rispondi al commento

E' morto in un incidente stradale il senatore Mattioli di forza Italia e la casta ha detto che è. Stata una persona per bene!
Devo precisare che tale senatore era sotto processo a Venezia per tangenti relative ai lavori del Mose a Venezia.

Franco Rinaldin 19.12.17 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Dovremmo chiedere a questa “Europa” a cosa serve pagare un milione di politici quando la loro presenza è solo fisica in quanto non contano nulla in questa strana “unione” gestita, voluta e decisa dalle banche mondiali e multinazionali, per impadronirsi del nostro vecchio e meraviglioso continente e farne un tappeto per i luridi piedi di quell’uno per cento della popolazione, che priva il novantanove per cento di essa di quel che gli appartiene per diritto di nascita. Smantellare questa che non è affatto una “Unione” di nazioni intesa ad evitare conflitti e migliorare la qualità di vita dei suoi abitanti, ma una unione di banchieri per depredare le enormi ricchezze di questo antico continente. Una vera Unione Europea era il sogno dei nostri padri costituenti che dopo l’orrore della seconda guerra mondiale, volevano realizzare un modo per unire queste nazioni nella realizzazione del bene comune, nel rispetto delle tradizioni delle singole nazioni, per favorire la crescita civile, morale ed economica della società, Invece ne è nata una unione di banchieri e multinazionali con l’intento di dominare l’intero pianeta privando della sovranità politica ed economica le rispettive nazioni per assoggettarle ai propri voleri di vera e propria “ingiustizia sociale” azzerando ogni legge favorevole ai popoli e non agli interessi economici di questi nuovi “dei”. Chi ha voluto e ancora vuole (dopo il massacro civile ed economico dell’intera classe lavoratrice europea) mantenere lo statu quo, è chiarissimo che trattasi di gente a libro paga di questi assassini. Nessun essere umano intellettivamente sano di mente potrà mai accettare l’insaziabile arricchimento di pochi personaggi e la morte per fame di miliardi di esseri umani. Solo un animo criminale può condividere questo infernale sistema!
Smantellare e ricostruire una vera “Unione” deve essere l’obiettivo di chiunque decida di fare politica e va letteralmente rigettato chi invece intenda mantenere in vita questo losco sistema.

Maria Pia Caporuscio 19.12.17 15:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Igor il russo, che russo non è, ha detto che accetta l'estradizione in Italia:
indovinate perché?
Bravi, avete indovinato.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 19.12.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma di cosa stiamo parlando ?

" minimo di orgoglio " " la credibilità "

ma questi non sanno neanche dove stanno di casa questi concetti, provate a parlargli di soldi, drizzano subito lo orecchie e si dimostrano attenzione.

Sono un branco di squali, degli Italiani non gli frega un caxxo.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A. VR 19.12.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Il PD tace perché i politici del PD sono comprati o ricattati da R. per cui tacciono per paura anche perché sono delle mezze calzette!
Ma su queste basi R. Non durerà ancora molto !

Franco Rinaldin 19.12.17 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Cazzaro...cazzaro e cazzaro renzi...semplicemente cazzaro....ma bisognerebbe dare buffetti a chi lo sostiene e lo ha sostenuto......lui si sa cazzaro lo e dalla nascita

Armando Pace 19.12.17 15:41| 
 |
Rispondi al commento

E' fatta il rendimento del BTP e' superiore al bond decennale del Portogallo. In questo momento 186 contro 179 , il titolo italiano rende 7 punti base , 0,07 in piu' del suo omologo portoghese.
E' da una settimana che lanciavo questo WARNING , RED WARNING, e mi siete tutti testimoni, fra poco scendiamo sono la Grecia e allora staremo peggio dei tempi del nano e dello spread a 500 punti base e piu'. Il QE della BCE per ora ci salva, e la notizia non trova diffusione fra le NEWS che contano. Ma appena la Germania , che tura i fili di tutto, PURTROPPO, vuole allora ci ritroveremo in una grave crisi.
Ci vogliono ricattare, tenere sospesi sul baratro per utto il periodo elettorale, vogliono con ogni mezzo lecito o illecito impedire la nostra vittoria.
I nostri parlamentari in commissione banche dovrebbero subito domandare a visco cosa succede. Casini si opporrebbe , ma poco importa il sasso nello stagno bisogna lanciarlo ora, non a cose fatte. Quando saremo ricattabili.
Beppe , Luigi , Alessandro e' da una settimana che segnalo queste anomalie fra il decennale italiano e quello portoghese, tutto il blog mi e' testimone. Possibile che nessuno ne capisca la gravita'? In chiave elettorale e' una carta che dobbiamo fare nostra, che dobbiamo giocare noi.
LUIGI ma ti capita mai di passare da qui ? Hai un addetto stampa e uno al blog che ti segnalino i post di un certo interesse?
Ci stanno mettendo sotto schiafo con il solito argomento dello spread e dell'elevato debito pubblico che solo la vittoria di renzusconi possono garantire l'europa e i mercati.
LUIGI SVEGLIATI, non c'e' solo la banchetta del babbo, ci sono cose piu' importanti, cose che non possiamo ignorare. Cose che per primi dobbiamo denunciare.
SVEGLI LUIGI , SVEGLIA !!!

