Il Blog delle Stelle
Reddito di cittadinanza, una misura di civiltà

Reddito di cittadinanza, una misura di civiltà

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 153

di Luigi Di Maio

Sono giorni in cui si parla tanto di lotta alla povertà. Ieri mattina a Milano abbiamo fatto visita all’associazione “Pane Quotidiano”, che si occupa di sostegno alle fasce più povere della nostra società. Il Presidente dell’associazione ci ha detto che il 70% delle persone che assistono ogni giorno sono pensionati che ricevono ogni mese una somma così bassa da non riuscire nemmeno a comprare da mangiare. Assurdo!

In Italia ci sono oltre 10 milioni di poveri e la misura che proponiamo da anni per affrontare seriamente questo problema è il reddito di cittadinanza. Costa 17 miliardi di euro, di cui 14 servono proprio ad aiutare chi vive sotto la soglia di povertà a trovare un lavoro e non a prendere soldi senza fare nulla. Sono anni che parliamo di questa misura, il primo dei 20 punti che abbiamo presentato agli italiani nel 2013. Adesso a pochi giorni dal voto per le politiche, quelli che hanno sempre remato contro questa misura di civiltà improvvisamente ci copiano.

Ci fa piacere, per esempio, che anche Berlusconi l’abbia scoperto. Per cinque anni i suoi hanno votato contro la nostra proposta in Parlamento e ora in campagna elettorale cominciano a parlare di reddito di dignità, che è un modo gentile per dire che ci hanno copiato il reddito di cittadinanza, ma senza ammetterlo.

Crediamo fortemente nel reddito di cittadinanza perché è una misura espansiva che permetterà alle imprese di avere nuovi consumatori e che servirà a rilanciare le economie delle nostre città e l’economia reale. Non c'era bisogno di scomodare Milton Friedman per rendersi conto che non si possono lasciar morire di fame milioni di italiani.

SOSTIENI IL RALLY PER ANDARE AL GOVERNO CON UNA DONAZIONE:

scopriprogramma.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Dic 2017, 10:30 | Scrivi | Commenti (153) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 153


Tags: civilità., di maio, m5s, poveri, reddito di cittadinanza

Commenti

 

Liberiamo dalle catene burocratiche le piccole imprese artigiane e commercianti, creare lavoro, non dimenticate che molti vogliono vivere nel disagio sociale, in vent'anni di volontariato ne ho visto di tutti i colori, creare le premesse per tutti a evolvere sul piano economico e sociale

Dante faccenda 31.12.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Belle parole ma a che servono se poi non si vuole uscire dall'euro e si vuole accogliere i clandestini??!

Andrea Carminati 31.12.17 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Offerta di prestito tra individuo affidabile in Francia
Ciao,
Particolare in Europa e nel Mondo ( Francia , Belgio , Svizzera , Romania , Italia , Spagna , Canada , Portogallo , Lussemburgo , Guyana francese, Riunione , Mayotte , Guadalupa , Martinica , Polinesia francese , Nuova Caledonia ... ), ho concedere prestiti a qualsiasi persona che desideri assistenza finanziaria. Questo è un prestito tra particolare con condizioni semplici. La mia offerta è tra i 3.000.00 Euro e 500.000.00 Euro. Il mio tasso di interesse su tutta la durata del prestito è di 3.40% e il rimborso è effettuato con cadenza mensile. Se qualsiasi volta siete interessati, vi prego di contattarmi tramite il modulo di contatto o da mail:marechalfinance@gmail.com

MARECHAL DOMINIQUE 31.12.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciate che altri vi rubino le vostre battaglie storiche o che si attribuiscano paternalità sulle vostre iniziative; è bene essere più incisivi su questo argomento e rivendicare con forza la primogenitura della vostra proposta di legge.
P.S. Volevo porgervi una domanda: ho letto con attenzione il regolamento per le parlamentarie, per quanto riguarda i requisiti esposti al punto 6 che recitano " non dovrà mai aver partecipato ad elezioni di qualsiasi livello ......con forze politiche diverse dal M5S". La mia domanda è questa : io volevo candidarmi, sono stato vicesindaco di un paesino della Calabria dal 2007 al 2011 con una lista rigorosamente civica che non si rispecchiava in nessun partito politico, quindi anc'io non posso candidarmi o per forze politiche voi intendete solo quelle ufficiali e di conseguenza posso essere candidabile?

francesco dominianni 31.12.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Penso e credo e ne parlo : l'essere umano ha un potenziale umano che necessita di sviluppare e di ricevere una ricompensa monetaria per ciò che ha raggiunto.
Detto questo sono estremamente contraria al reddito di cittadinanza. Piuttosto la società è necessario che sia organizzata
1. In modo che la persona possa camminare verso la propria autonomia e Autorealizazione
2. Dare finanziamenti alla scuola dell'infanzia, dove l'individuo è in formazione
3. Chiudo con una domanda : Finanziare l'eta adulta muove il centro della persona verso la dipendenza?

Federica Vanni 31.12.17 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Avete sentito lo zerbino di Renzi. L'Italia è forte. Sembra che è merito del PD o di silvio il condannato. Hanno svenduto i gioielli industriali e massacrato le P.IVA quei balordi maledetti e adesso si stupiscono che siamo ancora in piedi, e se ne vogliono prendere il merito.

bruno fiocca 30.12.17 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Marco Spinelli.Ma perché ci sbattiamo,tanto il futuro è segnato,il latifondo dell'Impero Romano con relativi schiavi verrà sostituito da un regno costituito da pochi signori che governeranno la produzione dei beni attraverso l'automatizzazione totale,all'umanità toccherà il ruolo della suburra nell'antica Roma,verremo mantenuti al minimo salariale,fauna da zoo nutrita per dare spettacolo esistenziale.

marco spinelli 30.12.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ADESSO CI SIAMO NUOVO REGOLAMENTO DEL M5S "IL FILTRO DI QUALITÀ"

Un cambiamento epocale nelle regole interno al Movimento al momento giusto, l’apertura alla società civile con l’obiettivo di esprimere candidature forti anche persone esterne al Movimento che si sono distinte sul territorio per la loro professionalità, competenza e la cultura.

Non significa “imbarcare di tutto“ un passaggio quello del “filtro di qualità” per arrivare alla formazione di un gruppo parlamentare coeso anche grazie a una scrematura sulle qualità dei singoli parlamentari.

Solo con la qualità dei singoli parlamentari possiamo ripristinare il livello culturale dei padri fondatori della Repubblica e difendere la sovranità nazionale e il ruolo del parlamento come motore del paese per poter rispondere alla richiesta di cambiamento invocato dal popolo Italiano.

NON PROVIAMO A VINCERE MA CON LA QUALITÀ E L'IMPEGNO DOBBIAMO VINCERE

Shir akbari Shahab 30.12.17 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Scioglierli nell'acido?
Io ho del veleno per topi. Se può servire... :-)
Ora spero di non ricevere le rimostranze dell'avvocato dei topi

Scherzo, naturalmente
Ma davvero questa gente crede di potersi ripresentare con una faccia tosta incredibile e raccogliere triccheballacche e babà?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono d'accordo sul reddito di cittadinanza, alla fine è un elemosina (umiliante) e i soldi vengono dalle tasse di altri cittadini. Preferirei che ci si attivasse creando le possibilità di dare lavoro (privato e non pubblico) alla gente. Come? Semplificando, eliminando la burocrazia, abbassando notevolmente le tasse (in modo da ricreare la domanda interna) dando agevolazioni a chi apre una nuova attività, imponendo il salario minimo legale. Il reddito di cittadinanza al limite dovrebbero pagarlo i tedeschi agli italiani: ci hanno imposto un cambio assurdo al momento dell'ingresso nell'Euro, ci hanno imposto i salari da fame, Monti, Letta, Renzi e Gentiloni, ci hanno fatto distruggere il vero patrimonio italiano, le piccole e medie imprese, ci hanno imposto il bail in. Bene allora adesso pagano...

