Luigia Embrice

Scisciano

 24 anni
Professione: Studente
Titolo di studio: Laureanda in giurisprudenza
Pagine personali
Video di presentazione
Curriculum Vitae:

Titolo di studio: diploma di maturità scientifica, laureanda in giurisprudenza presso l'università Federico II di Napoli.

Competenze linguistiche: Inglese lettura eccellente, scrittura e espressione orale buono.

residente a via Palazzuolo 99 Scisciano(NA), nata il 19/08/1988, 25 anni, sono una cittadina attivista Movimento 5 stelle.                                                   

Seguo Beppe Grillo dal 2006 e il MoVimento 5 stelle dal 2010 dopo averlo votato alle elezioni regionali campane, attivandomi a marzo 2012 presso il Meetup Castellammare di Stabia dove ho fatto tesoro dell'esperienza in esso consolidata per portarlo nel settembre 2012 nel mio comune Scisciano.                               

Lì, dopo aver creato una pagina fb per attirare i primi simpatizzanti, riusciamo a partire con i gazebo a gennaio 2013 raccogliendo le firme per referendum comunali, svolgendo la campagna elettorale per le politiche. Contestualmente lavoriamo con un gruppo di attivisti sempre più numeroso fino alla presentazione della lista per le amministrative 2013 ottenendo il 10.4% dei consensi. Pur senza entrare in consiglio comunale, abbiamo condotto un’agguerrita opposizione extraconsiliare riuscendo a ottenere in 9 mesi di attivismo: la rimozione di 5000 tonnellate di pneumatici fuori uso abbandonati da 30 anni su terreni agricoli, fonte di 3 incendi, tramite l’intervento di Ecopneus a seguito della nostra segnalazione e il pressing fatto dai nostri parlamentari e un’interrogazione parlamentare presentata dal nostro portavoce Luigi Di Maio; richiesto il sorteggio degli scrutatori per le elezioni; richiesta l’attuazione del decreto trasparenza amministrativa 33/2013(approvata); segnalato amianto nelle scuole; fiato sul collo su una lavanderia industriale per le emissioni dannose per l’ambiente; abbiamo continuato con gazebo e incontri tematici come quello sul “Lavoro e Welfare” con la partecipazione di Sergio Puglia.

Capacità personali: ottime doti comunicative,buone capacità organizzative,elevata flessibilità. Entusiasmo e spirito di iniziativa sono caratteristiche che mi contraddistinguono,insieme a una notevole tendenza al perfezionismo,fanno di me una persona alla costante ricerca di nuove esperienze e obiettivi da raggiungere che mi consentano di crescere come persona.      

Amo viaggiare, lo sport e la vita all'aria aperta.

Conoscenze informatiche:Buona conoscenza del pacchetto Office

Dichiarazione di intenti:

A seguito di una valutazione molto ponderata ho deciso di mettermi in gioco e ho accettato l'invito a propormi alle euro-parlamentarie, previo confronto con gli altri candidabili del mio gruppo locale che mi hanno dato il loro sostegno.

Darò tutta me stessa in questa sfida e in particolare mi sento in dovere di dimostrare a seguito delle questioni sollevate in parlamento sulle quote rose, che non occorre al m5s una legge che gli imponga di candidare donne perchè se un'attivista(a priori del sesso) vale, la rete lo premierà votandolo/a.                        

La mia posizione è molto critica verso l'eurozona per come è stata costruita e imposta senza previo confronto con i cittadini. Sono convinta della necessità di riappropriarci della sovranità monetaria che è il tema sui cui dovranno battere i nostri futuri deputati europei in quanto nostra missione sarà bloccare il gioco delle banche. Il mio impegno sarà improntato in particolar modo sulla tutela dei diritti LGBT e la lotta all’omofobia e a quanti stati membri o meno che attuino politiche omofobe come in Russia.

L'obiettivo che deve accomunare tutti i futuri candidati è dimostrare come il parlamento europeo sia un'istituzione in cui il merito venga sempre e in ogni caso premiato e dove si faccia un lavoro full time interfacciandosi con una rete di cittadini attivisti sempre più ampia, sintomo di quanto il m5s rappresenti e stia rappresentando il vero cambiamento sociale, politico e culturale del nostro paese.

PS: Se dovessi diventare deputato, non azzardatevi a chiamarmi onorevole.   Siamo e saremo sempre cittadini onorati di portare la voce del popolo nelle istituzioni dove si decide del nostro futuro.

Vinciamo noi in Europa.

Luigia Embrice, candidabile euro-parlamentarie.