Condividi
Dis – Equitalia
(15:00)

pp_youtube.png

“C’è questa tensione sociale nei confronti di Equitalia perché viene percepita l’ingiustizia. Perché per 50 anni non ci sono mai stati atti di violenza contro la Guardia di Finanza o l’Agenzia delle entrate? Perché tutto avviene nei confronti di Equitalia? Perché lo Stato non se l’è chiesto? Perché le istituzioni fanno finta di nulla su questo? Hanno fatto qualche spot presentando qualche atto in Parlamento, ma il risultato è stato scarsissimo, tant’è che la situazione di crisi di questi prossimi mesi si accentuerà e accentuerà ancora di più il problema della riscossione da parte di Equitalia, creando ulteriore tensione sociale.” Alberto Goffi

Intervista ad Alberto Goffi, avvocato

In difesa della gente (espandi | comprimi)
Intanto ciao agli amici del blog di Beppe Grillo, grazie per avermi ospitato, questa è una battaglia sociale di giustizia, quindi essere qui oggi per me è sicuramente un grande onore. Mi occupo di questa battaglia contro Equitalia da ormai molti anni, ho scritto un libro lo scorso anno, con l’aiuto di Antonio Lubrano, è servito per aiutare con i ricavi le famiglie in difficoltà e le tante persone che hanno tentato i suicidi. Tanta disperazione l’abbiamo vista, l’abbiamo vista negli occhi e voglio raccontarla.

Tensione sociale (espandi | comprimi)
Il principale problema di Equitalia, è che queste norme sono state scritte e sono stati affidati dei poteri invasivi. Basti pensare che per mettere l’ipoteca non si deve ricorrere a un giudice, si applica l’ipoteca quando il debito è di almeno 20 mila Euro, ma fino a 3 anni fa si mettevano ipoteche per debiti di 1.500 Euro. Mettere un’ipoteca su una casa per un piccolo imprenditore, vuole dire essere segnalato alla Centrale rischi e non avere più il credito bancario,

La lievitazione del proprio debito (espandi | comprimi)
Quando ho iniziato questa battaglia ho allestito una macchina che è stata ridicolizzata da parte di molti, c’era scritto “Ufficio mobile, consigli a domicilio” e ho cominciato a girare con un numero verde su queste fiancate e davo delle consulenze gratuite come avvocato a tutte le persone che non avevano la possibilità o di pagare un avvocato o un commercialista. Ho percorso in questi anni 30 mila chilometri, andando proprio non dico a casa, ma sicuramente in azienda e ho potuto raccontare e raccogliere oltre 4 mila storie.