Alessandro G. Commentatore certificato 30.12.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi documenti UFFICIALI sono molto importanti per le imminenti elezioni politiche: si tratta di due decreti presidenziali che individuano il numero dei seggi elettorali sul territorio nazionale e all'estero. Mi raccomando di leggere gli allegati (in cui sono contenute le tabelle di ripartizione).

Assegnazione alle regioni del territorio nazionale e ai collegi plurinominali di ciascuna regione nonche' alle ripartizioni della circoscrizione Estero del numero dei seggi spettanti per l'elezione del Senato della Repubblica.

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2017-12-29&atto.codiceRedazionale=17A08776&elenco30giorni=false

Assegnazione alle circoscrizioni elettorali del territorio nazionale e ai collegi plurinominali di ciascuna circoscrizione nonche' alle ripartizioni della circoscrizione Estero del numero dei seggi spettanti per l'elezione della Camera dei deputati.

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2017-12-29&atto.codiceRedazionale=17A08775&elenco30giorni=false

Rolla Lorenzo 30.12.17 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà questa mattina la "carta da culo" quante ne sparerà!
Il Dittatore ha deciso.... il guru deciderà chi dovrà essere parlamentare... il novello duce...di Maio sarà defenestrato,il >Movimento diventa un partito.... hahahahaha....questi maiali non si rendono conto che non vogliamo lasciare indietro gente per bene e capace..il Movimento sta cercando gente valida,onesta e capace...loro imbarcano delinquenti,indagati,ladri e opportunisti...i famosi professionisti della "politica"...quelli che ci hanno portato ad oggi.
La SICILIA insegna...avanti tutta il Movimento deve avere la fiducia dei cittadini e le condizioni ci sono.
Grazie Movimento sei l'ultima spiaggia!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.12.17 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Antonio Carano
Berlusconi: “Il M5S rappresenta il vero pericolo per la democrazia”
Potrebbe resuscitarla.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Considerata la memoria corta degli italiani e dei giornalisti, quando certi personaggi vogliono darci lezioni di buona politica credo sia opportuno ricordare il loro curriculum, es.:

Berlusconi
-conflitto di interessi;
-condannato della giustizia perchè delinquente
-leggi a personam
-impoverimento delle classi sociali ad esclusione della sua durante i mandati di F.I.
-compravendita di politici
-ecc..

Ciò precisato, vale la pena rispondere alle balle del truffatore Berlusconi? E' meglio dare più forza e chiarezza alle nostre idee.

Beppe

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 30.12.17 09:19| 
 |
Rispondi al commento

M5S SENATO
Il Governo approva l'ennesimo atto osceno di questa scellerata legislatura: il decreto intercettazioni. Un provvedimento fortemente voluto da Berlusconi e Verdini che rappresenta di fatto un regalo a tangentisti, corrotti e corruttori.
Nonostante l'allarme di quasi tutti i Procuratori della Repubblica interpellati in Parlamento e nonostante il parere contrario dei relatori in Commissione, il Governo ha approvato il decreto che impedirà di fatto il contrasto al fenomeno del malaffare e delle mazzette.
Il principale strumento che hanno oggi i magistrati inquirenti per perseguire i reati di corruzione, e cioè le intercettazioni informatiche (attraverso il cd Trojan), è stato per legge impedito. Vergognoso!
Il Governo, dunque, si è reso gravemente responsabile nel limitare in questo modo l'azione della magistratura e nello stesso tempo complice di coloro che stanno erodendo le risorse di interi settori pubblici.
Il provvedimento, inoltre, restringe notevolmente la trascrizione delle conversazioni intercettate, anche quando le stesse abbiamo rilevanza pubblica e politica di un certo peso. Questo, evidentemente, nasce dall'esigenza dei politici di nascondere ai cittadini la verità sulle loro malefatte. Un favore in pratica per politici corrotti, per funzionari pubblici tangentisti e per finti imprenditori mafiosi.
Non appena il MoVimento 5 Stelle andrà al Governo l'attuale sistema creato da questi irresponsabili, basato su mazzette, appalti e finanziamenti illeciti e continue impunità dei responsabili, cesserà immediatamente perché andremo a riformare la prescrizione, ad estendere l'agente provocatore per i reati di corruzione, a potenziare le intercettazioni e ad applicare il DASPO per tutti coloro che vengono condannati in via definitiva per i reati contro la PA, che allontaneremo per sempre dalle istituzioni.
Manca davvero poco. Stiamo arrivando!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

I cambiamenti sono indice di intelligenza...che il Movimento cambi si ma nell'interesse dei cittadini.
Non iscritti ?
Bene però debbono essere persone integerrime,non debbono aver militato nei partiti.
Regole più stringenti sul caso di imbarcare gente non adeguata al Movimento.
Spero rimangano i limiti di due mandati(10 anni),la riduzione degli stipendi,il rifiuto dei privilegi,certificato penale pulito,cambio di casacca estromissione dalla politica ecc.ecc. una bella firma davanti ad un notaio....per accettare queste condizioni!
Dopo di che ben vengano persone per bene nel Movimento.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.12.17 09:04| 
 |
Rispondi al commento


Paolo Cristallo
I sondaggi sono sempre da prendere con le pinze, sono utili però per seguire le tendenze.
E le tendenze che ormai vanno consolidandosi dicono che :
1- il M5S s'impenna
2- il PD scende
3- FI ha rallentato la crescita
4- la Lega s'ammoscia.

Buon anno!
https://pbs.twimg.com/media/DSPJocnXkAEavNM.jpg

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Se qualcuno mi legge serve ANCHE un piano per creare impianti di conversione dei rifiuti riciclati in ogni Provincia e con questo creare posti di lavoro, in certe zone dopo che il cittadino differenzia viene rimischiato tutto e incenerito......oltre al fatto che non si sa più dove spedire rifiuti.............SAREBBE ORA!

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 30.12.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei_
-tornare al direttorio di 8 membri che ha,lui solo,la potestà di giudicare la condotta etica degli eletti e di censurare chi sgarra

-che il limite delle 2 legislature valesse solo per i membri del Parlamento e del Governo e non per le cariche amministrative

-che questo blog si aggiornasse,permettendo la pubblicazione anche di foto e video,sveltendo la pubblicazione di post o commenti senza dover ogni volta chiudere e riaprire,permettendo la correzione dei propri post e anche la loro eliminazione,usando cioè alcune di quelle facilitazioni che hanno fatto la fortuna di Facebook,e vorrei anche che ogni utente avesse la propria presentazione con foto,nome e cognome,e dati anagrafici e professionali obbligatori

-infine che dalle regole fosse tolta l'aderenza del post al tema del giorno(regola che ho sempre violato)e che non ci fossero tanti temi nello stesso giorno,magari ripetuti 3 volte come è accaduto per lo sport
-e vorrei rivedere come un tempo grandi personaggi che parlano di temi specifici di cui sono esperti

Vorrei che fosse sempre accessibile un elenco di titoli a lato,aprendo i quali si possano immediatamente vedere
-la storia e le vicende del M5S
-la sua posizione attuale in Parlamento e nei Comuni
-le leggi richieste in Parlamento in Italia e in Ue
-le leggi ottenute in Italia e in Europa
-l'elenco dei punti di programma che ci proponiamo così che cada anche l'ultima ipocrisia di chi insiste a dire che non abbiamo un programma
-l'elenco degli appuntamenti televisivi in cui compare un 5stelle
-il totale di soldi che i 5stelle sia nazionali che europei hanno regalato al fondo per le piccole e medie imprese e il numero di soggetti aiutati
-le risposte fisse alle solite poche domande sempre le stesse dei giornalisti

Chiedo questo affinché una persona nuova e ignara che si affaccia per la prima volta nel nostro blog abbia immediatamente il quadro della situazione, facendo giustizia delle balle che i nostri avversari spargono in giro.

