Condividi

“Vi sembra normale che un politico arrestato per corruzione sia ancora in carica e prenda lo stipendio pagato coi nostri soldi?
A noi e a tutti i cittadini onesti no! Eppure nella villa alle nostre spalle è detenuto Giancarlo Galan, ex governatore della regione Veneto, ancora in carica e stipendiato come presidente della commissione Cultura. Per questo anche in Veneto abbiamo organizzato la #NotteDellOnestà. Pullman di attivisti da ogni angolo della regione sono giunti a Cinto Euganeo per dire a gran voce: “Galan Dimettiti!“. Il giorno prima, i nostri portavoce alla Camera hanno presentato un emendamento per bloccare lo stipendio ai parlamentari condannati. Il partito del Nazareno (Pd e Forza Italia), l’ha respinto! Facciamo risuonare la voce della gente onesta, unitevi al nostro coro da tutta Italia: #GalanDimettiti.” Jacopo Berti, candidato presidente del Veneto per il M5S