Condividi

“La Mondi Silicart non è un’azienda in crisi. Eppure ha deciso che lo stabilimento di Anzola dell’Emilia deve chiudere, lasciando a casa 50 dipendenti da un giorno all’altro. Un compratore disposto a rilevare la ditta ci sarebbe, ma la multinazionale sembra non voler cedere il macchinario più importante per continuare con l’attività. Lunedì si saprà l’esito di questa “trattativa”. Oggi siamo stati al presidio per dare voce ai lavoratori! Ecco il video!”
Nik il Nero