Condividi

di Beppe Grillo – Qui ho tutta una serie di cose , film che potevamo pubblicare; questa per esempio è una relazione di un neurochirurgo di neuroscienza “la reazione di attacco fuga e la non linearità” qui spiega come si fa a distinguere in una partita di scacchi in cui da una parte c’è un computer e dall’altra parte c’è un essere umano, senza vederli, come si fa a capire qual è il computer e quale è l’essere umano.
L’uomo ha bisogno di energia, dopo un po’ si scarica e dopo un po’ rallenta; il computer non sa che è attaccato a un filo ma appena avrà una percezione di dove prenderà l’energia, il suo problema principale non sarà assistere l’uomo ma sarà quello di prendersi l’energia;  quando capirà che è attaccato a un filo il potere sarà suo!
Ci sono tutte queste cose, fatte da scienziati, che da anni dialogano. Qui ci sono i dati sulle auto, sui treni, l’energia, la politica, il fisco, come dovrebbe essere, come è negli altri posti.
Ci siamo risvegliati , l’impossibile diventa possibile. Possiamo immaginare la fine del mondo ma non la fine di questo capitalismo qua. Abbiamo film catastrofici che ci dicono come sarà la terra ma capire come potrebbe finire questo capitalismo di transizione dove non si capisce più niente, perché il capitalismo oggi lo fa la Cina con i maoisti in cima, è pazzia, se si svegliasse Mao oggi che vedesse la Cina si darebbe due coltellate da solo . Guardiamo l’India, lo stesso, col Pakistan, il caos, si sono divisi tutti. Pensa se si svegliasse Gandhi. Slavoj Zizek, forse lo conoscono in pochi ma è uno dei più grandi filosofi che ci siano al mondo . Con cui ho lavorato senza conoscerci con la televisione olandese; ci hanno fatto un filmato a me e a lui, ci hanno fatto delle domande,  abbiamo risposto e poi hanno fatto un programma bellissimo. E io ora non posso avere cinque minuti normali di televisione normale per informare tutto quello che ho fatto nella mia vita, ma è possibile, io devo scomparire e la gente non deve sapere il mio passato, ma perché così? E’ perché io mi devo arrabbiare così? Allora facciamo così, prendo tutta questa roba, la brucio, scompaio definitivamente, la brucio, la porto con me, non vi dico niente e ne riparliamo fra 30 anni quando non ci sarò più che direte: “Avete visto che c’era quel Grillo che l’aveva detto”. Ma non mi darà più soddisfazione perché sarò morto! Ma mi sarò reincarnato e vi romperò sempre di più i coglioni fino al 2080!