Condividi

22 luglio 2015, da TgCom24: “Due presunti terroristi, sostenitori dell’Isis, arrestati a Brescia, parlavano di colpire la base militare di Ghedi e altri obiettivi in Italia. Lo ha rivelato il procuratore aggiunto di Milano, Maurizio Romanelli. I due, di origine pakistana e tunisina ma residenti in Italia con documenti in regola, dovranno rispondere di associazione con finalità di terrorismo ed eversione.”

1 marzo 2005, dal Blog di Beppe Grillo: “In Italia secondo il Rapporto www.nrdc.org/nuclear/euro/euro.pdf ci sono 90 ordigni nucleari statunitensi B 61 nelle basi di Ghedi Torre – Brescia (40) e di Aviano- Pordenone (50). Tutto visibile dalle foto:

Hans M. Kristensen / Natural Resources Defense Council, 2005

Hans M. Kristensen / Natural Resources Defense Council, 2005

Hans M. Kristensen / Natural Resources Defense Council, 2005
Discutiamo del Pm10 e delle centrali nucleari e ci teniamo le bombe nucleari in casa. Invece di fare le targhe alterne facciamo le bombe alterne, i giorni pari se le tengono loro e i giorni dispari se le tiene Bush.”

VIDEO La sconvolgente verità sull’ISIS di Marcello Foa