Condividi


Le fabbriche chiudono e delocalizzano. Gli operai trascorrono le feste sui tetti delle aziende come tanti Babbo Natale in tuta blu.
“Iscrizione fatta. Parliamo di elmetto. Dalle mie parti Rolfo (ditta di trasformazione veicoli commerciali) senza commesse. Centinaia a rischio licenziamento. Abet (laminati) in crisi, cassa integrazione, nessuna luce in fondo a mesi di mancate commesse. Paura per decine di lavoratori. Graziano, ditta che faceva pezzi dei cambi anche per le Ferrari. 154 licenziati, azienda messa malissimo. A qualche Km gli operai Fiat protestano perchè hanno visto che cacchio di piega abbia preso l’azienda (Polonia, USA, Brasile, India, Cina).Mi viene in mente fuori dalla mia provincia la Brembo. Accordo per mega impianto in Cina. Costruirà solo per il mercato cinese, gli stabilimenti produttivi italiano non sono a rischio… La gente delle aziende che ho citato è disperata.Se lo mettessero anche loro l’elmetto…” Luis F.

Condividi
Articolo precedenteAnni zero addio
Prossimo articoloMafia a Milano