Condividi

“In Italia, una famiglia su quattro versa in condizioni di disagio sociale. Nel 2011 sei famiglie su dieci hanno vissuto con uno stipendio inferiore ai 2.500 euro mensili. Nel 2012 una famiglia su quattro ha presentato almeno tre delle difficoltà che si contemplano nell’indice sintetico di deprivazione. Il 2,4% delle famiglie non si può permettere l’acquisto di una tv, di un telefono o di un’auto, il 50,5% afferma di non riuscire a permettersi una settima di vacanza lontano da casa, il 17,5% non si può permettere un pasto adeguato almeno ogni due giorni e il 22% non riesce a scaldare adeguatamente la propria abitazione. Sono in condizioni di povertà assoluta il 6,8% dei nuclei familiari: di più di 4,8 milioni di persone.” CGIA Mestre