Grazie

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.12.17 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Dal fatto quotidiano,articolo di stamani,si parla del Movimento che cambia regole e dà la possibilità anche ai non iscritti di candidarsi. Professionisti,persone che si sono distinte per i loro meriti e professionalità potranno candidarsi. Personalmente dico: finalmente,era ora che si facesse una cosa simile.Chiunque voglia candidarsi per il bene del Movimento e del Paese potrà farlo. Il "filtro di qualità" deve essere fatto,comunque con molto rigore. Bisogna esaminare con molta attenzione il "curriculum vitae" di chi si candida per avere ,non dico la certezza,ma almeno ampie possibilità che non si ripetano i casi ,degli eletti con il movimento che passano al PD od a Forza Italia o da ultimo i casi di Parma e di Genova.Per fare questo bisogna operare a stretto contatto di chi vive sul territorio che conosce molto bene la vita e le qualità di chi si candida. sul fatto della multa per chi abbandona non penso che possa dare grandi risultati, vale molto di più prevenire che ciò accada.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.12.17 05:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluti a tutti, condivido e confermo quanto già segnalato da Angela Mezzanotte questa mattina alle 11:27, ricevo gli alert con i link della newsletter del blog delle stelle, ma all'apertura si viene dirottati sulla pagina di errore 404.
Già mi manca l'ossigeno..... sono costretto a collegarmi manualmente a tarda sera.

Forse gli hakers assoldati dai fudders sono riusciti a manomettere il Vostro sistema oppure gli iscritti sono oltre il limite.

Sarebbe comunque utile includere un link in fondo alle pagine/alert per segnalare i problemi tecnici direttamente all'assistenza, senza dover pubblicare questi messaggi fuori tema nei commenti del blog stellare.

Paolo Passalacqua 30.12.17 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è cambiare qualche dettaglio, aggiornare il Non Statuto…un’altra è derogare alle poche regole fondanti e quindi inamovibili che ci siamo dati, come le quattro o cinque che sono la base, il Programma eletto dai cittadini (perché i cittadini 5 Stelle eleggono un Programma, non persone), il nostro Codice Etico…

Snaturare la propria essenza e svenderla pur di andare a governare a tutti i costi sarebbe la fine del MoVimento, non saremo più diversi dai partiti contro i quali siamo nati!

Saremo come il Bomba! Volete essere, voi, come il Bomba?
Saremo come ci vuole la Confindustria!
Quando ciò si avverasse “io” ed i cittadini tutti fuggiremmo a gambe levate come si fugge da un edificio in fiamme che ti crolla addosso con amara delusione.

Cambiare natura e i principi che ci hanno generato e ci hanno reso la prima forza politica del Paese agli occhi dei cittadini, con il “buon” fine di andare al governo, al governo a tutti i costi, significa solo andare al governo degenerati.

Per noi Machiavelli è un fossile come le materie prime della Confindustria. Noi siamo Oltre. Il fine per noi non giustificherà mai i mezzi di merda. Chi maneggia la merda si sporca inevitabilmente e inizia a puzzare a tutti.

Per noi il giusto fine coincide solo con il giusto mezzo, ed il mezzo coinciderà sempre con l’inizio, il Principio della nostra meravigliosa avventura.

Calma: essa porta tutto a compimento.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 23:41| 
 |
Rispondi al commento

_....''reddito di cittadinanza''...''reddito di dignità... reddito d'inclusione''...ma quanti redditi hanno gli italiani..

http://www.linkiesta.it/it/article/2017/12/28/supercazzole-di-cittadinanza-senza-dignita-da-questa-campagna-elettora/36632/

Tony 29.12.17 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Arrivati a questo punto del cammino del nostro Movimento, l'nica cosa saggia da fare è quella di dare la massima fiducia.

Io firmo la cambiale in bianco.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Voleva regalare un cane Bovaro al figlio malato Michele. Ma il padre è caduto in una truffa online: dopo aver effettuato il pagamento, non ha più saputo nulla del venditore. Scomparso con i soldi. L’uomo mentre è in auto con i suoi tre figli minori, incrocia una pattuglia della polizia stradale e decide di chiedere informazioni su come denunciare la truffa in cui era caduto. Gli agenti, però, non si sono fermati alle parole, ma hanno deciso di organizzare una bella sorpresa per l’uomo e la sua famiglia.

Con una scusa hanno invitato tutta la famiglia nei locali della Sottosezione Polizia Stradale di Cosenza Nord e lì hanno consegnato al ragazzo un cucciolo di due mesi di Pastore Tedesco chiamato Bea, in onore di un agente che è stato travolto mortalmente poche settimane fa.

Michele era al settimo cielo. La presenza di Bea gli sarà di sicuro aiuto nella difficile battaglia per vincere la grave malattia che gli sta rendendo la vita molto difficile.

*******

Il cuore grande dei meridionali

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato Al Sole oscurato 24 Ore

L’idea essenziale, geniale, irrinunciabile per mettere il cittadino al centro della “cosa pubblica” e tutelarlo da quei politici che una volta eletti tradissero regole e mandato, è focalizzare sempre l’attenzione non tanto sul portavoce, ma sulla Comunità che egli rappresenta: l'eletto è importante, come tutti, ma non necessario, è il terminale di una rete.

Le persone non sono infallibili, lo abbiamo visto, possono cambiare idea e tradire gli elettori come hanno sempre fatto i quattro cialtroni che ci ritroviamo al Governo da decenni e che ci prendono per i fondelli da una vita.

Il cittadino deve votare non una persona ma un MoVimento, cioè Il Programma stabile e sicuro di una comunità di cittadini fondata su quelle quattro o cinque regole stabili e sicure che li tutelano. Non deve “votare” Gianroberto, Beppe, Di Maio, Di Battista, Fico o Taverna…

Si voterà un programma, il Programma 5 Stelle di una comunità di cittadini fondata su principi stabili e inamovibili. A non essere inamovibili saranno quei “portavoce” infedeli che dopo essere stati eletti volessero cambiare regole e Programma. Se inizieremo a derogare a quelle regole che tutelano un’intera comunità, l’idea essenziale e geniale di cui parlavamo all’inizio, “il cittadino al centro”, verrà svilita e di conseguenza, in men che non si dica, invece dei principi del MoVimento, inamovibili lo diventeranno quei “portavoce” infedeli.

