Condividi

Addio/ monti sorgenti dall’acque- ed elevati al cielo/ cime inuguali/ note a chi è cresciuto tra voi/ e impresse nella sua mente/ non meno che l’aspetto de’ suoi familiari/ torrenti- de’ quali si distingue lo scroscio/ come il suono delle voci domestiche/ ville sparse e biancheggianti sul pendìo/ come branchi di pecore pascenti/ addio!/ Quanto è tristo il passo di chi/ cresciuto tra voi/ se ne allontana! dai Promessi Sposi

“Monti è rimasto solo, scelta civica si e’ sciolta nel pd, nel partito del capetto di turno, che poi quando farà le liste dei nominati avrà un occhio di riguardo per questi signori alla ricerca di mantenere la poltrona in Parlamento. Monti doveva essere il salvatore della Patria e non ha salvato neanche il partitello. Con questo PD che fagocita tutto, da spezzoni di Fi a tutti gli ex democristiani rimasti ai fuoriusciti dei 5 stelle che si sono venduti per 30 denari, quelli di sciolta civica sarebbero stati ingollati in un solo boccone. E allora, mentre Monti assunto a tempo indeterminato da Napolitano, si può permettere di rimanere anche solo, tanto il posto di senatore a vita non glielo leva più nessuno, gli altri hanno preso baracca e burattini e si sono buttati sul pd, sperando in un gesto di riconoscenza di Renzie, del capetto di turno, che poi fa le liste dei nominati… abbandonando il professore della austerity, che oggi , dopo le macerie sociali e economiche, dopo i risultati disastrosi di tre anni di tagli, non può essere riproposto agli italiani” Alessio Santi, Vernio(PO)