Condividi


Non si può dire che il governo dello psiconano non sia coerente. Investe in armamenti (15 miliardi di euro per 131 cacciabombardieri F35) e fornisce una educazione paramilitare alle nuove generazioni con l’iniziativa scolastica “Allenati per la vita” grazie a un protocollo firmato da Gelmini e La Russa. Prova finale: “Una gara pratica tra pattuglie di studenti”. E’ il futuro, dopo l’università un impiego per tutti in Afghanistan e in Iraq.
“Oggi a Milano in centro sono arrivati i ragazzi delle scuole superiori a manifestare contro la ministra della diseducazione berlusconiana. Protestavano perché ha trovato soldi per portare militari in pensione e non a dare corsi di non so cosa negli istituti superiori, forse di come fare una trincea o a buttare una bomba lacrimogena. Vergogna della ultra destra neoliberista al potere che licenzia i professori ma porta questo cavolo di militari nelle scuole. Mai visto, neppure nella peggiore dittatura sudamericana ho trovato militari a dare insegnamenti. Dinosauri! con giacca e cravatta della casa della libertà”. Eduardo Dumas ( edu latino), milan