Amo il MoVimento ed in special modo DiMa, DiBa, Fico, Taverna…Tutti, perché oltre ad essere unici, fedeli ed incomparabili portavoce, so che una volta svolto il loro compito, dopo due mandati andranno via, dimostrando con l’esempio e con i fatti di amare davvero il MoVimento5Stelle e di voler rimanere gli alleati dei loro cittadini, per sempre.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Max. Grazie per l'articolo

Comunque per me l'articolo è pessimo. Non per le ipotetiche piccole novità che elenca, irrilevanti, ma per le illazioni, anzi vere e proprie calunnie del gruppo Sole 24 Ore con la proiezione del proprio fango di cui l’articolo è zeppo e scritto col solo fine più che palese di denigrare il MoVimento. MoVimento che secondo loro sarebbe sempre più un partito ambiguo come gli altri e pronto a cambiare tutte le regole solo per convenienza e opportunismo...

Sono da querela per le falsità che hanno detto.
Che la Confindustria, proprietaria de gruppo 24 Ore, fosse schierata cmq ci era già noto!

Continua l'articolo dal Sole 24 Ore: "...lunga serie di deroghe alle regole originarie..."? Cioè? "l'età dei candidati alla Camera potrebbe salire da 40 a 45 anni...” (Sole 24 Ore)!

E poi confondendo delle postille con le quattro o cinque Regole fondanti e inamovibili del MoVimento, la Confindustria continua e conclude: "Del M5S che fu resta in piedi quasi soltanto la regola del divieto dei due mandati...ma se una maggioranza per formare il governo non sarà trovata...cadrà anche l'ultimo tabù" (il Sole 24 Ore)!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che indignazione, danno del matto al Senatore m5s, Roberto Cotti, che ha dato al nyt le prove della fornitura di armi italiane allo Yemen.
In rete ci sono dei grafici che mostrano che il Governo Renzi 2014-2016, ha sestuplicato l'esportazioni di armi.
Renzi qui è stato portentoso a ottenere la crescita, peccato che ciò che si esporta sia un prodotto di morte per i paesi come lo Yemen.
Tutti zitti, se ne è parlato pochissimo, Cotti dopo aver chiesto tante volte chiarimenti con le sue interrogazioni al Senato, ha ottenuto un articolo sulla testata americana.

Veronica2 29.12.17 22:24| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/ZE2HxTmxfrI


http://www.blockchain4innovation.it/esperti/blockchain-perche-e-cosi-importante/

Molti se la stanno già facendo sotto..

L Italia deve farsi avanti, ma non in ritardo da paese da terzo mondo...anzi paesi del terzo mondo sono molto più avanti in questo settore. Wake up!

Franz 29.12.17 22:07| 
 |
Rispondi al commento

CARI ITALIANI,

lasciate perdere i vecchi che vogliono continuare a fare i dittatorelli, il mondo sta cambiando in una velocità incredibile, mentre a voi vi fanno ancora correre dietro queste capre.

Nel giro di 5 anni arriverà uno tsunami tecnologico che spazzerà via il 50% della manodopera burocratica e non solo.

Svegliatevi prima che sia troppo tardi.

La tecnologia blockchain sconvolgerà il mondo attuale in una maniera incredibile assieme all' intelligenza artificiale.

Lasciate perdere la mummia di berluska e gli altri cretini, questi vi faranno solamente perdere del tempo molto prezioso!

Franz 29.12.17 21:43| 
 |
Rispondi al commento

PIANO, PIANO, PIANO SI CAPISCE CHE SAPERE CAMBIARE SE SERVE, E' INTELLIGENTE


http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/notizie/2017-12-29/m5s-sempre-piu-partito-vertici-l-ultima-parola-liste-si-candidati-non-iscritti-185307.shtml?uuid=AEVoZMYD


Non ho mai augurato il male a nessuno , cominciare a 72 anni è molto triste |

vincenzodigiorgio 29.12.17 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Proposta ai VECCHI da un VENTENNE, prima che i miei "coetanei", tra pochi anni prendano i FORCONI.

Caro Beppe, ricordo una tua frase e mentre la dicevi avevi gli occhi lucidi: "Voglio il reddito di cittadinanza, anche se fosse l'ultima cosa per cui mi batto".

Cambia il Regolamento, fregatene dei Comuni, delle Regioni e dei vari Meetup che con i vari infiltrati, finiscono col farti impazzire;
lotta solo a livello Nazionale, presentando solo queste proposte.

Premesso che sono un po restìo ad argomentare la proposta, per il semplice fatto che gli "zombi" cominceranno subito ad obiettare: ma qui, ma la, se qui, se la - ecc. ecc., certe cose, uno, o le capisce da solo oppure diventa il classico "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire", inoltre è antipatico ed avvilente dover fare "il disegnino";
Comunque qualcosa dovrò pur esplicitare:

1. Unica tassa sui consumi al 50%, eliminando tutte le altre decine di tasse varie.
2. Reddito di cittadinanza universale, 1.000 € mensili per tutti dai 18 anni in su e 500 € dalla nascita ai 18 anni, considerando che i circa 10 milioni di minorenni hanno un costo di 30 miliardi netti ed i circa 20 milioni di nullatenenti hanno un costo di 120 miliardi netti, sono niente in confronto ai circa 200 miliardi che adesso si disperdono nei meandri del sottobosco governativo con i burocrati impegnati a dimostrarti la loro magnanimità nel concederti quello che ti spetta.(Nota, parlo di netto, perché metà tornano indietro tramite le tasse, al lordo quindi, sono esattamente il doppio.)
3. Redditi degli impiegati pubblici da 1.000 a 3.000 €, (più il reddito di cittadinanza diventano da 2.000 a 4.000 €), come è anche giusto che i privati continuino a guadagnare quello che possono, (vuoi perché lavora 16 ore al giorno, vuoi che faccia il caffè migliore del mondo od un professionista che in confronto all'impiegato pubblico per produrre il reddito ha un sacco di spese in più ECC. ECC.

Continua...

INNAZIU Z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 29.12.17 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi ci promette che taglierà le tasse, ma la stessa promessa l'ha fatta nel 1999,2000,2001,2002,2003,2004,2005,2006, com'è sta storia, che abbia perso la memoria o pensa che l'abbiano persa gli italiani?
E com'è che nonostante i suoi programmi paghiamo le tasse più alte?

Mattarella si è già nominato il nuovo (quello di prima)capo del governo, che cercherà di piazzare dopo le elezioni, visto che il Rosatellum è stato creato per non far vincere nessuno. Quindi per assicurare al pd, la prosecuzione del comando, non lo ha mai fatto dimettere. Quello che non ho capito è se si è tenuto solo Gentiloni o anche i ministri compreso, la Boschi?
Il pd è un partito già morto e rischia di scomparire alle prossime elezioni.

Veronica2 29.12.17 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma se il NANO non è candidabile cosa chiacchiera a fare CHI E' IL CANDIDATO DI FORZA DI STOMACO??Ma stesse zitto per favore che ci ha smerdato pure al Parlamento Europeo.

