Condividi


Le interviste ai giornalisti del MoVimento 5 Stelle continuano senza sosta. I giornalisti sono ragazzi e ragazze simpatici, pagati spesso a livello di sfruttamento minorile in un Paese del Terzo mondo. Alcuni sono un po’ ritrosi, non sono abituati, altri si concedono ai microfoni e ci danno pure ragione. Sono anche loro delle vittime del Sistema.