Condividi

“Venerdì 23 agosto 2013. Dichiara Davide Zoggia, responsabile organizzazione della segreteria del Pd (menoelle, ndr): “È ora di finirla con i continui ripescaggi dell’idea di amnistia per salvare Berlusconi. Sta diventando una storia indecente, oltre che imbarazzante per coloro che avanzano queste proposte“. Dichiarano Danilo Leva, responsabile Giustizia, e Sandro Favi, responsabile Carceri del Pd (menoelle, ndr): “Siamo nettamente contrari a un provvedimento di amnistia. La tempistica del provvedimento fa tra l’altro sorgere il dubbio che l’emergenza che il Pdl vuole affrontare non riguarda tanto le sorti della popolazione carceraria italiana quanto quelle di una sola persona, Silvio Berlusconi. È l’unica cosa che interessa al Pdl. Ma non è nell’interesse dell’Italia“.” fonte