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 29.12.17 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Se non si vincesse a mani basse o se non si superasse il 40% la colpa sarà di chi non voterà. A parte gli impediti per cause di forza maggiore, tutti ignavi tanto chi se ne frega. Purtroppo sono tanti cui va benissimo così "tanto sono tutti uguali". Chi invece vota i partiti tradizionali, vecchi e nuovi, lo fa per interesse o perché non vede davvero cosa stia succedendo.
Temo.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.12.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Basta, non ne possiamo più di questa Italia!
Stiamo diventando dei morti di fame per colpa di chi ci ha governato fin ora. Altro che "passetti in avanti" come dice il Sig.Gentiloni. Stanno aumentando povertà, lavoro a tempo determinato, chiusure di attività, rassegnazione, rabbia,...ma FINALMENTE SI VOTA!!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 29.12.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre ad aver scoperto il reddito di cittadinanza, qualcuno deve avergli detto che ve' la concreta certezza che MS5 sbarcherà il botteghino dei votanti il prossimo Marzo. Benvenuto Mr B. Benvenuto del nuovo paese dove si vuole salvare finalmente gli italiani, non l'Italia come sempre con i giochi di parole Mr B ha fatto in 20 anni di governo. Mi fa ORRORE solo quando inizia a parlare delle solite BALLE per infinocchiare la maggior parte dei vecchietti, pensando alle sue faziose aziende/Tv, per curare i suoi di interessi come sempre ha fatto. MI VERGONO DI AVERLO VOTATOOOO. Ma a marzo Tzunami M5S e a casa tutti dopo il REDDITOMETRO promesso dal grande BEPPE. Grazie Luigi, sei tutti noi. Enrico ( ex ex ex ex pdmenoelle) e copia&incolla a tutti il piu possibile ciao


Berlusconi + Renzi = 2 falsi.
Cosa ci vuole al popolo italiano per cambiar canale?
Lor signori di cui sopra hanno già governato e il risultato è un'Italia sempre più povera, più arretrata, più disgraziata, con un livello di qualità di vita in picchiata....e un debito pubblico in perenne crescita.... C'è bisogno di arieggiare...
In alto i cuori e a riveder le stelle.....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.12.17 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Il reddito di cittadinanza, è una misura sacrosanta, e non è, come qualche bischero dice (uno in particolare), una misura inattuabile se non "con i soldi del Monopoli", dice il pataccaro; le coperture , come già dimostrato, ci sono, e sono comunque soldi che serviranno anche a generare una buona ripresa della domanda (il denaro ricevuto dagli aventi diritto tramite carta personale, secondo me, dovrebbe essere speso per la massima parte ed obbligatoriamente, in beni destinati al soddisfacimento di necessità primarie come da tabelle predisposte dal legislatore); è una misura di civiltà che deve poi essere rivolta prioritariamente ai cittadini italiani
( altrimenti l'effetto "richiamo" per i migranti economici/clandestini, sarebbe un effetto collaterale certo: per essi, il necessario sostentamento, deve passare per altre strade, e sempre provvisoriamente sino al rimpatrio o la concessione provvisoria di cittadinanza che dovrebbe essere poter revocata per altri dieci anni dalla concessione in caso di reati di terrorismo, di reati contro la persona, contro la proprietà e contro le Istituzioni dello Stato); un po' "stringente" forse, ma "accà nisciuno è fesso" come se direbbe a Napoli.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il nuovo bavaglio alle intercettazioni...la mafia ringrazia.. e pure gli impuniti dei colletti bianchi....quello che silvio non è riuscito a fare ...ora grazie alla sinistra è fatto compiuto.
Questi i vari pareri:
Intercettazioni, il procuratore antimafia De Raho: “La legge ostacola le indagini
^^^^^^^”
Intercettazioni e carcere per giornalisti, Fnsi e Odg in piazza: “Dopo solidarietà per violenze, si fanno leggi liberticide”
^^^^^^^^
Gioco abusivo, 7 arresti tra Italia e Malta. Il procuratore di Firenze: “Trojan decisivi ma non potremmo più usarli”
^^^^^^^^
Intercettazioni, la trappola per i cronisti: carcere fino a 3 anni per chi pubblica conversazioni che finiscono nell’archivio
^^^^^^^^
Intercettazioni, Alfano esulta: “Tenacia e buonsenso hanno vinto”. M5s: “Pd ha coronato sogno Berlusconi, è bavaglio”
^^^^^^^^
Intercettazioni, Orlando: “Nel 2010 dicevo che non serviva una legge? Non ho cambiato idea, ma ci vogliono meccanismi più stringenti”
^^^^^^^^
Intercettazioni, trova le differenze. La credibilità dei vertici Pd alla prova delle loro stesse dichiarazioni
^^^^^^^^
Intercettazioni, Travaglio vs Moretti. La deputata Pd: “Ex ministra Guidi subì gogna mediatica”. Lui smonta parola per parola
^^^^^^^^^
Intercettazioni, quelle che non avremmo mai letto: il golpe di Renzi, il fratello di Alfano e la “patonza” di Berlusconi
^^^^^^^^^^
Intercettazioni, M5s: “Pd come Berlusconi, si accanisce con chi indaga e non colpisce i corrotti”. Il silenzio dei dem
Bellissima legge proposta da Orlando....uomo di sinistra,moolto di sinistra.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Questi politicanti vogliono farci credere che oggi inizia la campagna elettorale, come se non avessero fatto altro per trent’anni. Purtroppo questi “cosi" hanno fatto solo campagna elettorale e quello che esulava dalla propaganda, erano danni irreversibili per il popolo italiano. L’ultimo governicchio composto da marionette tirate fuori dal cilindro di un imbonitore hanno dato il colpo di grazia alla nostra nazione, provocandone la morte civile ed economica dell'Italia, Da quarant’anni si sono succeduti alla guida di questo paese esseri privi di intelletto, moralità e decenza, gente raccattata con lo scopo di disintegrare una delle nazioni più prestigiose del pianeta.
Prima di loro l’Italia era un paese civile e ricco di eccellenze, tutto quel che si produceva in questo paese costituiva un vanto per gli italiani che bravissimi in ogni campo venivano apprezzati dal mondo intero ed erano i meglio pagati d’Europa.
Ma questa cosa non piaceva ai criminali che intendevano disintegrarne i valori, ridurre in miseria gli italiani e frantumare i colossi statali per indicibili fini. Certo gli italiani non potevano rendersene conto all’inizio, visto che la stampa si guardava bene dall’informare su ciò che questi malviventi avevano in mente e come la rana bollita di Noam Chomsky quando se ne sono resi conto, era ormai troppo tardi essendo in agonia non avevano più la forza di reagire.
Agli italiani purtroppo manca il senso della comunità, del bene comune, della lotta di classe e ognuno tifa (per pura viltà) per quello che più gli fa comodo. In questo modo la malavita brinda e continuerà a brindare sulle disgrazie e la miseria della popolazione che si comporta come un branco di pecore.
L'italiano medio, disinteressandosi totalmente di politica si lascia convincere da chi è più bravo ad ingannare ottenendo così di tenerli divisi. Impedire che si uniscano significa evitare un gravissimo pericolo: un popolo unito e determinato rappresenta un grave pericolo
(continua sotto)

Maria Pia Caporuscio 29.12.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Hanno svenduto tutto il meglio del Made in Italy, ora tocca all'Alitalia, ceduta a prezzo di rottamazione. Ma quanto ci è costata di denaro dei contribuenti? Credo che nessuno lo sappia con precisione.

*****
I terremotati con casette rifiutate dal sindaco perchè inabitabili in quanto rotte ancora prima della consegna, applaudono il nuovo manager della protezione civile, ma allora godiamo a farci prendere in giro. Cosa ha fatto Errani nel suo mandato e quanto ci è costato? Che abbia fatto volontariato sociale?
*****
Buon 2018 a tutti, mah ?????

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 29.12.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo i 5 stelle potranno sollevare quest italia che sta sprofondando...SPERO TANTISSIMO CHE VINCEREMO....altrimenti giuro che non voterò mai più....PERCHÉ L ITALIANO MEDIO È UN GRAN COGLIONE

emanuele laureti 29.12.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento

*****
Finalmente possiamo cominciare a vedere i frutti della libera circolazione di persone e merci in tutto il mondo o quasi: la globalizzazione ha unito le religioni, le culture, le tradizioni di ogni popolo rendendoci più civili, aperti ed eliminando qualunque forma di razzismo politico, sociale, economico raggiungendo una umanizzazione che sarà completa fra qualche anno quando anche i più ostili paesi saranno globalizzati formando gli Sati Uniti Mondiali.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 29.12.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma ricordati sempre che i mostri non muoiono. Quello che muore è la paura che t'incutono.

