I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]

Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#RaiChiediScusa per le balle sul referendum

  • 23


raibufalino.jpg

di Beppe Grillo

Il sondaggio sulle bufale dei media si è concluso. I risultati sono i seguenti:
- 60%: Se vince il NO paese a rotoli: bufala diffusa da tutti i media italiani, con rare eccezioni, per comodità è stata attribuita alla RAI che maggiormente si è distinta per la campagna a favore del SI, fregandosene del suo ruolo di servizio pubblico
- 17%: Grillo vuole una banca: bufala diffusa dal Giornale (prima pagina)
- 14%: Beatrice Di Maio: bufala diffusa da La Stampa (chiamata La Busiarda a Torino) e smontata dall'intervista di Franco Bechis a Titti Brunetta
- 9%: Buche a Roma (del 2014): bufala diffusa da L'Unità, qui maggiori informazioni
La RAI vince quindi il Bufalino d'oro e presto gli sarà consegnato il premio. Pretendiamo scuse pubbliche ai cittadini italiani per la campagna di disinformazione messa in atto per il Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016. Basta prendere in giro i cittadini che pagano il canone. La RAI cominci a fare informazione imparziale e veritiera.




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

16 Gen 2017, 14:00 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: Beatrice Di Maio, bufalino d'oro, il giornale, l'unità, la stampa, RAI, referendum, referendum costituzionale, tg



Un'economia terminale in mano ai suoi assassini

  • 60

renzi-padoan-672x350.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Il debito italiano è sempre meno credibile. Delle quattro agenzie di rating che la BCE valuta quando deve fornire liquidità alle banche italiane, anche l’ultima, l’agenzia canadese Dbrs, ha retrocesso i nostri titoli di Stato da A  a BBB. Lo avevano già fatto le più note agenzie Moody’s, Standard & Poor’s e Fitch. Secondo l’istituto canadese il problema del debito italiano è che l’economia non cresce e ristagnano anche tutti gli altri fondamentali economici, tra i quali l’occupazione. A ciò si aggiunge una crisi bancaria della quale il Governo Renzi ha gettato le basi con tre mosse sconsiderate: 

 
(continua...)

16 Gen 2017, 10:09 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (60)
Twitter Gallery

SONDAGGIO - I media italiani devono chiedere scusa ai cittadini #ChiedeteciScusa

  • 240

bufalinodoro.jpg

di Beppe Grillo

E' bastato prospettare ai media di essere sottoposti a un'operazione verità che sono subito andati con il cervello in pappa, a cominciare dal modo in cui è stato riportato il post dell'altro giorno. "Grillo vuole il tribunale del popolo". Falso. "Propongo non un tribunale governativo, ma una giuria popolare" è quanto scritto. I giudici popolari non sono un tribunale del popolo e sono previsti dall'ordinamento italiano. Sono estratti a sorte da apposite liste cui, a patto di alcuni requisiti, chiunque può partecipare. Formano la maggioranza della composizione della Corte d'Assise e della Corte d'Assise d'Appello che sono gli organi giurisdizionali competenti a giudicare i reati più gravi, rispettivamente in primo grado e in appello. I giudici popolari possono giudicare su un omicidio e non sarebbero in grado di determinare se Grillo vuole una banca solo perchè Davide Casaleggio ha incontrato l'AD di una banca online o se una buca del 2014 può essere utilizzata per imputare una colpa a Virginia Raggi nel 2017? Non scherziamo.

 
(continua...)

15 Gen 2017, 10:41 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (240)

Risultato epocale a Livorno: AAMPS salva senza un soldo dei contribuenti

  • 286

nogaamps.jpg

di MoVimento 5 Stelle

La cura imposta dal MoVimento 5 Stelle ha funzionato: Aamps, l’azienda dei rifiuti di Livorno ridotta sul lastrico da anni di gestione clientelare a firma Pd, è finalmente salva. Si tratta di una rivoluzione epocale nel modo di gestire le società partecipate: abbiamo preso in mano un'azienda con 42 milioni di euro di perdite, ci siamo rifiutati di buttare dentro i soldi dei livornesi (come voleva il Pd) e l’abbiamo trasformata in una realtà capace di stare sul mercato. Alla faccia di chi ci accusa di non saper governare.

 
(continua...)

14 Gen 2017, 11:13 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (286)

Edilizia popolare: la battaglia del MoVimento 5 Stelle continua

  • 50

ediliziapop.jpg

di Roberta Lombardi

Nel contesto di forte crisi economica in cui viviamo, sempre più famiglie incontrano serie difficoltà ad avere un tetto sotto cui vivere: sembrerebbe che per le Istituzioni pubbliche sia diventato complicato garantire persino uno dei diritti fondamentali dell’uomo, come quello alla casa. Già a partire dagli anni sessanta del secolo scorso, lo Stato ha introdotto una serie di norme affinché ogni Comune sia in grado di assicurare una abitazione anche ai soggetti economicamente svantaggiati. A questo scopo, sono nati infatti i piani di edilizia economica popolare e, all’interno di questa categoria, si suole distinguere tre tipi di edilizia: sovvenzionata, agevolata e convenzionata, a seconda del ruolo concretamente svolto dalla pubblica amministrazione che, di volta in volta, si attiva per offrire ai cittadini in possesso di specifici requisiti immobili in locazione, in proprietà o in superficie, a prezzi vantaggiosi.

 
(continua...)

14 Gen 2017, 10:27 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (50)

Pubblicate la lista dei debitori insolventi #TrasparenzaSuMps

  • 274

Carlo-De-Benedetti-tutto-quello-che-devi-sapere-680x365.jpeg

di MoVimento 5 Stelle

C'è voluta la denuncia di questo blog perché i grandi debitori di Mps cominciassero a parlare. Ieri hanno replicato Emma Marcegaglia e Carlo Mezzaroma (che pure non era direttamente nominato, dato che la società indebitata, Impreme, appartiene ad un altro ramo della famiglia), oggi aspettiamo, per esempio, Carlo De Benedetti (tessera numero 1 del Pd e patron de La Repubblica), che con i 600 milioni di euro di Sorgenia risulta il maggior debitore del Monte dei Paschi (almeno tra i privati citati dai giornali). 

 
(continua...)

13 Gen 2017, 15:18 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (274)
Twitter Gallery

Programma energia M5S: l'utilizzo dei territori marginali per l'energia rinnovabile

  • 185

enerpro13g.jpg

Il programma energetico del Movimento 5 Stelle prevede il passaggio totale dalle fonti fossili alle energie rinnovabili entro il 2050. Il quesito che viene proposto oggi riguarda l’utilizzo dei terreni marginali: “Sei d’accorco con l’uitilizzo dei terreni di uso marginale per impianti destinati alla produzione di energia rinnovabile?”. Ce ne parla Ugo Bardi, docente universitario, divulgatore e ricercatore scientifico.

 
(continua...)

13 Gen 2017, 09:56 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (185)
Twitter Gallery

I grandi debitori insolventi di MPS? #PignoriamoliTutti

  • 330

pignoriamotutto.jpg

di MoVimento 5 Stelle Camera e Senato

Il Governo stanzia altri 20 miliardi di euro presi dalle tasse, dal sangue e dal sudore dei cittadini per salvare la Banca MPS del PD. Adesso basta. Andiamo a pignorare allora direttamente tutti i beni (immobili, mobili, azioni, partecipazioni, conti correnti, titoli, partecipazioni, crediti verso terzi, finanziamenti pubblici, ecc.) dei vari grandi debitori di MPS che hanno ricevuto prestiti e finanziamenti dall'istituto, senza rilasciare adeguate garanzie reali, e non li hanno mai restituiti. Non stiamo parlando di milioni, ma di miliardi e miliardi.

 
(continua...)

12 Gen 2017, 13:12 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (330)
Twitter Gallery

Sul futuro dell'energia in Italia Calenda fa decidere la finanza

  • 272

calefinaza.jpg

di MoVimento 5 Stelle

La chiamano Strategia energetica nazionale. Ma l’unico aspetto strategico è studiato apposta per arricchire i soliti, con un ingrediente in più: il coinvolgimento di una società di consulenza privata che come nel più classico dei conflitti di interesse viene pagata da chi dovrebbe subire le decisioni assunte. Un pasticcio tutto italiano, anche nelle conseguenze: perché a pagare saranno, come sempre, i cittadini, con un’ulteriore stangata nelle bollette elettriche.

 
(continua...)

11 Gen 2017, 11:30 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (272)
Twitter Gallery

Il MoVimento 5 Stelle: in Europa per l'Italia

  • 650

m5seuropabruxelles.jpg

di Beppe Grillo

Nel primo pomeriggio io e Davide Casaleggio abbiamo avuto una Skype call con Nigel Farage, ex leader della delegazione inglese Ukip e presidente del gruppo Efdd. Abbiamo rinnovato l’accordo, rinunciando alla carica della co-presidenza che fino ad oggi è stata occupata da David Borrelli. Fallito l’accordo con il gruppo ALDE, abbiamo rispettato la volontà espressa dalla rete applicando la seconda scelta più votata dai certificati: rimanere nel gruppo Efdd. Smentiamo le false informazioni che circolano da ieri: le carte fatte circolare non ci appartengono, non abbiamo firmato nessun contratto, si tratta di un elenco di punti comuni e di contrasto.

 
(continua...)

10 Gen 2017, 19:02 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (650)

Oggi Grecia, domani Italia

  • 233

ospecre.jpg

da Vocidallestero

Il Guardian racconta la situazione da terzo mondo del sistema sanitario greco. Negli ospedali mancano personale, materiali e attrezzature. Migliaia di pazienti sono morti a causa di infezioni evitabili se si fossero potute attuare le necessarie misure igieniche. I medici più specializzati, specialmente giovani, continuano a emigrare in massa non trovando in Grecia alcuna opportunità. Nel sentire comune è ancora diffusa l’idea che la colpa di tutto stia negli sprechi, la corruzione e l’evasione fiscale – eppure sempre più persone si accorgono delle responsabilità di un governo che ha tradito il proprio mandato e si è volontariamente sottomesso al potere imperiale europeo (oltre a tutto questo, ricordiamo che quasi un quarto dei greci non ha alcuna copertura sanitaria).

 
(continua...)

10 Gen 2017, 10:12 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (233)
Twitter Gallery

L'establishment contro il MoVimento 5 Stelle

  • 1184

movimov5st.jpg

di MoVimento 5 Stelle

L'establishment ha deciso di fermare l'ingresso del MoVimento 5 Stelle nel terzo gruppo più grande del Parlamento Europeo. Questa posizione ci avrebbe consentito di rendere molto più efficace la realizzazione del nostro programma. Tutte le forze possibili si sono mosse contro di noi.

 
(continua...)

9 Gen 2017, 18:30 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (1184)

Poste Italiane: uno scandalo finanziario non si nega a nessuno

  • 118

posteitalo.jpg

di MoVimento 5 Stelle



Dopo le vicende delle quattro banche popolari e di Mps, che hanno visto nel Partito Democratico il protagonista assoluto (in negativo), da qualche giorno anche Poste Italiane ha il suo scandalo finanziario, scaricato come sempre sulle spalle dei risparmiatori. Da quando Poste ha venduto alla clientela le quote di quattro fondi di investimento immobiliare, tra il 2002 e il 2005, il valore delle stesse è letteralmente crollato. Il 31 dicembre 2016 è scaduto il primo dei quattro fondi trattati dall'azienda postale, Invest Real Security, provocando perdite ai risparmiatori superiori all'80% di quanto investito. Le singole quote, infatti, costavano 2500 euro nel 2003 e sono state liquidate a 390 euro qualche giorno fa.

 
(continua...)

9 Gen 2017, 15:09 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa | Commenti (118)
Twitter Gallery

Tutti i post del mese di Gennaio 2017