Condividi

“Il MoVimento 5 Stelle ha da sempre sposato la strategia “Rifiuti Zero” come approccio alla gestione del ciclo dei rifiuti, anche in Calabria il MoVimento si impegna a realizzare questa strategia non appena entrerà in consiglio. Ecco cosa vuol dire adottare questa gestione in una regione commissariata da 20 ANNI.
Rieducazione dei cittadini rendendoli informati e consapevoli così da riuscire a realizzare una differenziata di qualità primo ed essenziale passo verso la strategia “Rifiuti Zero“;
Riduzione dei rifiuti privilegiando l’acquisto di prodotti: alla spina (latte, detersivi, ecc), a Km0 che spesso è sinonimo di Zero-imballaggi od in misura ridotta favorendo un’economia locale ed a basso impatto ambientale;
Riutilizzo di quanto sia possibile riutilizzare riducendo al minimo “l’usa e getta” preferendo materiali come il vetro per le bottiglie e il tessuto per i pannolini lavabili;
Raccolta differenziata spinta porta a porta con tariffa puntuale, tutto ciò è realizzabile con un codice a barre sui sacchetti che identifica il proprietario dello stesso ed una pesatura al momento della raccolta. In questo modo è possibile incentivare chi produce meno rifiuti associando parte della tariffa alla quantità dei rifiuti prodotti
Riciclo dei materiali precedentemente differenziati reimmettendo nel mercato la materia prima-seconda prodotta. Questo comporta, oltre che un minor delle materie prime, un impiego di forza lavoro sul territorio ed una tutela dell’ambiente in cui viviamo senza pari
Abbiamo pensato di istituire una piattaforma informatica (Decoro Urbano) tramite la quale i cittadini potranno segnalare i siti inquinati, facendo rete e segnalando interverremo per difendere il territorio in cui viviamo, sarà anche un buon modo per far crescere il senso di comunità.
La #Calabriapuò il 23 Novembre votare per il cambiamento.” Cono Cantelmi, candidato presidente M5S per la regione Calabria

PS: Sostieni la campagna elettorale del M5S in Calabria con una donazione! Ecco l’IBAN:
IT31R0200804406000102727025