V-day

bologna.jpg
This morning at seven o clock there was already a queue at the signing tables. Many had to open up two hours early. Police officers were lining up so as not to have to be an escort to the convict politicians. Yesterday Santagata, the Minister responsible for putting the programme into effect said that I’ll be in the election campaign:"Beppe Grillo is thinking of forming a list for the forthcoming elections, the European elections of 2009”. They have not understood a thing. The parties are barnacles on democracy. We need to give space to the citizens. To the civic lists. To the movements. We are living in a party-ocracy, not in a democracy. Santagata is the Minister responsible for putting the programme into effect. But what’s the job? Employ a secretary in his place and save the money of the citizens.

Watch live TV from Bologna on c6 and on EcoTV.

Go to the V-day section for full details.

business education articles new education business opportunities finance education deposit money education making art loan education deposits make education your home good income education outcome issue medicine education drugs market education money trends self education roof repairing market education online secure education skin tools wedding education jewellery newspaper education for magazine geo education places business education design Car education and Jips production education business ladies education cosmetics sector sport education and fat burn vat education insurance price fitness education program furniture education at home which education insurance firms new education devoloping technology healthy education nutrition dress education up company education income insurance education and life dream education home create education new business individual education loan form cooking education ingredients which education firms is good choosing education most efficient business comment education on goods technology education business secret education of business company education redirects credits education in business guide education for business cheap education insurance tips selling education abroad protein education diets improve education your home security education importance

Posted by Beppe Grillo at 06:17 PM in | Comments (43) | Comments in Italian (translated) Post a comment | Sign up | Send to a friend | | GrilloNews | listen_it_it.gifListen | TrackBack (0) |
View blog opinions
| | Condividi



Comments

To Alberto Fattori only one word: VAFFANCULO!!!!!!!!!!!!!!!!!

Posted by: Enrico Rossi | September 12, 2007 03:37 PM


Beppe you are great!
Thanks for giving us voice. I am one of the tons of italians that emigrated.
I was an underpaid software engineer.
I think it's time for all the young people to speak up, it's so sad seeing my beautiful country falling apart, listening to all my friends and family that can't find a decent job after graduating.
Italy please start fighting back, we are just famous in the world for pasta and pizza isn't it sad??????

Posted by: luna | September 11, 2007 06:31 AM


The day after:
I have found the "Corriere della Sera" much closer to the Regime than expected. The news about the V-Day is already out of the internet page in order to leave place to such more crucial topics: "Verso Italia-Ucraina, Del Piero: Partita chiave" and, even more important, "Il male delle teenager occidentali? La sindrome da superdonna".
I also suggest a few laughs reading the articole on the libero.it homepage (if still there of course) "Beppe Grillo? Un giullare di corte" by a very angry Alberto Fattori (btw... who is A.Fattori?)

Posted by: Harri Klein | September 10, 2007 04:24 PM


consiglio a tutti di vedere il commento di Alberto Fattori http://canali.libero.it/affaritaliani/politica/analisigrillofattori1009.htm
il gioco di chi campa facendo informazione ed ha paura di perdere il posto se non segue le direttive dell'editore è sempre lo stesso: indicare la luna e far vedere il dito (che indicala luna).
Per questo credo che l'iniziativa di ieri sia pienamente riuscita e non dobbiamo fare in modo che qualcuno la stumentalizzi, come al solito, per i propri scopi personali.

Posted by: Andrea Rossi | September 10, 2007 02:59 PM


Trovo scandaloso il modo in cui stanno strumentalizzando quello che di Sacrosanto si è detto al V-day. Spaventati dall'adesione della gente incazzata, stanno puntando l'attenzione come al solito su un "non-problema", la legge Biagi è stata la rovina di noi giovani, non avremo futuro, non avremo lavoro certo, non avremo pensione, non avremo niente di niente, solo precariato a vita!
I giornalisti si dovrebbero andare a vergognare tutti, per essere complici di questo spostamento della verità, compresi tutti coloro che ritengono "populista" l'interesse nel proprio avvenire, insieme a tutta la bella gente indagata che siede ancora al parlamento e si permette di giudicare la piazza!

Per un attimo sabato ho avuto la sensazione che un mondo migliore poteva esistere!
Grazie Beppe, grazie ragazzi!!!!!:)

Posted by: elisabetta borseti | September 10, 2007 11:31 AM



Caro Beppe, sono uno dei tanti laureati che e` dovuto emigrare dall'Italia. Adesso vivo in Asia e sono molto apprezzato come professionista.

Sono con te e con il V-Day! Spero che possiate riportare il nostro bel paese ad una situazione almeno di "normalita`"!

Ciao

Posted by: Marco Dall'Asia | September 10, 2007 11:03 AM


In risposta a Mauro Martini(..a parte la bindi..) e a Gianluca (Repubblica on-line). Io piuttosto che una campagna contro le primarie del PD, la farei contro le prossime elezioni. Se non ci stanno bene questi candidati e questa politica NON DOBBIAMO VOTARE. ASTENSIONE. Io non voglio rendermi resonsabile di quello che farebbero e non farebbero, quindi non voto. Per quanto riguarda Gianluce dico semplicemente che repubblica on-line (seguo dall´estero) sia una massa di personaggi al servizio della politica e di faziosi. É diventata ormai una specie di portale per la campagna di Veltroni alle primarie(Gli altri candidatucci dovrebbero incazzarsi) e niente altro, filtrando le immense cazzate che dice ed evidenziando ogni frase ad effetto che dice. Questi sono, a voi il giudizio.

Posted by: Leonardo Leonetti | September 10, 2007 10:21 AM


In risposta a Mauro Martini(..a parte la bindi..) e a Gianluca (Repubblica on-line). Io piuttosto che una campagna contro le primarie del PD, la farei contro le prossime elezioni. Se non ci stanno bene questi candidati e questa politica NON DOBBIAMO VOTARE. ASTENSIONE. Io non voglio rendermi resonsabile di quello che farebbero e non farebbero, quindi non voto. Per quanto riguarda Gianluce dico semplicemente che repubblica on-line (seguo dall´estero) sia una massa di personaggi al servizio della politica e di faziosi. É diventata ormai una specie di portale per la campagna di Veltroni alle primarie(Gli altri candidatucci dovrebbero incazzarsi) e niente altro, filtrando le immense cazzate che dice ed evidenziando ogni frase ad effetto che dice. Questi sono, a voi il giudizio.

Posted by: Leonardo Leonetti | September 10, 2007 10:19 AM


Penso che la politica sia come un potere mafioso. Infatti Come i mafiosi loro stabiliscono: Quanto devono guadagnare e chi deve pagare, cosa devono mangiare a gratis e cosa vogliono o non vogliono fare.....
Se ci teniamo la politica cosí allora va legalizzata ogni forma di mafia che peró non se la prenda con i poveri lavoratori, commercianti onesti.

Posted by: Leonardo Leonetti | September 10, 2007 10:09 AM


Penso che la politica sia come un potere mafioso. Infatti Come i mafiosi loro stabiliscono: Quanto devono guadagnare e chi deve pagare, cosa devono mangiare a gratis e cosa vogliono o non vogliono fare.....
Se ci teniamo la politica cosí allora va legalizzata ogni forma di mafia che peró non se la prenda con i poveri lavoratori, commercianti onesti.

Posted by: Leonardo Leonetti | September 10, 2007 10:09 AM


Vi invito a fare un´indagine. Vedete quale altra categoria liberi professionisti, commercianti o dipendenti riesca a cambiare radicalmente il suo reddito ed il suo stato patrimoniale come chi entra in politica. Sindaci, No global (Agnoletto e Caruso hanno sfruttato Carlo giuliani e la massa di giovani che credevano in loro per andare a sedere in parlamento e guadagnare un sacco di monete disinteressandosi di quelle masse che li hanno sostenuti), sindacalisti (che usano la "lotta" sindacale solo come palestra per crearsi consenso ed andare in parlamento... a fregarsene di tutto e di tutti). Quindi abbiamo cominciato a prendere coscienza... non fermiamoci. I tagli ai privilegi della politica sono stati fatti ma nn ci sono piaciuti e soprattutto sono stati molto molto meno di quello che si doveva fare. Giú con le forbici dal momento che la falce (PD, Rifondazione e CI) sono falliti miseramente.

Posted by: Leonardo Leonetti | September 10, 2007 10:07 AM


Vi invito a fare un´indagine. Vedete quale altra categoria liberi professionisti, commercianti o dipendenti riesca a cambiare radicalmente il suo reddito ed il suo stato patrimoniale come chi entra in politica. Sindaci, No global (Agnoletto e Caruso hanno sfruttato Carlo giuliani e la massa di giovani che credevano in loro per andare a sedere in parlamento e guadagnare un sacco di monete disinteressandosi di quelle masse che li hanno sostenuti), sindacalisti (che usano la "lotta" sindacale solo come palestra per crearsi consenso ed andare in parlamento... a fregarsene di tutto e di tutti). Quindi abbiamo cominciato a prendere coscienza... non fermiamoci. I tagli ai privilegi della politica sono stati fatti ma nn ci sono piaciuti e soprattutto sono stati molto molto meno di quello che si doveva fare. Giú con le forbici dal momento che la falce (PD, Rifondazione e CI) sono falliti miseramente.

Posted by: Leonardo leonetti | September 10, 2007 10:06 AM


Vi invito a fare un´indagine. Vedete quale altra categoria liberi professionisti, commercianti o dipendenti riesca a cambiare radicalmente il suo reddito ed il suo stato patrimoniale come chi entra in politica. Sindaci, No global (Agnoletto e Caruso hanno sfruttato Carlo giuliani e la massa di giovani che credevano in loro per andare a sedere in parlamento e guadagnare un sacco di monete disinteressandosi di quelle masse che li hanno sostenuti), sindacalisti (che usano la "lotta" sindacale solo come palestra per crearsi consenso ed andare in parlamento... a fregarsene di tutto e di tutti). Quindi abbiamo cominciato a prendere coscienza... non fermiamoci. I tagli ai privilegi della politica sono stati fatti ma nn ci sono piaciuti e soprattutto sono stati molto molto meno di quello che si doveva fare. Giú con le forbici dal momento che la falce (PD, Rifondazione e CI) sono falliti miseramente.

Posted by: Leonardo leonetti | September 10, 2007 10:06 AM


Penso che la politica sia come un potere mafioso. Infatti Come i mafiosi loro stabiliscono: Quanto devono guadagnare e chi deve pagare, cosa devono mangiare a gratis e cosa vogliono o non vogliono fare.....

Posted by: Leonardo leonetti | September 10, 2007 10:04 AM


Penso che la politica sia come un potere mafioso. Infatti Come i mafiosi loro stabiliscono: Quanto devono guadagnare e chi deve pagare, cosa devono mangiare a gratis e cosa vogliono o non vogliono fare.....

Se ci teniamo la politica cosí allora va legalizzata ogni forma di mafia che peró non se la prenda con i poveri lavoratori, commercianti onesti.
Vi invito a fare un´indagine. Vedete quale altra categoria liberi professionisti, commercianti o dipendenti riesca a cambiare radicalmente il suo reddito ed il suo stato patrimoniale come chi entra in politica. Sindaci, No global (Agnoletto e Caruso hanno sfruttato Carlo giuliani e la massa di giovani che credevano in loro per andare a sedere in parlamento e guadagnare un sacco di monete disinteressandosi di quelle masse che li hanno sostenuti), sindacalisti (che usano la "lotta" sindacale solo come palestra per crearsi consenso ed andare in parlamento... a fregarsene di tutto e di tutti). Quindi abbiamo cominciato a prendere coscienza... non fermiamoci. I tagli ai privilegi della politica sono stati fatti ma nn ci sono piaciuti e soprattutto sono stati molto molto meno di quello che si doveva fare. Giú con le forbici dal momento che la falce (PD, Rifondazione e CI) sono falliti miseramente.

Posted by: Leonardo leonetti | September 10, 2007 10:02 AM


I politiici in generale (a parte forse la Bindi) non hanno ancora capito la forza di Beppe e di chi lo appoggia. vi propongo una cosa, da adesso al 14 ottobre l'obiettivo dovrebbe essere convicere il popolo di sinistra di NON andare a votare per le primarie. se l'affluenza sarà scarsissima anche loro dovranno accettare il fatto che questa politica non è più sopportabile.

Posted by: Mauro Martini | September 10, 2007 09:56 AM


Se inserissimo nella proposta di legge che i politici continuano a guadagnare lo stipendio relativo al lavoro che fanno prima di diventare parlamentari? Oppure se inserissimo che lo stipendio dei politici sia 1.5~3.0 volte lo stipendio medio degli operai o dei pensionati dell´area geografica nella quale sono eletti?

Che ve ne sembra?

Posted by: leonardo leonetti | September 10, 2007 09:48 AM



Riguardo all'etichetta di "qualunquista" data al V-Day segnalo questo link con una interessante riflessione su come i nostri "rappresentanti" al parlamento cerchino di sminuire l'evento del V-Day etichettandolo come meramente "qualunquista"...

http://nonlineare.blogspot.com/2007/09/v-day-la-reazione-dei-nostri-politici.html

Posted by: Roberto Nicastro | September 9, 2007 11:33 PM



Riguardo all'etichetta di "qualunquista" data al V-Day segnalo questo link con una interessante riflessione su come i nostri "rappresentanti" al parlamento cerchino di sminuire l'evento del V-Day etichettandolo come meramente "qualunquista"...

http://nonlineare.blogspot.com/2007/09/v-day-la-reazione-dei-nostri-politici.html

Posted by: Roberto Nicastro | September 9, 2007 11:32 PM



Riguardo all'etichetta di "qualunquista" data al V-Day segnalo questo link con una interessante riflessione su come i nostri "rappresentanti" al parlamento cerchino di sminuire l'evento del V-Day etichettandolo come meramente "qualunquista"...

http://nonlineare.blogspot.com/2007/09/v-day-la-reazione-dei-nostri-politici.html

Posted by: Roberto Nicastro | September 9, 2007 11:31 PM


The next shock for these mafiosi will come at Election time when the number of voters will shrink to levels never seen before. All of my relatives in Italy have told me that they will not participate in the next Elections because they can't trust ANY of the politicians that are running: right, center or left. These politicians won't represent them anyway with the Party Secretaries appointing the representatives.

Posted by: Enrico Rossi | September 9, 2007 08:18 PM


As all new things, yesterday occurred the first step of a disruptive movement. Something new happened in Italy. It was only the first step, but will produce huge hearthquake in our political system in the forthcoming future.

People is relly FED UP with all these politicians and all their ludricous prerogatives.

V-day has been the first step of a deep discontinuty that will undermine the few trust left in our institutions.

It was high time. Berlusconi and his "freedom" party in the previuos administration took us off the real last freedom we had : the choose the right people to send to Rome as our parliament representiteves....

So now we are only left with the choice to vote or not to vote people we did not pick up and we do not trust.
This is the italian "democracy" right now.

This is why Beppe Grillo and his movement are really scary .....

Our rage is growing and yesterday was the first day we meet up.

Forza Beppe il mondo ci guarda !!!

Posted by: Andrea Monti | September 9, 2007 08:08 PM


GRILLO NON HA AFFATTO OFFESO BIAGI. NON COME SCAJOLA EX MINISTRO DI FI AD AMICO DI CASINI CHE AFFERMO' A POCHE ORE DALLA SUA MORTE CHE BIAGI ERA UN ROMPICOGLIONI.CASINI NULLA DISSE A TAL PROPOSITO (SCAJOLA SI DIMISE MA DOPO POCHI MESI RITORNO' A FAR POLITICA CON BUONA PACE DI QUELL'IPOCRITA DI CASINI)
LA GRETTEZZA DI CASINI E' DISGUSTOSA.
HO LETTO L'EMAIL DI Alessia Correra: PECCATO CHE L'ITALIA ABBIA PERSO UNA COSI' BELLA PERSONA, SAREBBE STATA UN'OTTIMA GIORNALISTA
SPERO SOLO CHE ESISTA IL DIO DI CASINI: CHE LO FULMINI ASSIEME A CALTAGIRONE E A TUTTI I MAFIOSI

Posted by: berusca in galera | September 9, 2007 06:43 PM


MEGLIO POPULISTI CHE MAFIOFI


VVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVVV

Posted by: Francesco COPPOLA | September 9, 2007 04:49 PM


The great thing was the feeling that everyone was in the right place. That was our space in the square and we all felt very united in what we felt.
The "Power" doesn't scare an individual anymore when they are seen as what they are. Twenty...maybe thirty they can be even 10.000 bad guys..but i mean really bad guys .The rest are "funzionari" following direction. The crowd was so big around Bologna that many families delegated One member and the majority of these were unable to sign, but it didn't matter. The change had hit. We are united and the time of trusting our individual authority to unknown and unanswerable puppets is over.
The manipulators power stops as the individuals fear passes with realization that all can be good.
V DAY MUST BE NOW.. WE HAVE LOTS TO DO..SOME PEOPLE STILL DON'T HAVE ACCESS TO WATER FOR FUCK'S SAKE. step aside wasters..!

V
Robert
Reggio E

Posted by: Robert Goodey | September 9, 2007 04:02 PM


Ciao Beppe

Questa mattina ho letto un vergognoso articolo sul v-day sulla repubblica on line.Dicevano che l'evento era un qualcosa senza utilita' politica e sociale.La scelta del nome dell'evento era da vergognarsi e che alla fine farneticavi solamente, dando adito al fatto che sei fondamentalmente un uomo"solo".Io penso che questa gente non meriti assolutamente di scrivere su un giornale.Non e' in grado di sentire e di descrivere cosa la gente prova in questo periodo di mediocrita' che il nostro paese sta attraversando.In particolare modo i giovani sono frustrati,delusi,senza alcun spazio per loro.Ma sono i media a farneticare pensando che la politica sia qualcosa a parte, lontana dalla gente su cui non si puo' e non si deve avere nessuna opinione.Quello che vedi in televisione o sui giornali e' per la maggior parte gente vecchia(dentro) e che dovrebbe andare a casa cosi' come alcuni politici vecchi(senza idee),corrotti e che hanno visibilmente fallito.

P.S:Dico questo pur non restando daccordo su tutto quello che dici.Ma almeno proponi e consideri quello che la gente dice.

Posted by: Gianluca | September 9, 2007 03:42 PM


How many signatures so far?!?!?!

Posted by: me and myself | September 9, 2007 03:37 PM


MA avete visto che servizio vergognoso che hanno fatto su Rai 1 del V-day!!!

Foto di Beppe Grillo sullo sfondo (senza nessuna ripresa di piazza maggiore), il presentatore
che dice:"V-day:Manifestazione a Bologna organizzata da Beppe Grillo per raccogliere firme per un Parlamento Pulito, l'organizzazione
parla di 300.000 firme raccolte".

Cambio di foto: Fotografia di Bersani
"Per Bersani cio' deve far riflettere"

Cambio di foto: Fotografia di Casini
"E' una vergogna, hanno offeso Biaggi"

Durata del servizio: 20 sec.

Ma vergognatevi voi!!!

Per chi non c'era, uno dei tanti video:

http://www.metacafe.com/watch/810576/

dove si vede piazza maggiore con piu' di 50.000 persone!!

Posted by: Alessandro Di Nardo | September 9, 2007 03:33 PM


Congratulations Beppe! The Partitocracy today will start its usual job of trying to stonewall your very successful effort. Don't give up and build on the momentum and surprise element you have created.

Posted by: Enrico Rossi | September 9, 2007 03:07 PM


Caro Beppe,
ieri al V-Day di londra c'ero anch'io: l'ambasciata italiana di Three Kings Yard (che a guardarla da fuori sembra il castello di Barbie) era sigillata. nessuno ha raccolto il "vaffanculo", eccetto un carabiniere simpatico in tenuta ginnico-domenicale che ci ha chiesto informazioni per stilare un "rapporto".
Non eravamo tantissimi, non vorrei azzardare cifre, ma credo un centinaio. Il corteo si e' mosso lungo Piccadilly fino a Trafalgar Square, dove abbiamo formato un V8 gigante che e' stato fotografato dall'alto del colonnato della National Gallery...
Stamattina appena arrivata in ufficio, mi sono precipitata a dare un'occhiata ai titoli on line di repubblica: "bene", mi sono detta. L'articolo era in apertura: buon segno, ho pensato. Ma forse la distanza dall'italia mi ha fatto dimenticare come funziona “da noi” quel mondo dell'informazione che ho amato e odiato. Ora di pranzo, qui a londra, venti minuti fa: approfitto della tv satellitare dell'ufficio per dare una sbirciata al TG1. Premetto che l'ultima volta che ho guardato la Rai sara' stato sei mesi fa. Ma oggi volevo vedere il Tg dall'inizio, sai, sentire la sigla, immaginare gli italiani, la mia famiglia, tutti seduti attorno al tavolo, a pranzo, e...la notiziona in apertura di giornale!...e invece il Tg 1 ha liquidato la notizia in meno di 10 secondi (piu’ di tre I minuti dedicate alla sagra del formaggio valdostano!), non un filmato, solo una foto (in sfondo) dove "il comico beppe grillo" di vede di sfondo, con un po' di gente attorno...per spostare subito l'accento sulla cosa piu' importante: l'opinione dei leader di partito! GENIALE, HANNO CAPITO TUTTO! Bersani che "invita a riflettere" e il superdemocristiano Casini che invita a "vergognarsi" per un non meglio definito insulto alla memoria di Biagi! Ma il direttore del Tg1 non era Gianni Riotta? A me sembrava uno serio, capace…e invece! Un modo di fare informazione che mi fa vergognare…A proposito:
Scusa Beppe, non so chi abbia insultato Biagi ne' cosa ne sia stato detto a proposito, ma se mi trovo qui a londra a studiare e lavorare, quella legge atroce che port ail suo nome c'entra eccome. Qui nel Regno Unito in dieci giorni ho trovato lavoro con contratto a tempo indeterminato, in meno di sei mesi ho fatto carriera e sono stata promossa al grado manageriale (per fare un lavoro, in Hotel, nel quale non ho nessuna esperienza!)
Senza quella legge-vergogna forse sarei in Italia, nel mio Paese, a fare la cronista di giudiziaria come ho fatto per quattro anni, finche' ho realizzato che mi avrebbero cullato per altri trent'anni (nella migliore delle ipotesi) con un contrattino co.co.co.
Se e' questo il futuro che mi offre l'Italia di Casini (e pure di Bersani), scusate tanto ma di ringraziare il dottor Biagi proprio non me la sento. Lui e' morto, pace all'anima sua. La mia generazione, grazie a quella legge, ha perso l'occasione di farsi un futuro.
Pensavo a questo ieri, a Trafalfar Square, quando ho urlato assieme agli altri "Vaffanculo"!
Ciao Italiani.
Teniamo duro, ma senza illusioni

Posted by: alessia correra | September 9, 2007 02:23 PM


Volevo far notare che anche oggi i telegiornali hanno ignorato la manifestazione popolare di ieri. Naturalmente nessuna dichiarazione da politici su quanto successo.
Ma in che paese vivono? quando fanno i sondaggi tirano fuori le cose dal cappello?

Posted by: Luca Galluppi | September 9, 2007 02:23 PM


Caro Beppe,
ieri al V-Day di londra c'ero anch'io: l'ambasciata italiana di Three Kings Yard (che a guardarla da fuori sembra il castello di Barbie) era sigillata. nessuno ha raccolto il "vaffanculo", eccetto un carabiniere simpatico in tenuta ginnico-domenicale che ci ha chiesto informazioni per stilare un "rapporto".
Non eravamo tantissimi, non vorrei azzardare cifre, ma credo un centinaio. Il corteo si e' mosso lungo Piccadilly fino a Trafalgar Square, dove abbiamo formato un V8 gigante che e' stato fotografato dall'alto del colonnato della National Gallery...
Stamattina appena arrivata in ufficio, mi sono precipitata a dare un'occhiata ai titoli on line di repubblica: "bene", mi sono detta. L'articolo era in apertura: buon segno, ho pensato. Ma forse la distanza dall'italia mi ha fatto dimenticare come funziona “da noi” quel mondo dell'informazione che ho amato e odiato. Ora di pranzo, qui a londra, venti minuti fa: approfitto della tv satellitare dell'ufficio per dare una sbirciata al TG1. Premetto che l'ultima volta che ho guardato la Rai sara' stato sei mesi fa. Ma oggi volevo vedere il Tg dall'inizio, sai, sentire la sigla, immaginare gli italiani, la mia famiglia, tutti seduti attorno al tavolo, a pranzo, e...la notiziona in apertura di giornale!...e invece il Tg 1 ha liquidato la notizia in meno di 10 secondi (piu’ di tre I minuti dedicate alla sagra del formaggio valdostano!), non un filmato, solo una foto (in sfondo) dove "il comico beppe grillo" di vede di sfondo, con un po' di gente attorno...per spostare subito l'accento sulla cosa piu' importante: l'opinione dei leader di partito! GENIALE, HANNO CAPITO TUTTO! Bersani che "invita a riflettere" e il superdemocristiano Casini che invita a "vergognarsi" per un non meglio definito insulto alla memoria di Biagi! Ma il direttore del Tg1 non era Gianni Riotta? A me sembrava uno serio, capace…e invece! Un modo di fare informazione che mi fa vergognare…A proposito:
Scusa Beppe, non so chi abbia insultato Biagi ne' cosa ne sia stato detto a proposito, ma se mi trovo qui a londra a studiare e lavorare, quella legge atroce che port ail suo nome c'entra eccome. Qui nel Regno Unito in dieci giorni ho trovato lavoro con contratto a tempo indeterminato, in meno di sei mesi ho fatto carriera e sono stata promossa al grado manageriale (per fare un lavoro, in Hotel, nel quale non ho nessuna esperienza!)
Senza quella legge-vergogna forse sarei in Italia, nel mio Paese, a fare la cronista di giudiziaria come ho fatto per quattro anni, finche' ho realizzato che mi avrebbero cullato per altri trent'anni (nella migliore delle ipotesi) con un contrattino co.co.co.
Se e' questo il futuro che mi offre l'Italia di Casini (e pure di Bersani), scusate tanto ma di ringraziare il dottor Biagi proprio non me la sento. Lui e' morto, pace all'anima sua. La mia generazione, grazie a quella legge, ha perso l'occasione di farsi un futuro.
Pensavo a questo ieri, a Trafalfar Square, quando ho urlato assieme agli altri "Vaffanculo"!
Ciao Italiani.
Teniamo duro, ma senza illusioni
Alessia Correra

