Condividi


“Il nucleare civile é MOLTO PEGGIO del nucleare militare. Un’esplosione atomica sprigiona immediatamente una grande energia distruttiva, ma la contaminazione é inferiore, visto che gran parte del combustibile viene “bruciato” nella reazione stessa. Dopo qualche tempo il posto, pur devastato, è nuovamente abitabile. Invece la contaminazione da centrale nucleare è molto più letale e duratura nel tempo, perché causata da fughe di materiale ancora altamente radioattivo. Il posto diventa disabitato, in termini umani, praticamente per sempre. E la contaminazione si diffonde attraverso l’aria, l’acqua, la catena alimentare. Un incubo. La pace nucleare è peggio della guerra nucleare.” milena d., savona
Ps: Le “Facce da nucleare” dell’opposizione che si sono assentate alla votazione per l’accorpamento del referendum con le elezioni amministrative sono: Capano, Cimadoro, Ciriello, D’Antona, Farina, Fassino, Fedi, Gozi, Madia, Mastromauro, Porcino, Samperi.
Scarica il volantino delle “Facce da nucleare” e diffondilo
– Partecipa a “Spegni il nucleare” con il referendum su FB