Battaglie > La casta dei giornali

Tutti i post relativi a "La casta dei giornali"

Archivio dei post

21.05.08

Soldi nostri, tasche loro
Per i politici le nostre tasse sono quisquilie, pinzillacchere, mance, disponibilità di spesa a loro totale discrezione. Una frase qui, un piccolo emendamento lì, un’aggiunta e, come per miracolo, si materializzano milioni di euro per i partiti.Somme sottratte alla sanità, alle famiglie, alla sicurezza, alla scuola. Soldi che spariscono nel nulla. Bersani prima PCI, poi PDS, quindi DS, poi PD e ora ombra-PDL è un maestro nell’utilizzo occulto dei soldi degli italiani. Nella legge Bersani del 2006 c’è un codicillo sui giornali di partito. - Leggi tutto

06.03.08

La Casta dei giornali/ Tutto a carico del contribuente
I tagli ai costi della Casta sono nel DNA della Mondadori, di RCS, del Sole 24 Ore e dell'Espresso-La Repubblica. Gruppi di punta del risanamento italico. L'importante, però, è che i tagli non li riguardino. Berlusconi, De Benedetti, la Confindustria e il "salotto buono" di RCS si fanno pagare i costi del telefono, della luce e dei francobolli per le spedizioni. Hanno un'IVA scontata e, se gradiscono, finanziamenti agevolati. Sono contento. I più ricchi imprenditori italiani lo sono un po' anche per merito nostro. Quando lo psiconano leccherà un francobollo gratis per spedire Panorama e il liberal distruttore della Olivetti non pagherà la bolletta della luce penseranno a noi con affetto sincero. - Leggi tutto

27.02.08

La Casta dei giornali/ Due amici e tanti soldi pubblici
Basta avere due amici al bar alla buvette di Montecitorio e diventi “Direttore di giornale”. Un VIP. I politici mettono due firme, noi le nostre tasse. Che bello vivere alle spalle dei cittadini. Ferrara, Polito, Feltri e altri 27. La banda del buco. C’è chi non arriva alla fine del mese e chi fa il giornalista assistito. - Leggi tutto

15.02.08

La Casta dei giornali/ Gli stipendi dei direttori
Molte famiglie italiane vivono sotto la soglia di povertà. Ma anche i poveri pagano le tasse. Ogni euro che versano è per loro un vero sacrificio. Lo Stato però li ripaga. Senza il loro contributo gente come Ferrara, Polito, Belpietro, Feltri non avrebbe potuto vivere come un pascià. I loro stipendi li devono a noi. La loro felicità è anche la nostra. Ci addolora solo che non ci dicano mai un grazie. Che questi dipendenti statali non pubblichino mai una notizia vera. - Leggi tutto

13.02.08 La Casta dei giornali/ La politica delle lobby Leggi il post

09.02.08 La Casta dei giornali/ Polito e il porno Leggi il post

05.02.08 La Casta dei giornali/ Il Foglio Leggi il post

01.02.08 La Casta dei giornali/ Un miliardo di euro all'anno Leggi il post

28.01.08 La Casta dei giornali/ Feltri è una ONLUS Leggi il post

23.01.08 La Casta dei giornali/ I politici-editori Leggi il post

20.01.08 La Casta dei giornali/ Il Corriere della Sera Leggi il post

18.01.08 La Casta dei giornali/ Carlo De Benedetti Leggi il post

17.01.08 La Casta dei giornali/ Il Sole 24 Ore Leggi il post

16.01.08 La Casta dei giornali/ Estero Leggi il post

15.01.08 La Casta dei giornali/ La Chiesa Leggi il post

14.01.08 La Casta dei giornali/ Cooperative travestite Leggi il post

13.01.08 La Casta dei giornali/ Le sedicenti cooperative Leggi il post

12.01.08 La Casta dei giornali/ Politici e affini Leggi il post

11.01.08 La Casta dei giornali/ Missione macero Leggi il post

10.01.08 La Casta dei giornali/ Soldi pubblici, informazione privata Leggi il post



Diffondi

La Casta dei Giornali
Copia e incolla il codice:
logo-lacosa.png