Condividi


Beppe Grillo non esiste per la Repubblica. I suoi giornalisti lo ripetono a De Benedetti e davanti allo specchio tutte le mattina. “GrillononesisteGrillononesisteGrillononesiste”. E’ l’informazione progressista e finanziata.
“Beppe, per la Repubblica/Pravda non esisti neppure on line. Tra i politici più popolari su Facebook citati dal quotidiano in una dotta ricerca non compari proprio. Primeggia l’inceneritorista Vendola con 386.821 sottoscrittori e c’è anche Renato Brunetta con 66.000. Tu no. Ho controllato su FB e hai 521.000 sottoscrittori. Primo assoluto in Italia.” Valerio G. Domodossola