Condividi

L’Assessore di Chicago Ameya Pawar è preoccupato dal fatto che un’ondata di automazione possa portare milioni di persone senza lavoro e a politiche più estreme.

Indicando investimenti in veicoli autonomi da parte di società come Tesla, Amazon e Uber, Pawar ha osservato che i lavori di autotrasporto a lungo raggio, storicamente una fonte di occupazione della classe media a Chicago, potranno ben presto diventare obsoleti. Più persone senza lavoro significano più polarizzazione politica, dice Pawar. “Dobbiamo iniziare a parlare di razza, classe e geografia, ma anche iniziare a parlare del futuro del lavoro in relazione all’automazione. Tutte queste cose sono intrecciate” Secondo Pawar un’ondata di automazione di massa aggraverà solo questo problema.

“Dal punto di vista della razza e della classe, basta sapere che il 66% dei conducenti di camion a lungo raggio sono uomini bianchi di mezza età”, ha osservato. “Quindi, se li metti senza lavoro, senza investimenti in nuovi posti di lavoro o in un sistema di supporto sociale in modo che passino dal loro lavoro a un altro lavoro, queste divisioni di razza e di classe sociale aumenteranno”.

Pawar pensa che un modo per combattere il risentimento razziale sia quello di affrontare la precarietà economica che i politici hanno usato per alimentarla. Ha deciso per questo di sostenere il reddito di base universale.

Pawar ha recentemente presentato un progetto pilota per il programma: 500 dollari al mese per 1.000 famiglie di Chicago, senza alcuni vincoli.

“Quasi il 70 % degli americani non ha $ 1.000 in banca per un’emergenza. Il reddito di base potrebbe essere un incredibile vantaggio per le persone che lavorano e hanno difficoltà a far quadrare i conti o a mettere il cibo in tavola alla fine del mese. E’ tempo di cominciare a pensare ai trasferimenti di denaro diretti alle persone in modo che possano iniziare a fare piani su come riuscire a cavarsela”.

Pawar ha convinto la maggior parte dei legislatori di Chicago a co-sponsorizzare il piano, e spera che il Chicago City Council lavorerà presto con il sindaco per attuarlo.