Condividi

“LEGGE BAVAGLIO, L’INCIUCIO È FATTO”.
– Bersani: “NON PUBBLICARLE SE IRRILEVANTI”
– Alfano: “REATO PUBBLICARE QUELLE IRRILEVANTI”
– Berlusconi: “POSSIBILE RIPRESA DEL DDL MASTELLA”
Il 12/13 giugno, gli Italiani con i referendum hanno detto un no all’unisono, alle leggi “PRO-CRICCHE”, fregandonese altamente dei partiti e così le confraternite dei partiti di destra e sinistra sono giunte alla conclusione che gli Italiani non debbono essere informati delle schifezze che si praticano nelle latrine dei palazzi di governo e di sottogoverno, se no va a finire che gli Italiani potrebbero prenderci gusto e potrebbero anche decidere di mandarli tutti a casa, maggioranza ed opposizione. Oggi tocca a “BERLUSCONI AND FRIENDS”, con la P4, ma domani potrebbe toccare alla premiata ditta “BERSANI AND COMPANY”.” Paolo R.