Condividi

Arturo Valentini è allevatore di Serra San Quirico, paese in provincia di Ancona, da 25 anni. E’ anche il titolare dell’Azienda Vito Celeste, una delle tante eccellenze di questa regione, le Marche. “Qualcuno compri il mio super-latte” è il titolo dell’intervista inviata al blog che deve essere letta come un grido di aiuto. La voce è di un allevatore che da una vita produce latte nel rispetto di valori come onestà, qualità,rispetto ed eccellenza. Arturo ci racconta, con linguaggio semplice e diretto, di essere con le spalle al muro. Il suo latte non lo vuole più nessuno, lui è “accerchiato” ed isolato reo di non aver mai accettato “il collare” (come Arturo lo definisce) di nessuna associazioni di settore. Da anni produce latte e formaggi di qualità, tra i migliori delle Marche, ricchissimo di nutrienti e dal primo di dicembre rischia di dover chiudere la sua attività e mandare le vacche, di pura razza Jersey, al macello perché manca un compratore interessato a rivendere il suo prodotto. Un problema non da poco per chi come lui produce ben 20 quintali di latte al giorno, in parte trasformato in formaggi. Sosteniamolo diffondendo questo messaggio, nessuno deve rimanere indietro.

Per approfondire i dettagli della storia vai su Cultmarche