Condividi

“Oggi sono andato dal prefetto di Genova con i portavoce M5S liguri e abbiamo chiesto di bloccare questa cosa vergognosa di far pagare le tasse agli alluvionati. Questo infatti vuol dire mettere in mano ad Equitalia i cittadini liguri che sono stati colpiti dall’alluvione. Questo non è più uno Stato democratico ma è diventato un’altra cosa. Il Pd ha presentato un ordine del giorno che non serve, ci vuole un decreto per dire che queste tasse devono essere posticipate di 6 mesi.Noi abbiamo fatto un progetto con le coperture, invece il governo preferisce finanziare la Sisal e le concessionarie del gioco d’azzardo piuttosto che salvare queste persone. Non siamo più in democrazia. Noi siamo con le persone vessate da questo governo nonostante siano state colpite da una tragedia. Nessuno deve rimanere indietro.” Beppe Grillo