Gennaro Esposito Mileto (gerryesposito), Napoli Commentatore certificato 19.12.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Affare di Stato le banche. Affare dei signori che hanno occupato abusivamente le Istituzioni, lo Stato appunto. Il segreto di Stato imposto sulla ex banca di zonin ne è un esempio chiaro. fuori gli abusivi dalle Istituzioni.

alessandro s. Commentatore certificato 19.12.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Il PD tace perché Renzi è riuscito a comprare ed a ricattare i politici del PD anche perché. sono .mezze calzette!
Ma su queste illecite basi Renzi non durerà ancora molto.

Franco Rinaldin 19.12.17 15:32| 
 |
Rispondi al commento

le banche che rubano i soldi ai citadini e invece di dare interessi ai conti in banca invece di stampare moneta e darla alla brava gente che non ariva a fine mese ecco l'italia del piddì dove le banche rubano soldi e non stampano moneta con la banca d'italia
una vergoga tutta italiana di stampo maffioso
e ora di dire BASTA a queste ruberie e di dare mandato ai citadini del MOVIMENTOCINQUESTELLE per cacciare i ladri dalle banche dal piddì per non parlare di forzitalia
DIMA sei tutti noi non ti fermare davanti a niente saremo una valanga che coprera' tutto e spazzera' via i ladri

Angelo Manzi 19.12.17 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD tace perché i politici del PD sono comprati o ricattato da Renzi per cui .tacciono per paura ed anche perché sono delle mezze calzette!
Renzi è. stato molto furbo a fare queste cose ma presto finirà male!

Franco Rinaldin 19.12.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

E Mattarella sta zittu (teme le microspie).


Le Idi di Marzo.....

Nadia R. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.17 15:21| 
 |
Rispondi al commento

" Lei ha la scabbia " . Gianna rabbrividì , ecco confermate le sue paure , lo sapeva che quel prurito che la tormentava da una settimana era scabbia ! Il dermatologo la rassicurò : " Non tema , non è una cosa grave , applichi questa pomata tre volte al giorno e torni tra un paio di settimane " . Maledetto quel giorno che aveva ceduto ai sensi quando aveva accettatole avances di quel ragazzo marocchino nel pub ! Bello , alto e simpatico l'aveva come ipnotizzata , e dopo la discoteca se lo era portato a casa . Ripensò a quella notte di fuoco che mai aveva vissuto con altri e alla gagliarda virilità di Assan che al mattino , al risveglio non c'era più sparito con il cellulare l'orologio d'oro e i trecento euro che aveva nel portafoglio . Mai più pensò , mai più con un nordafricano ! Mentre metteva in moto l'auto sentì il prurito sul viso attorno alla bocca attenuarsi un po grazie alla pomata , ma accentuarsi quello attorno all'ano . Scese e si precipitò alla toilette di un bar li vicino maledicendo Assan .

vincenzodigiorgio 19.12.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Voglio ringraziare Carlo Sibilia, Alessio Villarosa, Carla Ruocco, Carlo Martelli e Gianni Girotto - Cittadino Portavoce M5S Senato: grazie, perchè nella Commissione di inchiesta sulle banche stanno facendo un lavoro straordinario…

Grazie alle loro domande abbiamo saputo dal Procuratore di Arezzo che:

il padre della Boschi è indagato anche per falso in prospetto

e da Vincenzo Consoli, ex ad di Veneto Banca, che il prestito a Verdini di 7,6 milioni di euro venne ‘interamente ripagato da uno degli uomini più ricchi d’Italia’ ovvero Silvio Berlusconi.

