Condividi


La paura di perdere business nucleare nei partiti fa novanta. Ecco altre supercazzole di giornata.
“Il problema della sicurezza nucleare va al di là dei confini nazionali. Ci sono centrali in Slovenia e in Francia e se lì ci fossero dei disastri colpirebbero anche noi. Da più parti inoltre ho letto che le centrali giapponesi non sono di ultimissima generazione. In Italia si parla di centrali nucleari di ultimissima generazione. Il mio auspicio è che non si decida sull’onda dell’emozione”. Gianfranco Fini
“Sarebbe il caso che il governo passasse dalle parole ai fatti altrimenti tra dieci anni saremo ancora fermi a discutere”. Pier Ferdinando Casini
“Roma, 12 mar. (Adnkronos) – Preoccupata per la situazione in Giappone ma allo stesso tempo indignata per la polemica sul programma nucleare in Italia che ritiene “strumentale e macabra”. Cosi’ il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo….”. Mr SPOCK, VG