Condividi



“Ieri un signore di 65 anni è morto a Milano dopo essere scivolato con la sua bicicletta sotto un tram della linea 9 in viale Bligny, in pieno centro. E’ finito sotto al mezzo senza avere scampo. Eppure era solo a bordo di una bicicletta. Qualche mese fa un ragazzino di 12 anni morì allo stesso modo per evitare l’improvvisa apertura di uno sportello. Chi salva i ciclisti a Milano? Non conosco bene i particolari dell’ultimo incidente, ma a prescindere da ciò credo sia importante ribadire che gli automobilisti non rispettano il codice della strada. Pedoni e ciclisti sono ogni giorno a rischio. A Milano e non solo”.
Lidia