Condividi


I blogger cominciano a dare fastidio. La scorsa settimana hanno incendiato l’auto di Antonino Monteleone. Ieri hanno rubato i pc portatili di Daniele Martinelli contenenti le informazioni delle sue inchieste. I giornalisti invece (tranne le solite eccezioni) non temono intimidazioni. A raccontar balle non si corrono rischi.
“Dal blog di Daniele Martinelli… con lo strano presentimento che questa vergogna non verrà raccontata dai media di regime. “Oggi pomeriggio tra le 15 e le 16 mi sono entrati i ladri in casa. Hanno scassinato l’ingresso blindato e rubato i 3 computer portatili che avevo in soggiorno e in camera. Negli hard disk avevo i miei documenti, l’archivio di alcuni servizi e il materiale della campagna elettorale.I ladri hanno rovistato i cassetti della camera da letto, rivoltato libri senza toccare i pochi oggetti di valore assai maggiore dei 3 computer. Il soggiorno è rimasto pressoché in ordine con stereo, videocamere e lettori vari. Un furto che mi lascia perplesso in un pomeriggio soleggiato mentre io mi trovavo agli studi di Telenova ospite in un dibattito televisivo. Ho denunciato tutto ai Carabinieri.”” Simone F.