Condividi

Il Pdmenoelle ha un’attrazione fatale verso la TAV in Val di Susa anche in una situazione come questa, di pre fallimento economico dello Stato. La Tav è in realtà un treno merci. La galleria costa 22 miliardi a carico dei contribuenti, finirà tra vent’anni. Non serve, le merci sono già trasportate via treno al 50% della capacità e in costante diminuzione. D’Alema però, in missione in Friuli Venezia Giulia, a Ronchi dei Legionari, è per il progresso perché se no siamo tagliati fuori dall’Europa. Nei bar sport (di cui ho il massimo rispetto, valgono cento volte un circolo pdimenoellino) si sentono argomentazioni più profonde. Imbolsito, ingrassato, un po’ copasirizzato, fassinizzato, la camicia quasi de fora. Belin, D’Alema, ripigliati!