Condividi

“L’ex presidente della Regione Sicilia, Totò Cuffaro, da tre anni riceve dall’Assemblea regionale siciliana un vitalizio mensile da ex deputato di 6 mila euro lordi. Non esiste alcuna norma che vieti la corresponsione del vitalizio agli ex parlamentari in cella. Non esiste perché i partiti, tutti, nessuno escluso, hanno bocciato la proposta del Movimento 5 Stelle di escludere dalla possibilità di percepire il vitalizio o la pensione regionale ai condannati per i reati previsti dagli artt. 416, 416 bis e 416 ter.
Dobbiamo riprenderci tutto, soprattutto la nostra dignità. Non abbiamo scelta, O Noi o loro!”
Giancarlo Cancelleri, M5S Sicilia