Cesare Pavese

marco ., roma Commentatore certificato 29.12.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento

L' imprenditore assume se il mercato risponde. Puoi mettere tutti gli sgravi che vuoi, serve la domanda. Il reddito di cittadinanza è una manovra economica che può risollevare le sorti di questo martoriato paese: soldi in tasca=compero la lavatrice nuova= l' impresa assume perché c' è domanda=l' erario incassa ecc.
I poveri sono ricattabili con qualche obolo, ecco perché il RDC viene osteggiato.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.12.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il reddito di cittadinanza è la vera crescita dell'italia, non la crescita delle corna di ...
a marzo sbattiamo fuori tutti con una x
W IL M5S !!!

lupo 29.12.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento

OT. Ai nostri portavoce e a tutti coloro che credono fermi e incrollabili nel Programma e nei Principi del MoVimento, perché li portano scritti nel cuore:

Se saremo compatti, se avremo ferma fiducia nel nostro Programma e nei principi dirompenti e irrefrenabili del MoVimento5Stelle, i cui unici alleati saranno sempre e soltanto i cittadini, chi potrà fermarci?

Siamo sempre sicuri e consapevoli delle ragioni superiori che ci hanno spinto fin qui! Nessuna ragione è superiore a quella di rendere felici gli altri.

Ri Cor diamoci delle parole di Gianroberto. Sigilliamo nel nostro cuore il Significato profondo di ciò che vogliamo fare, la ferma Volontà per portarlo a compimento e l’Immaginazione superiore, libera, senza limiti nel trovare le strade per realizzare l’impossibile.

Creeremo così una nuova realtà che prima sembrava impossibile

“Oggi è un giorno storico. La legislatura è finita. È ora di pensare in grande.
È finita l’epoca dell’opposizione. È ora di andare al governo con l’unico nostro obiettivo: migliorare la qualità della vita degli italiani.

Mancano solo due mesi:

Se ci crediamo ce la possiamo fare!” (Luigi Di Maio).

“Possiamo andare al governo del Paese.
Io non mi risparmierò. Venite a conoscerci.

Avvisate gli scettici. C'è un mucchio di gente che è del Movimento 5 Stelle ma ancora non lo sa.
Vi aspetto a Trento, Belluno e Modena.
Coraggio!” (Alessandro Di Battista).

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna insistere a mettere al centro il tema lavoro, bene la misura del reddito di citt. con 14 miliardi destinati a quelle persone che saranno facilitati a rientrare nel mondo del lavoro, ma non dimentichiamo che talvolta lavori non troppo qualificati sono molto meno gratificanti. Se vogliamo un Italia a 5 Stelle bisogna puntare in alto e bisogna rendere felice le persone, e queste devono poter lavorare in serenita' e soddisfazione!

Impresa Circolare 29.12.17 15:50| 
 |
Rispondi al commento

@ministro/i competenti
una domanda che
riguarda lo spazio (territorio), il tempo, il reddito pro capite e l' influenza nel globo terracqueo di un certo evento che riguarda tutte queste variabili . Eccola: in quale paese , o meglio, porzione di paese, per circa quindici - venti giorni all' anno, i braccianti agricoli guadagnano gli unici soldi facili che il mercato consente loro, per produrre una materia prima in grado di destabilizzare vasti strati della società mondiale?

https://www.internazionale.it/video/2016/05/30/oppio-afghanistan

Le forze dell' ordine possono suggerire la risposta (mentre inseguono gli spacciatori nostrani).


Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.12.17 15:48| 
 |
Rispondi al commento

M5s dovete dire sempre che Berlusconi e Renzi hanno governato inciucio per molti anni ed hanno fatto sempre gli sporchi interessi delle proprie aziende e dei propri amici ed hanno così distrutto l'Italia!!!
NON VOTATELI PIÙ PER NESSUN MOTIVO AL MONDO!!!
Grazie.

Franco Rinaldin 29.12.17 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Tè prodotto in Cina: è cancerogeno ma lo possono vendere nell'Unione europea

Nel suo libro pubblicato nel 2016, Siete pazzi a mangiarlo!, l'ex manager dell'industria agroalimentare francese, Christophe Brusset, rivela come 300 tonnellate di tè pieno di pesticidi proveniente dalla Cina siano state vendute liberamente in Europa.

*******

Perchè i cinesi sono così idioti? Avrà fatto male ai cervelli nascere crescere e vivere sotto i dettami di Mao?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Grasso, lo stipendio del presidente del Senato: guadagna più di Sergio Mattarella di Elisa Calessi


Liberi sì, uguali dipende: nei valori sicuro, nel portafoglio un po' meno. Piero Grasso, presidente del Senato e leader della nuova formazione a sinistra del Pd, non si è mai adeguato, infatti, al tetto di 240mila euro che le altre cariche dello Stato hanno rispettato, in obbedienza alla norma che da qualche anno lo prevede per tutti i dipendenti pubblici. Come risulta dalla sua dichiarazione dei redditi, le indennità che l' ex magistrato Antimafia ha cumulato come senatore e presidente del Senato superano tranquillamente la cifra. Nel modello 730 del 2014 il presidente Grasso aveva dichiarato, alla voce «redditi di lavoro dipendente», 340mila euro. In quello del 2015, ha raggiunto 340.790 euro. Quest' anno, nella dichiarazione riferita all' anno 2016, 320.530 euro. Sempre molto più della soglia che il Legislatore ha previsto per tutti i manager pubblici e dirigenti in posizioni apicali. Una norma voluta dal governo Renzi e approvata da una maggioranza di cui faceva ancora parte Grasso, allora senatore del Pd. Poi se n' è andato. Protestando contro un partito che avrebbe tradito i valori veri della sinistra. A cominciare, appunto, dalla libertà e dall' uguaglianza

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Un chiodo fisso: Silvio Berlusconi e il sesso. In prima pagina sul Fatto quotidiano Vauro si esibisce in una nuova vignetta-vergogna sul Cavaliere. L'occasione la fornisce la dichiarazione di Luigi Di Maio, candidato premier del Movimento 5 Stelle: "Governo con chi ci sta". "Embeh?", chiede sornione il Cav disegnato da Vauro in tenuta "alla Rocco Siffredi", vestaglia e pantofole: "Anch'io ho fatto governi con quelle che ci stavano". Sospetto malizioso: si riferisce alle ministre di Berlusconi? O alle sue parlamentari? In ogni caso, una certezza: a Vauro non manca solo la fantasia, ma pure la decenza.

