Condividi

“Apprendo senza alcuna sorpresa, del rinvio a giudizio del senatore Gasparri: l’evidenza dei fatti parlava chiaro a novembre e parla chiaro ora. Lui dichiara di essere sereno, ma noi cittadini non lo siamo affatto sapendo che certe persone operano all’interno delle nostre istituzioni… con i nostri soldi.
Il progetto Parlamento pulito (proposto dal M5S e bocciato da Pd, Pdl, Lega e SC) è un’esigenza sempre presente e sempre più necessaria alla luce della difficile situazione economica del paese e vista la indecorosa squadra del governo Renzi. A livello personale… Gasparri stai sereno!”.
Paola Taverna, M5S Senato