Condividi


“Mi sono laureata nel 2001 a 26 anni,ora ne ho 38. In questi anni 29 tipologie di lavoro e 3 vertenze sindacali vinte. L’elenco: Commessa abbigliamento, Commessa svendite, Cameriera pub/ bar, Vendita di penne per strada per Associazione, Vendita Enciclopedie, Baby sitter, Dog sitter, Maschera nei musei, Commessa tabaccheria (Vertenza), Commessa Stand di essenze egiziane , Data entry per società farmaceutica, Operatrice telemarketing per agenzia immobiliare, Funzionario in agenzia immobiliare, Maschera al cinema, Cassiera in vari cinema, Segretaria di edizione per cortometraggi e fiction Tv , Sbobinatrice di interviste per tesi di dottorato ricerca, Incartatrice di pacchetti di Natale in grande centro commerciale, Scrutatrice in seggio elettorale, Segretaria personale, Addetta Cms (Informatica), Executive producer per documentari di viaggio, Segretaria per studio di mediazioni creditizie (Vertenza), Lezioni private per ragazzi delle scuole medie ( o meglio superiori di I grado), Segretaria in studio di amministrazione condomini, Banconista pasticceria (Vertenza), Receptionist albergo, Formatrice aziendale, Venditrice di servizi informatici. Ho lasciato casa a 19 anni, in una città come Roma tutto lo stipendio lo usavo per pagare l’affitto e campare. Niente vacanze, niente vestiti, niente lussi. Non sono sposata non ho un figlio, non ho l’ipad, non sono mai andata a Parigi né a Madrid, ma sono una persona onesta.
11 anni di precariato tutte le mie ambizioni ed i miei sogni di gioventù sono andati i frantumi. Sono un’idealista: credevo che lottando si potesse conquistare ciò che si voleva nella vita. Non sono stata capace di costruirmi una posizione io, oppure tutto è iniziato molto prima? Legge Treu, legge Biagi. Siamo stati messi nella condizione di avere un lavoro “Low cost”, scarso, mal retribuito e senza garanzie.” melania di bella