Condividi


“Ad una bambina di soli 7 anni, rimasta orfana, è arrivata a casa una cartella esattoriale di 170 euro da parte di Equitalia. Il curioso accaduto si è svolto ad Olbia. L’agenzia di riscossione ha notificato alla piccola, che “al centro del procedimento, c’è il mancato pagamento delle tasse sulla liquidazione versata dall’azienda per cui lavorava il padre“, secondo quanto riportato dal quotidiano l’Unione Sarda. L’uomo è deceduto in un incidente stradale nel mese di maggio 2008. Il Fisco, non potendo far affidamento sulla madre, si è diretto sulla bambina. “Ho detto che non pago, se vogliono pignorino il triciclo della bimba”, queste le parole del nonno della piccola, il quale ha chiesto spiegazioni all’ufficio dell’Agenzia delle Entrate di Olbia. Giuseppe Rossi, questo il nome dell’uomo, con molta rabba ha dichiarato che non pagherà un centesimo della cartella esattoriale intestata alla nipote.” Segnalazione di Mr Worf ., VG