Condividi


L’acqua di Tokyo è contaminata. Per ora è stata vietata ai bambini. E’ arrivata a 210 becquerel di iodio radioattivo, rispetto al limite massimo di assunzione di 100 becquerel per i neonati. Se raggiungerà quota 300 l’acqua del rubinetto sarà proibita anche agli adulti. La popolazione di Tokyo è di 13 milioni di abitanti e se si considerano i sobborghi arriva a 25 milioni. A Tokyo si fanno scorte di acqua minerale. I bambini potranno bere solo acqua in bottiglia, ma non credo che un solo adulto berrà l’acqua radioattiva, né che si farà una doccia, anche se il divieto non lo riguarda. Voi lo fareste?
Ps: Le “Facce da nucleare” dell’opposizione che si sono assentate alla votazione per l’accorpamento del referendum con le elezioni amministrative sono: Capano, Cimadoro, Ciriello, D’Antona, Farina, Fassino, Fedi, Gozi, Madia, Mastromauro, Porcino, Samperi.
Scarica il volantino delle “Facce da nucleare” e diffondilo
– Partecipa a “Spegni il nucleare” con il referendum su FB

Condividi
Articolo precedenteLa nube buona
Prossimo articoloIo non me ne vado!