Il loro incalzare ha fatto emergere le contraddizioni di Bankitalia e Consob sulle Banche venete.

A loro va il mio grazie, continuate così ragazzi!" (Luigi di Maio)

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD tace perché i vari politici del PD che sono mezze calzette sono comprati o ricattato da Renzi ed hanno quindi paura di parlare!
Renzi è stato molto furbo a fare questo giochetto assieme al suo boss don Silvio Berlusconi ma il giochetto non durerà ancora molto perché presto li attendono le patrie galere!!!

Franco Rinaldin 19.12.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Mieli Scalfari Fuskas Augias
e sussiego,
leggete un po qui_
https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/12/19/mafia-il-testimone-dellappunto-di-falcone-il-pentito-disse-andate-vedere-berlusconi-come-ha-fatto-soldi/4048333/

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 19.12.17 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPELACCHIO:
la procura apre un'inchiesta per istigazione al suicidio.Tra principali indagati Repubblica,il Messaggero ed altre testate giornalistiche

Paola L., Verona Commentatore certificato 19.12.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna adesso darci dentro e diffondere due cose fondamentali :
1-che i cittadini vadino a votare e che votino unico movimento che gli ascolta e che dovra' poi fare tutte le riforme importanti mai fatte in 30 anni dai ladroni
2-che obiettivo deve essere 51%.. perche' senno' sara' dura fare qualsiasi cosa e silureranno e saboteranno da ogni parte per tornare subito al potere ... qui sta a noi convincere e far riflettere scettici o paurosi


Chi sa parli!

E' una frase che mi ha fatto sempre sorridere.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, Parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.17 14:23| 
 |
Rispondi al commento

sulla pelle dei cittadini questi prezzolati fanno del popolo italiano carne da cannone

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Il partito democratico non c'è più , anzi non c'è mai stato . Gli epigoni del PCI si sono buttati sull'arraffo appoggiati dalla finanza internazionale le cui truppe italiane , capitanate da quel capitano di sventura tal Carlo De Benedetti , si sono rattruppate sotto il vessillo del magna magna chiamato con tanti nomi tanto per far vedere che erano tanti . Di sinistra , in Italia , non v'è più traccia .

vincenzodigiorgio 19.12.17 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bancopoli e quarta gamba cdx (!!!) con dentro Lupi, fitto, formigoni, ecc.ecc. dimostrano, una volta di più, Che le accozzaglie di finto Csx e finto cdx NON sono più CREDIBILI.
Cosa aspettano gli Italiani a spernacchiarli definitivamente ?
Siamo stufi di 'sta gente.....proprio stufi.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.12.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Lotta intestina del Sistema sta scoperchiando il vaso di Pandora...pardon il vaso delle banche!
Non siete ancora convinti che state votando i soliti ladri?????
Non basta che vi sfilino il portafogli dalla tasca???
Non vi basta chiedere scusa per il furto????
Ma cosa aspettate?????
Si vede che state ancora bene!!!!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.12.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai il piddì è alla frutta...

qui siamo al livello del muoia sansone con tutti etc etc...
mah... e il senso dello stato? non pervenuto...ancora

pabblo 19.12.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA ALLA TOTO
Stiamo come nel 1993, quando finì in apparenza, la Prima Repubblica. La cupola politica-mafiosa ai vertici del Paese è inamovibile. I concorsi pubblici e privati sono truccati: come ha fatto il figlio di Mastella a diventare aiuto regista a 25 anni? Alla stessa età, com’è diventato ragioniere generale del comune di Palermo (130mila euro all’anno) il figlio del Presidente del Tribunale di quella città? E la stirpe dei Berlinguer (ministri, prof. universitari, dirigenti RAI, rettori universitari…). Come si spiegano le carriere fulminanti dei figli di assessori regionali, ministri e viceministri dello Stato? Il fratello della Carfagna è davvero un bravo cardiologo, sfondato di soldi? Come si diventa consigliere di Stato e giudice? Per merito, o (per le donne) mostrando le belle cosce? Ancora una volta, Totò avrebbe detto: “Ma mi faccia il piacere…”




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori