Condividi

“Adesso la pentola si è scoperchiata e stanno uscendo tutte le porcate degli ultimi tempi e chissà quante ne sono sempre avvenute. L’Assessore Borsellino è venuta in aula a fare il suo bel compitino, ha relazionato sull’accaduto della morte della piccola Nicole a Catania, sembrava quasi che la responsabilità fosse di chi ha risposto al telefono. Roba d’altri mondi, che schifo! Il problema in tutto questo schifo è uno solo però, nessuno ad oggi ha pagato, nessuno. Se non salteranno fuori i colpevoli torneremo a chiedere le dimissioni dell’Assessore, ci sembra il minimo per ristabilire il decoro di base che dovrebbe questa Regione da troppo tempo in mano a ciarlatani della politica e venditori di fumo.
Riprendiamoci questa nostra terra, c’è ancora tempo”.
Giancarlo Cancelleri, M5S Sicilia