**********

Hanno mai spiegato a Vauro quante amanti ha avuto Fidel o Tito? Quest'ultimo aveva un castello su un'isola che serviva solo per "accogliere" l'amante di turno. Roba statale.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Treviso, a scuola 1 italiano su 10. E l'istituto rischia di chiudere

La scuola media di Treviso abbandonate dagli italiani per colpa dei troppi stranieri. Il preside: "È un circolo vizioso". Si rischia la chiusura

*************

Se tutto questo è normale......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot-
G8, anche il poliziotto delle molotov fa carriera
Sarà un superdirigente della Stradale a Roma

Dopo Caldarozzi promosso vice alla Dia, incarico di prestigio per un altro funzionario dei fatti di Genova
Troiani, vicequestore, fu condannato per l’episodio più controverso: inventò prove contro i manifestanti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.12.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

credo di essere un pò fuori tema (anche se, a veder certi commenti quelli sì fuori tema e, diciamolo, piuttosto penosi, mi consolo) ma vorrei ricordare che le PMI ( PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE)vengono soffocate da un sacco di faccendieri che (senza arte nè parte) vedono carissima la salute e sicurezza in fabbrica insieme a corsi di formazione(anche fasulli!ne ha parlato tempo fa "striscialanotizia") ma di cui ci sarebbe bisogno sia per ridurre la mortalità per infortuni sul lavoro, sia per tutelare la salute dei lavoratori. Il DLGS 81/08 (e poi 106/09)NON ANDREBBE ABOLITO (come molti vorrebbero) ma semplificando ( e non nel modo truffaldino proposto in un DL da Sacconi e S. Fucksia ( si proprio quella furbastra...) che vorrebbero "certificare la sicurezza" altro modo per VANIFICARE LA SALUTE IN FABBRICA (se le società che "vendono la sicurezza" sono numerissime ( vedi su internet!!)pensa, caro Di Maio a quanti si metteranno a certificare (molti soldi e poche spese per di più !!)
OCCORRE SEMPLIFICARE E RIMETTERE LA PREVENZIONE IN FABBRICA AL PRIMO POSTO !!!
(tanto per dare un'idea, una piccola officina con due soci che vi lavoravano e nessun dipendente hanno speso in visite e corsi di formazione circa 9500 euro : Dignitosamente non piangevano.....) ma se aiutati credo che sarebbero felici di dar lavoro a qualcuno disoccupato che benefici del REDDITO DI CITTADINANZA !!!
(le cose sono connesse e rientro nel tema )

Carlo ., Padova Commentatore certificato 29.12.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2017/12/29/gas-e-luce-aumento-del-5-53-a-gennaio_ca4f2512-ddff-429a-8e6d-7fcbe6bd7f55.htm
intanto questi merdosi vanno avanti imperterriti_
poi noi siamo gli "odiatori"

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.12.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sindaco vieta di aiutare i senzatetto durante le feste.

"Quel ramo del lager di Como"

Aqualung 29.12.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Ancora c'è qualcuno che pensa che il Movimento possa fare alleanze con il PD o con qualche altro partito. Uno dei prìncipi cardine del Movimento è prprio quello di non fare alleanze. Quello che dice Di Maio è una cosa diversa. Il Movimento, come primo partito, qualora avesse l'incarico di formare un governo ,presenterà il suo programma - esempio punto primo- reddito di cittadinanza. se qualche partito si dovesse dichiarare disponibile a sostenere questa proposta, si potrà avviare una discussione seria e soprattutto alla luce del sole,per raggiungere il risultato. Nessuno inciucio nessuna spartizione di poltrone, ministeri , sottosegretari,e roba varia ma solo accordi sulle cose da fare. Non è difficile da capire . Non penso,comunque, che il PD a guida renziana , possa accettare il programma del Movimento.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.12.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Se Di Maio pensa di allearsi con la sinistra NON DARO' VOTO AL MOVIMENTO

carlo 64 29.12.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUGGERIMENTO A BER-LOSCONE....
NON TI ILLUDERE DI RAGGIUNGERE IL 40%
IN ITALIA I COGLIONI CHE ANCORA TII VOTANO
SONO AL MASSIMO IL 13% L'ATRO 87% SA CHI SEI!!!!

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COMUNICAZIONE A BER-LOSCONE....
NON TI ILLUDERE, IN ITALIA I COGLIONI NON SUPERANO IL 13 % IL RESTANTE 87% NON E' COSI COGLIONE DA VOTARE TE ,SALVINI O LA MELONI.....

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi 10 milioni di poveri vorrei sapere chi hanno votato in questi 25 anni. Sarei curioso di sapere chi voteranno il 4 marzo 2018. Fino a quando il popolo italiano non prenderà coscienza che questi partiti a delinquere di stampo mafioso vanno cacciati dal parlamento le cose continueranno a peggiorare. Inutile lamentarsi quando non si fa nulla per cambiare lo stato delle cose.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 29.12.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

MICCICHE' CON 240,00O EURO ALL'ANNO NON CI COMPRI NEANCHE LA CARTA IGIENICA, VISTO CHE SEI UN CAGONE.....

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Errata Corrige: (altrimenti il Prof. mi bacchetta) "intelligenza" e "senza".

Toto A., Milano Commentatore certificato 29.12.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il 2018 porterà aumenti in bolletta per 960 euro a famiglia.....ma..MA...
se voti BER-LOSCONE... LE TASSE SI ABBASSERANNO..
MESSAGGIO SUBLIMINALE DEL TG 5.....
IO DICO VOTATELO, VOTATELO..... SE NON AVETE ANCORA VISTO L'INFERNO, LO VIVRETE SULLA VOSTRA PELLE....
P.S L'ALTERNATIVA E' SALVINI....W L'ITALIA

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe capire perchè a sinistra , sono tutti sfegatati innamorati degli immigrati . Ne parlano con la tenerezza negli occhi umidi , tessendo lodi sperticate di questi ragazzoni abbronzati . Non mi convince la storia dei 5 miliardi di euro che si imbertano sul traffico , divisi tra le migliaia di addetti non sono un granchè , non da giustificare l'esagerata attenzione di cui godono le cosidette risorse ! C'è di più , molto di più , è in ballo il destino dell'Europa scacchiata ma non ancora distrutta totalmente ! L'America vuole stare da sola al comando de mondo , si guadagna molto di più , e fa di tutto magari che so offrire cifre immense per perforare attraverso l'Italia il corpaccio europeo . Con un centinaio di milioni di africani staremmo totalmente nella merda !

vincenzodigiorgio 29.12.17 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Miccichè afferma che 240.000€ di contributi dei cittadini sono pochi: i cittadini vogliono vedere come li spende. Quando vedo come vengono impiegati i soldi delle mie tasse, scandali, corruzioni, tangenti, vitalizi, stipendi scandalosi, ecc. mi vengono istinti assassini. Capita solo a me?
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 29.12.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... grazie Presidente Di Maio, ce la faremo... senza paura... La luce vince sul buio...WM5Stelle!

