Condividi

L’elenco degli Stati falliti si sta ingrossando. Il primo è la Somalia. Nella top ten mondiale ci sono due Stati dove è stata esportata la democrazia: l’Afghanistan al settimo posto e l’Iraq al nono. Due Stati dove democrazia occidentale e benessere vanno ora di pari passo. Più bombe, meno Pil locale. Il Failed States Index 2011 riporta in rosso e in arancione gli Stati falliti o vicini al fallimento, e in verde quelli stabili. La mappa mondiale sta diventando rossa, sembra un incendio che si propaga da un continente all’altro. L’Italia è al 147simo posto. Ha quasi raggiunto la Grecia che è 143esima. Stiamo mettendo il segnale di sorpasso.