Condividi

In Molise il MoVimento 5 Stelle ha ottenuto il 5,6% dei voti. Il 10% a Campobasso, il 12% a Termoli. Forse non sarà sufficiente per eleggere un consigliere regionale, ma è un risultato straordinario per un movimento spontaneo di cittadini, ottenuto senza finanziamenti, con tutti i media contro e rinunciando ai rimborsi elettorali. Un risultato ancora più importante se si considera che in Molise ha votato il 5% in meno rispetto alle ultime regionali per disaffezione alla politica. Chi è causa del suo mal pianga sé stesso, il pdmenoelle ha proposto come presidente Frattura, un ex Forza Italia che aveva gareggiato a fianco di Iorio in due competizioni elettorali. Molti molisani si sono astenuti per sopravvenuti conati di vomito, ma secondo alcuni trombati la colpa è sempre degli altri. Iorio è comunque un presidente di Regione non legittimo. La legge prevede un massimo di due mandati consecutivi e lui è al terzo. Faremo ricorso con la speranza che, prima o poi, il muro edificato dai partiti si sgretoli. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.