Condividi


“La Boldrini non è indignata per l’acquisto degli F35
La Boldrini non è indignata per le infiltrazioni della ‘ndrangheta nella TAV
La Boldrini non è indignata per lo sconto di decine di miliardi per le società dei giochi d’azzardo
La Boldrini non è indignata per le 10 auto blu assegnate alla presidenza della Camera
La Boldrini non è indignata per la sua doppia indennità
La Boldrini non è indignata per i costi indecenti della Camera
La Boldrini non è indignata per un nuovo budget fornito ad ogni parlamentare per le spese tecnologiche.
La Boldrini non è indignata per la presenza di un condannato definitivo per frode fiscale al Senato.
La Boldrini rispettando il suo ruolo istituzionale non ha mai parlato di tutto ciò… però non s’è mai fatta mancare le critiche un giorno si e l’altro pure a Beppe e al M5S.” Paolo Cicerone