Condividi


Gheddafi ha urlato oggi nella piazza Verde di Tripoli: “Voi siete il popolo, preparatevi a difendere il paese. La battaglia del jihad ci ha permesso di sconfiggere la colonizzazione italiana e il popolo armato può sconfiggere ogni attacco“. Troppo buono. Ci ha, almeno lui, sopravvalutato. Il sillogismo “Se ho sconfitto gli italiani (quando?) posso sconfiggere chiunque” è il miglior complimento al nostro esercito a partire dalle guerre puniche, da Annibale e Scipione l’Africano. Purtroppo, anche questa volta saremo smentiti. Gheddafi sarà sconfitto e la nostra resuscitata gloria bellica scomparirà con lui.

Condividi
Articolo precedente17 marzo 2011
Prossimo articoloBanga banga