Posted by: alessia correra | September 9, 2007 02:22 PM


Caro Beppe,
ieri al V-Day di Londra c'ero anch'io: l'ambasciata italiana di Three Kings Yard (che a guardarla da fuori sembra il castello di Barbie) era sigillata. nessuno ha raccolto il "vaffanculo", eccetto un carabiniere simpatico in tenuta ginnico-domenicale che ci ha chiesto informazioni per stilare un "rapporto".
Non eravamo tantissimi, non vorrei azzardare cifre, ma credo un centinaio. Il corteo si e' mosso lungo Piccadilly fino a Trafalgar Square, dove abbiamo formato un V8 gigante che e' stato fotografato dall'alto del colonnato della National Gallery...
Stamattina appena arrivata in ufficio, mi sono precipitata a dare un'occhiata ai titoli on line di repubblica: "bene", mi sono detta. L'articolo era in apertura: buon segno, ho pensato. Ma forse la distanza dall'italia mi ha fatto dimenticare come funziona “da noi” quel mondo dell'informazione che ho amato e odiato. Ora di pranzo, qui a londra, venti minuti fa: approfitto della tv satellitare dell'ufficio per dare una sbirciata al TG1. Premetto che l'ultima volta che ho guardato la Rai sara' stato sei mesi fa. Ma oggi volevo vedere il Tg dall'inizio, sai, sentire la sigla, immaginare gli italiani, la mia famiglia, tutti seduti attorno al tavolo, a pranzo, e...la notiziona in apertura di giornale!...e invece il Tg 1 ha liquidato la notizia in meno di 10 secondi (piu’ di tre i minuti dedicati alla sagra del formaggio valdostano!), non un filmato, solo una foto (in sfondo) dove "il comico beppe grillo" si vede di sfondo, con un po' di gente attorno...per spostare subito l'accento sulla cosa piu' importante: l'opinione dei leader di partito! GENIALE, HANNO CAPITO TUTTO! Bersani che "invita a riflettere" e il superdemocristiano Casini che invita a "vergognarsi" per un non meglio definito insulto alla memoria di Biagi! Ma il direttore del Tg1 non era Gianni Riotta? A me sembrava uno serio, capace…e invece! Un modo di fare informazione che mi fa vergognare…A proposito:
Scusa Beppe, non so chi abbia insultato Biagi ne' cosa ne sia stato detto a proposito, ma se mi trovo qui a londra a studiare e lavorare, quella legge atroce che porta il suo nome c'entra eccome. Qui nel Regno Unito in dieci giorni ho trovato lavoro con contratto a tempo indeterminato, in meno di sei mesi ho fatto carriera e sono stata promossa al grado manageriale (per fare un lavoro, in hotel, nel quale non ho nessuna esperienza!)
Senza quella legge-vergogna forse sarei in Italia, nel mio Paese, a fare la cronista di giudiziaria come ho fatto per quattro anni, finche' ho realizzato che mi avrebbero cullato per altri trent'anni (nella migliore delle ipotesi) con un contrattino co.co.co.prima di mandarmi in pensione con trecento euro al mese! Se e' questo il futuro che mi offre l'Italia di Casini (e pure di Bersani), scusate tanto ma di ringraziare il dottor Biagi proprio non me la sento. Lui e' morto, pace all'anima sua. La mia generazione, grazie a quella legge, ha perso l'occasione di farsi un futuro.
Pensavo a questo ieri, a Trafalfar Square, quando ho urlato assieme agli altri "Vaffanculo"!
Ciao Italiani.
Teniamo duro, ma senza illusioni
Alessia Correra

Posted by: alessia correra | September 9, 2007 02:20 PM


Brilliant.

Beppe Grillo's Bologna.

The media have tried to ignore it, or rather have been told to ignore it.

Not even the regional channels represented the events. The square was packed solid with good honest public, US, and the roads around the square were full of people just happy that this was happening.

Doesn't the media represent US?
Aren't they operating under our flag..?
Shouldn't they also hear a warning...?
Find your own opinion and represent the facts.......NOW .

THANK YOU BEPPE GRILLO.
YOUR COURAGE GIVES HOPE AND IS AN EXAMPLE FOR US ALL and the way you make me laugh is absolutely priceless.

V
Robert Goodey
Reggio Emilia
09/09/09


Posted by: Robert Goodey | September 9, 2007 01:22 PM


Grande beppe!
io faccio parte del meetup di siracusa ieri sera anke qui è stato un successone!!! gente a flotte a firmare!!!
sei un grande

Posted by: Peppe B. | September 9, 2007 11:20 AM


Scrivo da Padova. E' domenica mattina. Ho ancora negli occhi le immagini di ieri, un banchetto preso d'assalto da gente NORMALE che vuole un'Italia normale. Gente disperata che riconosce in Beppe, e in chi lo segue, due valori che non si trovano altrove nel mondo politico e che sanno accendere i cuori: passione e verità. I due banchetti a fianco, Lega e Forza Italia, issavano bandiere enormi ma sono stati completamente ignorati. Un segno del destino? La gioia della gente nel sapere di poter condividere con qualcuno la sua normalità! Essere lì NONOSTANTE il totale silenzio dei media è stato poi un miracolo, era come sentire la voce di uno ancora vivo seppellito sotto le macerie. Ci seii? Ci sono.

