Condividi

“Centinaia e centinaia di milioni di Euro di soldi pubblici per i danni dovuti alle frane e al dissesto idrogeologico. Due catastrofi alluvionali nei passati 5 anni di governo Burlando, con un bilancio di almeno 19 vittime! E il Pd ligure si permette di organizzare un evento che si intitola “Facciamo presto. Difesa del suolo e lotta al dissesto idrogeologico”. Adesso è tardi. Raffaella Paita, assessore alla protezione (in)civile (che si è negata all’indomani dell’alluvione del 2014) è inoltre oggi chiamata a rispondere dell’appoggio che le dà in campagna elettorale tal Cassani, prestanome del boss della ‘ndrangheta Gullace. La delfina di Burlando risponde che “non poteva sapere”. Del resto in Italia le cose succedono sempre a loro insaputa… Cittadini liguri! non facciamoci più prendere in giro da questi signori! Viva il M5S”.
Alice Salvatore, candidata presidente M5S Liguria