Condividi

Il M5S ha portato i cittadini dentro le Istituzioni. Oggi sono circa 1.500 gli eletti nei consigli comunali, regionali e nel Parlamento Italiano ed Europeo. Lavorano sodo e ottengono i risultati che hanno promesso. Sono le Buone Notizie del M5S che fanno intravedere l’Italia5Stelle del futuro.

“Grazie a all’approvazione all’unanimità del Consiglio regionale di ieri di una proposta di atto amministrativo di variazione del bilancio del consiglio la prima tranche di stipendi restituiti dai consiglieri regionali di M5S Lombardia è finalmente trasferita alla Giunta regionale e saranno presto a disposizione delle Piccole e Medie Imprese. Ci sono voluti mesi perché oltre 500 mila euro che abbiamo restituito, nel maggio scorso, tagliando i nostri stipendi fossero finalmente assicurati a un fondo per le Piccole e Medie Imprese. Se tutti i consiglieri avessero effettuato volontariamente lo stesso taglio le PMI ora avrebbero a disposizione circa 4,4 milioni di euro per iniziative di sviluppo a sostegno dell’occupazione. Sono mesi che insistiamo con tutti i partiti perché la finiscano con il parassitismo sul denaro pubblico. Con questo trasferimento, al quale ne seguiranno altri, abbiamo dimostrato che se si vuole tagliare sui costi della politica si può farlo anche da semplici consiglieri. Attendiamo che altri partiti, al di là delle promesse e delle parole, agiscano concretamente attestando reale volontà di tagliare i costi della politica.” I portavoce M5S in Lombardia