nico m., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 29.12.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come è successo tanti anni fa, B. promette di fare una donazione (reddito di dignità, come la pensione a £1.000.000 ) ma tra le righe è scritto che non tutti lo riceveranno; B. dice che i soldi saranno in relazione alla posizione geografica ( forse a Matera saranno €400 e a Monza €1000) e altre cosucce ( dal Corriere di ieri). E' sempre un grande venditore di pentole.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 29.12.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Reiyel Rhode
Riassumo la mia posizione sullo ius soli sperando che si possa finalmente tornare a parlare d'altro
La nostra legge sulla cittadinanza è già tra le più permissive:l’Italia è il Paese d’Europa che nel 2015 ha visto il maggiore incremento di nuovi cittadini e nel 2014 è stata la nazione,2a solo alla Spagna,col maggior numero di naturalizzazioni (il 15% dell’intera Ue).Nel 2017 l'Italia ha concesso a 178.000 persone la cittadinanza Italiana.La Germania,con 23 milioni di abitanti più dell'Italia ne ha concesse 101.000
Quei minori che,come dappertutto,dovranno aspettare i 18 anni per la cittadinanza,a parte poche rinunce marginali come le gite scolastiche all'estero e l'iscrizione alle federazioni sportive,hanno gli stessi diritti dei bambini italiani.Potrei capire l'urgenza se non potessero andare a scuola o non potessero accedere alle cure mediche,ma non è così
L'altro giorno il Pd non intendeva affatto votare la legge ma solo fare l'ennesima sceneggiata mediatica per poi poter dire che loro quella legge l'avrebbero voluta perché sono tanto di sx ma, poverini,gli è stato impedito.Tranquilli:l'unico ad essere sinceramente dispiaciuto che non sia passata sarà Salvini a cui,se invece fosse successo,avrebbe portato 3 o 4 punti percentuale di consenso alla prossime elezioni
Se però nonostante tutto si pensa che la legge attuale abbia delle criticità va benissimo cambiarla.Ma non a fine legislatura e da un governo che ormai non rappresenta più nessuno
Lo si faccia dopo una buona discussione parlamentare,col maggior consenso possibile e prendendosi il giusto tempo.Ma soprattutto spiegandola bene a quel 70% di cittadini che,a torto o a ragione,non la vuole
E si evitino buffonate come gli scioperi della fame perché io di scioperi della fame per i MILIONI di cittadini che non hanno più diritto all'istruzione,al lavoro,alla salute,a una giusta retribuzione,alla pensione,ai risparmi,alla casa e alla dignità da questa presunta sx non ne ho visti.

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.12.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il condannato di Cesano Boscone.... 4 mesi ...hahahha.... non IMITA proprio nulla!
Non cadiamo in similitudini che non esistono.
Un venditore di pentole e materassi dice che i suoi prodotti sono i migliori...provare per credere?
No grazie abbiamo già provato....sono prodotti scadenti!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.17 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Gigi....diciamocela tutta.
1-Reddito di dignità...in cosa consiste?
2-RdC invece è una proposta di legge.
a)Il reddito di dignità è solo una promessa elettorale in quanto non è proposta di legge con le coperture e la costituzionalità come previsto dal RdC.
b) Come al solito i 1000 eurini per quanto?
c) Come al solito il RdD...non agevola il "lavoro"
Quindi caro Gigino vogliamo sputtanare questa proposta indecente?
Perchè l'Italiano crede a tutto sopratutto se lo dice un "delinquente".44

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.17 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha dichiarato di riconoscersi nelle teorie di Milton Friedman. Friedman, capo indiscusso della scuola economica di Chicago, è stato il teorico delle politiche neoconservatrici nel mondo, alla base delle politiche di Reagan e della Teacher, la cui idea centrale è che il Capitalismo deve essere libero di fare quello che gli pare, che lo stato sociale deve essere smantellato, che i beni pubblici devono andare ai privati. Friedman proponeva di privatizzare la sanità, le poste, la scuola, le pensioni, la sicurezza, persino i parchi nazionali. Le sue teorie sono alla base dello smantellamento delle conquiste sociali e delle tutele dei lavoratori nel mondo. La sua idea era in pratica che i ricchi devono essere sempre piu’ ricchi e i poveri sempre piu’ poveri e una volta arrivati a questo stato bisogna dargli un reddito minimo di sussistenza. Questo è il reddito minimo che Berlusconi propone, una elemosina per mettersi l’anima in pace.

pino tassi, vibo valentia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.12.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Non ricevo più i vostri blog.....mi da errore 404 come mai?

angela mezzanotte 29.12.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Luigi!Ricorda che contemporaneamente al Rdc va fatta una dura battaglia contro lo sfruttamento e il lavoro in nero. "nessuno deve restare indietro" !

salvatore Leonangeli (s leonangeli), Napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.12.17 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Sono in disaccordo con la politica del M5S su molti punti: l'antieuropeismo, una politica protettiva nei confronti dell'immigrazione, una democrazia interna praticamente inesistente. Ma non posso che essere piè che d'accordo su un punto così fondamentale come il reddito di cittadinanza. Ed il fatto che voi lo proponiate ha, come minimo, l'effetto di aprire un dibattito sul tema (e di far prendere aria alla bocca del Berlusca).

Giovanni De Gaetano 29.12.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

MAURIZIO DATI.
"Le Camere sono state sciolte. La XVII legislatura è finita.
Resta un Paese in macerie, con giovani che vagano nel buio, scappano all'estero o vengono risucchiati nel vortice della malavita e della disperazione. Restano padri in ginocchio e madri sempre più stanche di aspettare che qualcosa cambi. Restano i loro vitalizi, le prebende, i favori, i regali, persino i 3 milioni di euro, last minute, alla società informatica segreta che poi si viene a sapere era dell'amico di Verdini. I colpi di coda di chi dopo aver mangiato e bevuto senza pagare si infila le bustine della maionese nella borsa.
Resta un Paese invaso da stranieri, pieno di paura, chiuso in casa per non farsela occupare. Anziani che dormono con un occhio aperto e altri che frugano nei cassonetti del mercatino rionale.
Le Camere sono state sciolte. Ricomincia il valzer delle candidature, dei ricatti sulla povera gente, dello scambio elettorale politico mafioso più o meno mascherato dalle scritte "committente", dalla cene, dalle strette di mano e dei caffè pagati nei bar. Il vomito.
Passerà alla storia come la legislatura delle banche. Dove chi ha preso centinaia di migliaia di euro in prestito non li ha più restituiti e poi si è messo a ridere quando tutti quanti noi abbiamo dovuto rimetterceli, per decreto legge. Vi hanno lasciato senza mutande e ora vi sorridono. Vi salutano dalla televisione. Mai una classe politica fu più odiata come in questo momento storico.
Hanno persino tentato di cambiare la Costituzione, mangiarsi il Senato per trasformare una repubblica parlamentare in una dittatura delle nomine. Il 4 dicembre 2016 resterà nei libri di storia, la storia che avete scritto voi, cittadini liberi.
Il 4 marzo si vota. C'è ancora B che si propone per cambiare il Paese, lui che ebbe una maggioranza bulgara, ma preferì farsi i cazzi suoi tra una minorenne e l'altra. C'è ancora Renzi, la Boschi, quelli delle banche e del bla bla bla, i tiranni, gli assassini della speranza

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.12.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vlasta Sikic:
Dalla bacheca di un amico:
"Mio figlio di 9 anni non crede a Babbo Natale però mio zio di 75 ...crede a Berlusconi.
C'è qualcosa che non va in questo cielo..."
(C’è persino chi crede che la Befana sia la Boschi! E che Renzi sia il suo Pastore. Signore, perdonali, perché non sanno quello che credono!)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.12.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

no ot

"Reddito di cittadinanza, una misura di civiltà"
bravo gigi..non dimenticarlo :)

lo hanno capito tutti...lo hanno...uno solo fa ostruzionismo...il capo del maggior partito della sinistra... sinistra mo...dice lui :)

pabblo 29.12.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento

ot

il pensiero di silvio...
libera interpretazione... :)

dal corriere..

"Molti italiani non andranno a votare. Come li si riavvicina alla politica?
«Gli italiani hanno di fronte tre ipotesi: quella della rassegnazione, quella del voto di protesta per il disgusto nei confronti di questa politica e di questi politici e quella del voto per il cambiamento dell’ Italia affidato a chi ha dimostrato nella vita e in politica di saper realizzare cose concrete raggiungendo traguardi ambiziosi e difficili. Sono sicuro del buonsenso degli italiani e quindi credo che la grande maggioranza sceglierà la "SECONDA" opzione».

ps

chi vota lega vota silvio... che poi farà il governo col piddì... meditate leghisti...meditate :)

pabblo 29.12.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori