Condividi


A Milano la mafia non esiste. Lo ha detto Mortizia Moratti e bisogna crederle sulla parola. L’organizzazione “Sos Racket e Usurachiude i battenti nell’indifferenza delle autorità. Il fondatore Frediano Manzi ha subito tre attentati: l’incendio di un furgone, spari contro il negozio e una bomba carta, preceduti da centinaia di telefonate di minaccia.
“”Milano. Troppe minacce, si scioglie “Sos Racket”. Manzi: “Palazzo Marino non ci appoggia”. Dopo 13 anni di attività e l’ennesima intimidazione il presidente di Sos racket e usura ha deciso di mollare. “Non è paura della criminalità organizzata dice, ma una resa per il silenzio da parte delle nostre Istituzioni””. Milano, la città di Berlusconi, Maroni, La Russa, vede la chiusura di una associazione che combatte contro la criminalità. Alla faccia di chi dice che a Milano e in Lombardia non c’è la criminalità organizzata.”Carlo Carli