Condividi


Luca Barbareschi prenderà il posto di Crozza. “Crozza Italia” non si farà più. Il vicepresidente di Telecom Italia Media Giovanni Stella ha detto che i programmi hanno una loro data di scadenza e a differenza di alcuni vini e alcuni formaggi, gli unici a migliorare col tempo, invecchiano e si deteriorano arrivando alla fine del loro processo. Crozza trattato come un Mike Bongiorno qualsiasi! C’è però un problema. Barbareschi è un parlamentare, come farà a conciliare la sua attività con quella che gli è stata offerta da La7? Si ridurrà lo stipendio da deputato? Lascerà il posto in Parlamento a Crozza? Lavorerà di notte? The answer, my friend, is blowing in the wind.