Condividi

Paolo Ferrero ti vogliamo in Val di Susa al più presto. Manganelli e fumogeni ti aspettano. Torna presto!
“”Paolo Ferrero 30/7/2011: “Martedì mi hanno scoperto un tumore (pare benigno) e – a tempo di record – giovedì mi hanno operato asportandomi 20 cm di apparato digerente. Il decorso va bene ma sono recluso in ospedale per alcuni giorni ancora. Per questo oggi non posso essere alla manifestazione NO TAV in Val Susa e domani al dibattito del Fatto a Fermo. ciao a tutti e tutte.” Una pronta guarigione a Paolo Ferrero!”. anthony c.