Condividi

Lo Re vostro Saggio e Giusto decreta:

che omini e donne vadano tutti a la scuola di “Comunicazione non violenta” prendendo lo libro de testo omonimo, di Marshall Rosemberg (Edizioni Esserci).

Che si studi giorno e notte e si eserciti la lingua non violenta, tutti giorni e notte, comprese le donne che molte, troppe, son divenute, per paritarsi all’omo, come lor scurrili e volgari.

All’omini si proseguan le scuole per anni ed anni, alle donne parimenti la scuola si fa fare che imparino gentilezza e modi parimenti ai giovini e a tutti.

A tutti si fa legger lo linguaggio trasformazionale e lo si adotti come modo per sè e per li rapporti reciproci, sì che le genti per dir una cosa evitino di minacciar querele, che lo Re Vostro ha li tribunali ingorgati di scartoffie datosi che ad ogni peto emesso corrisponde querela o denuncia.

Sì, perchè di questi tempi come nelli film americani dopo 15 parole alle mani si passa, tra gli amanti volan schiaffi insulti coltellate e delitti, tra li condomini secchi di piscio e tribunali, causa un vaso di fiori innaffiato nella calura estiva, che l’acqua caduca allo altro di sotto pare liquame o percolato.

Lo Re vostro decreta che in ogni luogo pubblico e di scuola e di lavoro, si faccia un’ora ad dì, per principiare, di educazione civica, galateo e buone maniere, nonché diplomazia!

Lo Re Vostro Saggio che Mona-rchico non è!

(Davide Charlie Ceccon)