Condividi

“Una settimana davvero importante in Parlamento. Il Governo ha confermato la sua incapacità a sbloccare il Paese: malgrado abbia promesso un decreto “SbloccaItalia“, quello che è passato alle Camere è un vero sfasciaItalia. Cemento, trivelle, inceneritori, favori agli amici, alle multinazionali, appalti che finiranno in mano alla mafia, abbiamo combattuto in ogni modo per fermare un simile disastro. Abbiamo anche proposto un nostro “decreto” (dimostrando, come se ce ne fosse bisogno, che se fossimo al Governo sarebbe tutta un’altra musica!), l’attiVaitalia, ma Renzi ha tirato dritto costringendo i suoi stessi colleghi scontenti a votare la fiducia per paura di perdere la poltrona. Però poi il MoVimento 5 Stelle, questa settimana, ha anche fatto la Storia. Per la prima volta in assoluto, due nomine ad alte cariche istituzionali sono state scelte in Rete: il prof.Zaccaria al CSM, nominato direttamente dai cittadini e proposto poi dal M5S, e la prof.Sciarra alla Consulta, proposta dal PD, accettata dai nostri portavoce e poi ratificata dai cittadini online. Il metodo 5 stelle funziona, e sceglie persone qualificate al di fuori dagli inciuci. Pensate se il Paese fosse governato così!” continua a leggere – M5S Parlamento