Condividi

Lo Re vostro illuminato decreta e decide per lo bene dello popolo tutto quanto segue in argomento delle punizioni e delle patrie galere:

Si fa obblio alli magistrati di conchiudere li processi entro anni 2. Per le proroghe la richiesta vada evasa in giorni cinque e lo processo si chiuda in tempi decretati nella proroga. pena : la carcerazione delli magistrati.

Tutte le pene son date dallo cervello elettronico che lette le prove ne decide l’entità. Allo magistrato ed allo giudice di corte spetta di correggere la macchina che assegna la pena se la stessa risulta difforme al ragionevole. Alla macchina spetta di correggere lo giudice se di traveggole affetto. Il ragionevole lo stabilisce la corte degli illuminati. Gli illuminati sono saggi colti, super partes, colmi di senso dello giusto e dello bene comune. Incorruttibili.

Le pene devono essere tutte volte al risarcimento dello danno afflitto alle vittime ed alle loro famiglie sino a che le vittime non decidano lo perdono dello reo. Se le vittime si approfittano delli risarcimenti a vita, uno giudice affiancato, dallo cervello elettronico, valuta se lo perdono è tardivo,impossibile o dovuto. Se lo danno inflitto riguarda anche la società, come danno ambientale, inquinamento , la pena è decisa da comunità allargata e da cervello elettronico mondiale.

Li rei devono lavorare per risarcire le vittime e la società tutta e studiare a vita, anche dopo aver ottenuto libertà e scontata la pena. Devono studiare sino alla morte e sostenere esami annui di: storia, filosofia, letteratura italiana e straniera, educazione civica, educazione alimentare, educazione ambientale, ecologia ed altre materie che lo Re aggiornerà coi tempi moderni a venire, come scienza della comunicazione, web e altre materie suggerite dallo popolo tutto.

Se gli esami saranno negativi i rei saranno tenuti a ripresentarsi e se per due volte non supereranno esame saranno carcerati allo solo scopo di studiare con più impegno.

Lo Re vostro illuminato sa che la malavita, la mafia, le malattie, le guerre, le incomprensioni, il razzismo, la fame, la disoccupazione, l’integralismo, la corruzione e tutte le piaghe della società le si combatte con la cultura e non altro.

Infine lo popolo tutto, reo e responsabile tutto, di inquinamento e stupro dell’ambiente è tenuto a studiare materie dell’ecologia, delle mutazioni climatiche e presentare, allo esame di stato annuo, soluzioni ed idee per contenere lo disfacimento dello pianeta.

In ultimo lo Re Vostro illuminato decreta che la conquista di Marte è una boiata pazzesca e che l’homo sapiens è tenuto a salvare Gaia da subito e lassare perdere li viaggi su li deserti giacciati senza vita.

Così è deciso.

Lo Re vostro illuminato di luce ecosostenibile e propria

(Davide Charlie Ceccon)