Posted by: luisa Pasuto | September 9, 2007 09:42 AM


I agree with the V-day

I believe that, to change politics, we should start from election rules.

The only fear of a politician is to lose votes.

ugo celoria

Posted by: ugo Celoria | September 9, 2007 08:14 AM


Sono d'accordo dobBiamo mobilitarci ed essere uniti contro questi stronzi che non fanno altro che prenderci per i fondelli! Non siamo stupidi siamo gente che lavora!, che sogna! e che sono sicura s'impegnerà per un Italia migliore! MI SONO ISCRITTA AL SITO MA OGGI NON HO POTUTO VOTARE , STAVO STUDIANDO PER L'ULTIMO ESAME , MA BEPPE TI PROMETTO CHE NUTRENDO IL MIO CERVELLO OGGI , DOMANI ANCHE IO DARO' UNA MANO PER UN ITALIA MIGLIORE! e dajeeeee!!!! mandiamo li via sti MAFIOSI!!!!!!!!!!!!!!

Posted by: Valeria Cocco | September 8, 2007 11:46 PM


V-DAY IN LONDON : http://www.youtube.com/watch?v=0OakgK8R0GQ

Posted by: francesco coppola | September 8, 2007 09:58 PM


No!
Ho letto che Grillo ha detto che "sa gia' che la legge acclamata oggi col V8 non sara' approvata dai politici/dipendenti..."

Non sono daccordo! DEVE essere approvata!

Altrimenti DOBBIAMO fare tanti scioperi generali con la stessa modalita' del V8 di oggi! A oltranza, bloccare davvero il Paese per giorni, affondarne l'economia finche' non ci sara' piu' un Paese per il quale stare in un Parlamento.

O se ne vanno o nessuna Italia piu'.

Posted by: Alessandro Mavillo | September 8, 2007 09:51 PM


Beppe sei grande !!!!
Peccato che mi trovi a cincinnati e che non ho potuto firmare.

Vanessa Scocchera

Posted by: Vanessa Scocchera | September 8, 2007 08:02 PM


YES!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
DAI CHE CE LA FACCIAMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Posted by: rosalba bondi | September 8, 2007 07:53 PM


Auguri!
Sono molto feduciouso!!

Ciao!..

Posted by: Robert Vissers | September 8, 2007 06:43 PM


Post a comment


Beppe Grillo's Blog is an open space for you to use so that we can come face to face directly. As your comment is published immediately, there's no time for filters to check it out. Thus the Blog's usefulness depends on your cooperation and it makes you the only ones responsible for the content and the resulting outcomes.

Information to be read before using Beppe Grillo's Blog

The following are not allowed:
1. messages without the email address of the sender
2. anonymous messages
3. advertising messages
4. messages containing offensive language
5. messages containing obscene language
6. messages with racist or sexist content
7. messages with content that constitutes a violation of Italian Law (incitement to commit a crime, to violence, libel etc.)

However, the owner of the Blog can delete messages at any moment and for any reason.
The owner of the Blog cannot be held responsible for any messages that may damage the rights of third parties Maximum comment length is 2,000 characters.
If you have any doubts read "How to use the blog".

Post a comment (English please!)


First name and Surname*:

Email Address*:
We remind you that anonymous messages (without real first name and surname) will be cancelled.
URL:


* Compulsory fields



Send to a friend

Send this message to *


Your Email Address *


Message (optional)


* Compulsory fields


Beppe Grillo Meetups

meetup.jpg
Groups 372 Members 76.596
Cities 281 Countries 10

Books and DVDs

grillorama

Check out the books and DVDs of Beppe Grillo (service in Italian)

Initiatives


Terra Reloaded DVD

Clean Up Parliament

Map of Power


Awards

Webby award
14th Annual Webby Awards Official Honoree Selections

Interviews


Tegenlicht - Beppe Grillo's Interview

"De toekomst van Europa volgens Beppe Grillo"

(Tegenlicht TV)

International Press Review

The New Yorker
"Beppe's Inferno"

Times
"The Comic Who Shook Italy"
(The video | Related post)

Forbes
"The Web Celeb 25"
(Related post)

BBC
"Meeting Italy's silenced satirist"

AlJazeera
People and power: "Beppe's Blog"

TIME magazine
TIME.com's First Annual Blog Index
(related post)