Condividi


Dopo lo scontro in Regione Piemonte, rimango nel tema della riduzione degli abnormi stipendi dei consiglieri regionali… Il nostro Davide Valeriani, 22 anni, consigliere di quartiere del MoVimento 5 Stelle a Reggio Emilia annichilisce in una trasmissione su Telereggio il consigliere regionale e pluricommissaria in diverse province Liana Barbati di Italia dei Valori. La cui risposta alla richiesta di riduzione degli emolumenti è stata: “Ridurre del 50% lo stipendio base (cioè portarlo a 3.000 euro netti, ndr) è una proposta populista e demagogica e non serve a niente“. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.